Menu
RSS

Ai domiciliari ruba durante permesso: in carcere

poliziacittaCommette furti durante le ore di permesso durante gli arresti domiciliari, torna in carcere la 66enne Maria Grazia Giorgetti, arrestata nel maggio del 2018 per una tentata rapina alla farmacia di Santa Maria del Giudice per la quale era stata cndannata a due anni di reclusione da scontare ai domiciliari. Le volanti della polizia ieri (17 ottobre) hanne eseguito l'ordinanza del magistrato di sorveglianza di Pisa che ha revocato la concessione della misura alternativa e l'ha condotta in carcere. 


L'ultimo episodio denunciato risale a martedì (15 ottobre) quando ha tentato un ennesimo furto ai danni della Lidl. In quell’occasione era passata alla cassa pagando un solo prodotto, ma nascondendo all’interno del carrello, sotto una giacca, numerosi altri prodotti. La cassiera si era accorta della cosa e aveva avvisato il direttore, che ha fermato la donna.
La donna, appena ha capito che il direttore avrebbe chiamato la polizia, è scappata via, lasciando la refurtiva ma, soprattutto, lasciando la sua borsa con i documenti all’interno del carrello.
È stato facile, quindi, per gli agenti risalire all’autrice del tentato furto e procedere alla denuncia e alla relativa segnalazione al magistrato di sorveglianza, che, tenuto conto della condotta della donna, ne ha disposto il ritorno in carcere revocando la concessione della detenzione domiciliare.

Ultima modifica ilVenerdì, 18 Ottobre 2019 12:01

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter