Menu
RSS

Sotterrano cocaina, ritrovata dai carabinieri

carabinieriL’assassino non torna mai sul luogo del delitto, ma i pusher sì. Ennesimo ritrovamento di cocaina a Viareggio, interrata nello stesso luogo dove già era stata rintracciata e sequestrata altra droga nelle scorse settimane.

I carabinieri, durante alcuni servizi di pattugliamento e controllo del territorio, mirati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nel pomeriggio di ieri (14 febbraio) hanno ritrovato un barattolo, contenente riso e 5 grammi di cocaina, sotterrato per metà in un terreno adiacente la strada che per ironia della sorte si chiama via dei Coltivatori, ma qui non è la prima volta che le forze dell’ordine ritrovino droga seppellita nella terra.
La cocaina è stata posta sotto sequestro e sono in atto indagini investigative per risalire al pusher (o ai pusher) che adottano tale stratagemma per cercare di sottrarsi alle loro responsabilità penali per le loro evidenti attività di spaccio nella zona. L’ipotesi infatti è che non si sotterra droga ai fini di spaccio se non si è poi vicini al luogo dell’occultamento. Le indagini intanto proseguono, così come tutte le attività delle forze dell’ordine per contrastare e arginare il fenomeno dello spaccio e consumo di droga in tutta la Versilia e non solo.

Vincenzo Brunelli

Ultima modifica ilVenerdì, 15 Febbraio 2019 13:12

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter