Menu
RSS

Vendeva cocaina sotto casa, arrestata

polizia 3Aveva appena ceduto una dose di cocaina ma è stata arrestata dalla polizia che stava seguendo la cliente. La donna finita in manette, già nota alle forze dell’ordine, aveva l’abitudine, secondo l'accusa, di vendere la cocaina “comodamente” da casa.

Gli agenti poco prima però avevano deciso di seguire una cliente che aveva destato i sospetti degli investigatori a ridosso della pinetina di Torre del Lago. Dopo un breve inseguimenti la donna ha condotto la polizia direttamente a casa della sua pusher di fiducia, secondo l’accusa, che è scesa si è avvicinata all’auto e le ha venduto la dose di cocaina. Le forze dell’ordine a quel punto hanno deciso di intervenire arrestando la pusher e sequestrando la droga. Segnalata alla Prefettura anche la cliente che ora rischia sanzioni amministrative e la sospensione della patente di guida. La pusher è a disposizione della magistratura lucchese per le decisioni del caso. Proseguono senza sosta le attività antidroga delle forze dell’ordine in tutta la Versilia specie nei luoghi già noti per tali attività. Ma le indispensabili funzioni di tipo repressivo vanno sempre affiancate da campagne informative di prevenzione di un fenomeno che purtroppo non conosce tregua.

v. b.

Ultima modifica ilMercoledì, 16 Gennaio 2019 11:37

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter