Menu
RSS

In tribunale con un coltello, fermato 40enne

guadia giurataCerca di entrare con un coltello a serramanico al tribiunale di Lucca, fermato dalle guardie giurate. Stamattina (16 settembre) un uomo sulla quarantina ha cercato di introdursi con un coltello da 25 centimetri nel borsello nella sede di via Galli Tassi quando è stato fermato dal responsabile dei servizi delle guardie giurate della Securitas spa, la società che gestisce la sicurezza di tutti gli uffici, in quanto appariva visibilmente agitato.

L’uomo, 40 anni, già noto alle forze dell’ordine, ha detto che cercava un avvocato con il quale avrebbe dovuto parlare di alcune cause ma senza specificare altro. Quando le guardie giurate gli hanno chiesto di svuotare il contenuto del suo borsello ha dato subito in escandescenze inveendo contro tutti, in evidente stato di alterazione. A quel punto inevitabile l’intervento anche da parte degli ufficiali di polizia giudiziaria del tribunale che lo hanno fermato, identificato e portato via per altri controlli. Nel borsello oltre agli effetti personali anche un lungo e pericoloso coltello a serramanico dalla lama di circa 25 centimentri. L’uomo dopo le verifiche di polizia è stato denunciato e ora dovrà affrontare l’ennesimo iter giudiziario a suo carico.
Altre indagini sono state avviate sui motivi che hanno portato l’uomo stamattina a cercare di entrare armato in tribunale.

v.b.

Ultima modifica ilLunedì, 16 Settembre 2019 12:00

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter