Menu
RSS

Tifose Arezzo, legale chiede verifica servizio ordine

2111Sono stati depositati alla vigilia di Natale dagli avvocati i certificati delle tre tifose dell'Arezzo, di cui una di 77 anni, aggredite con catene e bastoni la sera di domenica 16 settembre a Lucca dopo la partita in notturna fra la Lucchese e gli amaranto, valida come prima giornata del campionato di serie C. Uno dei legali delle donne, Tiberio Baroni, ha chiesto ulteriori accertamenti anche nei confronti di chi ha organizzato il servizio d'ordine in uscita dallo stadio dal momento che, secondo testimonianze, durante la riunione per la sicurezza poche ore prima della partita era emerso un alto tasso di criticità.
Al momento i denunciati sono due, entrambi lucchesi, di 32 e 38 anni, già noti alle forze dell'ordine: sarebbero stati entrambi riconosciuti con certezza dai testimoni. Sono in corso indagini per accertare l'eventuale coinvolgimento di altri sostenitori lucchesi.
Intanto domenica, alle 14,30, allo stadio di Arezzo si gioca il ritorno del match e sul piano dell'ordine pubblico sono previste condizioni di massima sicurezza.

Ultima modifica ilVenerdì, 28 Dicembre 2018 17:28

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter