Menu
RSS

Telecamere e più controlli per sicurezza nelle Pinete

Schermata 2019 03 15 a 18.22.28Controlli coordinati, telecamere e illuminazione per riqualificare nel segno della sostenibilità nelle Pinete di Ponente e di Levante. Questi gli obiettivi della riunione congiunta del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduta dai prefetti di Lucca Maria Laura Simonetti e di Pisa, Giuseppe Castaldo, che si è tenuta stamani a Palazzo Ducale. All'incontro hanno partecipato il questore di Lucca Vito Montaruli, il comandante provinciale dei carabinieri Giuseppe Arcidiacono, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, massimo amazzone, il questore di Pisa, Mario Rossi, il comandante provinciale dei carabinieri Nicola Bellafante, il comandante della finanza, Giancarlo Francese, oltre al sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, di Vecchiano, Massimiliano Angoli. Presenti anche il dirigente del compartimento della polizia stradale della Toscana, Paolo Maria Pomponio, il commissario Polfer Toscana, Giuseppe Caiazza, i rappresentanti di Rfi e Anas, e il direttore dell'ente parco di S. Rossore.
L'iniziativa ha rappresentato un momento di confronto sulle strategie di prevenzione e contrasto dei reati in particolare nelle aree a confine tra le due province.

C'era già stata una riunione sulla sicurezza della Pineta di levante, dovuta agli incidenti ferroviari che si verificavano a causa degli indebiti attraversamenti della ferrovia nella zona di Torre del Lago. In sede di comitati Rfi ha segnalato una drastica diminuzione degli incidenti a seguito della realizzazione del muro di contenimento nei pressi della strada sterrata. Milos Smeraldi, di Rfi, ha assicurato massima collaborazione segnalando in particolare ogni situazione o insediamento abusivo da attenzione. Analoghe strategie istituzionali "consentiranno di individuare prima e di programmare poi - spiega una nota della prefettura - interventi strutturali come illuminazione videosorveglianza e praticabilità delle pinete". Sarà firmato un protocollo d'intesa per intensificare i controlli da parte delle forze dell'ordine con il coordinamento dei sindaci dei Comuni coinvolti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter