Menu
RSS

Ladri nelle case in Valle del Serchio

carabinieri generMalviventi in azione in Valle del Serchio. Una banda di ladri ha messo a segno colpi in alcune abitazioni tra Borgo a Mozzano e Bagni di Lucca, un raid concentrato nell'ultima settimana e favorito anche dalle assenze dei proprietari a casa per via dei ponti festivi, su cui stanno indagando i carabinieri. A Borgo a Mozzano, i malviventi hanno colpito nella zona di via della Repubblica e in località Venezia. Medesimo il copione utilizzato dai ladri, che dopo aver compiuto un'effrazione hanno visitato le abitazioni portando via gli oggetti di valore che hanno trovato. Qualche episodio si è registrato negli stessi giorni anche a Bagni di Lucca. 

Il sindaco Patrizio Andreuccetti, informato dell'accaduto da alcuni cittadini, si è subito attivato con carabinieri e polizia municipale.
"Ci sono argomenti di cui è bello e utile discutere sempre e comunque in pubblico, poi ce ne sono altri per i quali il lavoro silenzioso paga di più - scrive il primo cittadino in un post su Facebook - . Quello dei furti, forse, appartiene di più alla seconda categoria, per questo ho preferito non parlarne fino ad oggi".
"Negli ultimi giorni - prosegue - si sono verificati alcuni episodi spiacevoli, sui quali le forze dell'ordine stanno lavorando, come sempre, con professionalità e attenzione. Personalmente sono quotidianamente in contatto sia con i carabinieri e con la municipale associata, così da essere informato dei passaggi che si compiono. L'individuazione dei responsabili, e anche la prevenzione, è oggi più agevole perché ci sono le telecamere di controllo, totalmente assenti in passato, che sia ora, sia in altre circostanze, agevolano l'individuazione dei responsabili. Anche per gli ultimi fatti, ve lo assicuro, si stanno rivelando molto utili. Per il futuro c'è già un progetto per installarne di nuove e per metterne all'interno dei centri storici. Ben vengano, in questo senso, segnalazioni e richieste da parte dei cittadini. Stiamo lavorando tutti di concerto sia per individuare i responsabili sia per prevenire situazioni future.  Senza proclami, ma con la concretezza e l'efficienza delle nostre forze dell'ordine".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter