Menu
RSS

Truffa delle tre campanelle, 4 nei guai

carabinieri genericaUn raggiro ormai ben collaudato. Quattro persone, di cui due di Lucca, che proponevano il gioco truffaldino delle 'tre campanelle', sono state denunciate a Bologna dai carabinieri. Erano in via Indipendenza, dove avevano allestito un banchetto improvvisato per tentare di raggirare i passanti. Sono tre toscani di 55, 56 e 62 anni (originari di Lucca e Pistoia) e un 53enne romeno.
Sono stati allontanati dai militari e denunciati per avere violato il regolamento comunale che vieta questo tipo di giochi sul suolo pubblico. Pochi giorni fa, altri due giocatori delle ''tre campanelle'' erano stati protagonisti a Bologna di un'aggressione al sottosegretario al Ministero dell'Interno Stefano Candiani e a sua madre 75enne, nei padiglioni della fiera di Bologna.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->