Menu
RSS

Maltempo, allagamenti e disagi in tutta la provincia

Lucca 20140916 00953 3 1Pioggia forte e allagamenti a Lucca e nella Piana soprattutto nel pomeriggio di oggi, quando l'ondata di maltempo si è fatta più insistente. Preoccupazione per gli effetti del maltempo soprattutto in Versilia.

Oltre ai disagi a Viareggio, a causa delle forti precipitazioni del pomeriggio in Versilia, per motivi precauzionali la Protezione civile del comune di Camaiore ha
comunicato che verrà chiuso il sottopasso ferroviario di via della Carraia tra Capezzano Pianore e Lido. Nella zona ci sono allagamenti sulla viabilità principale pertanto viene raccomandata la massima attenzione alla guida. Allagamenti anche nelle zone dell'ospedale Versilia. Fossi quasi al limite anche a
Massarosa, nella zona di Piano di Conca.
Attraverso Facebook l'associazione Ata Versilia Onlus, rifugio I Miciottoli di Camaiore chiede aiuto perché la struttura si sta allagando a causa della pioggia del pomeriggio in Versilia. "Le volontarie sono soltanto tre e c'è bisogno di aiuto per mettere i mici al sicuro e per spostare le cose affinché non vadano bagnate e quindi buttate via. Chi è in zona per favore ci venga ad aiutare, portate torce elettriche nel caso vada via la luce", hanno scritto le volontarie nel loro appello.

Gli interventi del Consorzio di Bonifica
Superlavoro per il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord subito in azione. Il personale consortile di Lucca e Piana è infatti sul territorio, per rispondere alle segnalazioni che provengono dai cittadini. In particolare gli operai sono intervenuti in via Dante Alighieri, in località Arancio, per la pulizia di una griglia dove si era accumulato materiale di risulta. A causa di alcuni problemi idraulici registrati in via dei Ceccotti a Marlia, i tecnici hanno inoltre provveduto al aprire la cateratta all’incile del Canale Nuovo, per evitare ogni rischio di tracimazione. Sulla Viaccia, in località Selmi, a Lammari, si è resa necessaria una manovra della cateratta, per scongiurare un allagamento. Interventi anche a Cerasomma, in via della Chiesa località Molinaccia (per un'ostruzione) e sull'Ozzeri dove un tronco rischiava di ostruire le cateratte di San Giuliano. A Saltocchio, in via della Marginetta, sono stati distribuiti trenta ballini di sabbia ai cittadini della zona. Intervento anche in via delle Gavine a San Macario per una pianta che è caduta sulla strada. Sotto osservazione, infine, pure il Canale Arnolfini in via dei Masini a Marlia, arrivato a livelli di guardia.
Il Consorzio ricorda che, per emergenze, è attivo 23 ore su 24 il servizio di reperibilità, al numero verde 348.8867459.

La sala operativa del Consorzio Bonifica ha seguito anche le fasi del violento nubifragio che ha colpito soprattutto la zona sud della Versilia (Lido di Camaiore e Viareggio) e il Pisano (Vecchiano e Filettole). Sul territorio le squadre operative per rispondere alle chiamate di emergenza e verificare lo stato della rete dei canali. Le piogge intense hanno fatto registrare precipitazioni cumulate rilevanti per quantità e concentrate in poco tempo. Questi i dati dalle 12 alle 18 quando in sole 6 ore sono piovuti 86 millimetri a Lido di Camaiore, 69,4 a Viareggio, 53 a Torre del Lago e 82 a Ripafratta, nel pisano. Squadre si sono recate sul territorio per verificare le segnalazioni e rimangono aperti i centralini per le emergenze al numero 340.7000146.

Ultima modifica ilSabato, 24 Novembre 2018 01:28

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->