Menu
RSS

Basta un ricorso e torna lo stallo per disabili

stalliIl Comune di Lucca le aveva revocato lo stallo per invalidi in centro storico, non ritenendola in possesso dei requisiti necessari. Ma adesso quel provvedimento è 'sospeso' e l'amministrazione deve provvedere a ripristinare il posto auto. Un caso che a guardar bene rischia di rendere nulle tutte le revoche di posti auto per disabili di chi, colpito dal provvedimento comunale, vorrà presentare un ricorso. Un rischio di effetto 'domino', almeno temporaneo.


Il primo caso reso noto può fungere infatti da modello. Il motivo dello stop al provvedimento di Palazzo Orsetti è, infatti, nel caso specifico, da ricercare nel fatto che la cittadina in questione ha presentato ricorso al ministero delle infrastrutture e dei trasporti: un'azione che, ai sensi del regolamento del codice della strada, sospende l'atto impugnato, salvo ovviamente circostanze di urgenze che la stessa amministrazione comunale non ha rilevato.
Il caso riguarda una donna che aveva ottenuto il regolare permesso disabili per uno stallo in via S. Sebastiano. Recentemente, come ormai noto, l'amministrazione comunale ha impresso un giro di vite ai permessi, revocando quelli richiesti da cittadini che, si ritiene, non abbiano i requisiti per mantenerli. Ovviamente, la sospensione del provvedimento è scattata in attesa delle decisioni nel merito del ministero, che potrebbero anche ribaltare la situazione. Di sicuro, però, la proponente del ricorso potrà avere per un altro po' di tempo lo stallo riservato. Una situazione che potrebbe, ad ogni modo, diventare un boomerang. Per i cittadini che propongono ricorsi, in caso di mancato accoglimento, oppure per l'amministrazione comunale che ha disposto le revoche. Ovviamente, in ballo ci sono eventualmente soltanto le posizioni di coloro che presenteranno i ricorsi. Sui rimanenti il Comune - almeno al momento - non ha intenzione di tornare sui suoi passi e confermerà le decisioni.
Questo nonostante le associazioni di invalidi e disabili siano subito salite sulle barricate.

Ultima modifica ilVenerdì, 22 Giugno 2018 17:27

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter