Menu
RSS

Nasconde cocaina in un'aiuola, pusher in manette

carabinieriAveva nascosto la droga in una aiuola comunale ma quando è tornato a riprenderla ha trovato i carabinieri che lo hanno arrestato. Nel pomeriggio di ieri (28 febbraio) i militari di Altopascio dopo aver ricevuto una segnalazione da parte di un cittadino che aveva notato lo strano involucro sono arrivati sul posto e hanno deciso di effettuare il più classico degli appostamenti nella speranza di beccare il pusher con le mani nel sacco.

L’involucro non era seppellito ma solo nascosto tra l’erba e questo ha convinto i militari che il pusher sarebbe potuto ripassare a recuperare la droga in un lasso di tempo ragionevole. E infatti dopo qualche tempo un 28enne di origine marocchina, è stato fermato mentre stava recuperando la busta contenente dosi di cocaina. Dopo averlo fermato e identificato i carabinieri lo hanno arrestato. A quel punto il giovane, ormai scoperto, ha dato in escandescenze ed ha tentato di divincolarsi e scappare, minacciando anche i carabinieri. Per questo dovrà rispondere non solo dei reati legati allo spaccio ma anche  per resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Il pusher è in carcere a disposizione della magistratura cittadina.

Ultima modifica ilVenerdì, 01 Marzo 2019 18:54

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter