Menu
RSS

Muore dopo un tuffo in mare davanti alla moglie

ambulanzaestatedueTragedia oggi pomeriggio (22 agosto) nel mare di fronte alla spiaggia di Su Giudeu, a Pula. Giuseppe Maggi, 68enne di Lucca in vacanza nella nota località della Sardegna, è morto dopo un tuffo in mare. Il dramma si è consumato davanti agli occhi della moglie che si trovava con lui. L'ipotesi è che sia stato stroncato da un improvviso malore.
Il 68enne, secondo quanto è stato ricostruito, è entrato in acqua per rinfrescarsi ma ha fatto solo poche bracciate prima di annaspare. 

Un bagnino di uno stabilimento vicino si è accorto che si trovava in difficoltà e non ha perso tempo: si è subito gettato in mare. In breve lo ha raggiunto e riportato a riva, iniziando le operazioni di rianimazione mentre veniva dato l'allarme anche al 118. Purtroppo è stato tutto vano. I sanitari hanno proseguito nei tentativi di rianimare l'uomo, ma è stato inutile. Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri per verificare le circostanze dell'accaduto. Al momento, si pensa ad un malore, forse ad una congestione per spiegare il decesso improvviso di Maggi.

Ultima modifica ilMercoledì, 23 Agosto 2017 16:38

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter