Menu
RSS

Raid sulle auto in sosta davanti al cimitero

carabinieri-posto-di-bloccoSpaccano i vetri per frugare nelle automobili, in cerca di documenti mentre i proprietari pregano sulle tombe dei propri cari. E’ successo a Lammari nel pomeriggio di domenica. Alcuni malviventi hanno spaccato i finestrini di alcune automobili parcheggiate davanti il campo santo. Per lo più si trattava di veicoli lasciati in sosta da persone che erano andate a visitare le tombe di propri cari. Il raid dei malviventi è stato rapido e silenzioso, tanto che nessuno, mentre si trovava nel vicino cimitero si è accorto di niente. Solo quando i proprietari delle auto sono tornati alle macchine hanno visto che qualcuno aveva sfondato i finestrini nel giro di pochi minuti. I ladri probabilmente hanno utilizzato un martello frangivetri. 

Alla fine i malviventi hanno rotto i finestrini di varie vetture per frugare all’interno. In un caso in particolare hanno rubato solo i documenti di un automobilista, un 65enne di Lucca, portando via la carta di identità e la patente di guida, lasciati nel vano portaoggetti insieme ad alcune monete, che però i ladri non hanno preso. Non è la prima volta che a Lammari nella zona del cimitero si verificano furti ai danni di automobili che sostano davanti all’ingresso. Un danno per ogni automobile di svariate centinaia di euro, che serviranno ai proprietari per riparare i finestrini. Dell'episodio si stanno interessando i carabinieri della locale stazione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter