Menu
RSS

Ladri svaligiano la villa mentre i proprietari dormono

polizia-volante-furtoHanno svaligiato la villa mentre i proprietari di casa dormivano nel letto. Una banda di ladri è entrata in azione nel cuore della notte a Ponte a Moriano, fuggendo con un bottino consistente: un orologio prezioso, soldi in contanti, gioielli e l'auto di famiglia, una Bmw X6. Un colpo da manuale per i malviventi che hanno agito senza farsi notare da nessuno e soprattutto senza svegliare la famiglia, che si è accorta del colpo soltanto al risveglio questa mattina (25 ottobre). Il proprietario di casa ha dato l'allarme al 113 attorno alle 6 del mattino. Sul posto si sono precipitati gli agenti della squadra volanti e la squadra mobile della questura, che sono riusciti ad individuare alcune tracce che potrebbero essere utili per le indagini. Intanto, sono state diramate in tutta la Lucchesia e nelle province limitrofe le ricerche dell'auto portata via dalla gang.

Il colpo, secondo gli investigatori, è stato studiato nel dettaglio. I malviventi hanno scavalcato la recinzione esterna della villa e poi sono entrati nel garage passando da una finestra. Da qui poi hanno avuto accesso alla villa e si sono messi a rovistare ovunque, perfino nelle camere dove stava dormendo la famiglia. Dai cassetti e dagli armati “ispezionati” i malviventi hanno portato via 500 euro in contanti e un orologio molto costoso. Dal portagioie sono invece spariti i gioielli: collane e orecchini in oro del valore di qualche migliaio di euro.
Preso il bottino i malviventi sono tornati in garage e hanno acceso la Bmw con le chiavi, aprendosi il cancello e guadagnando così la fuga senza essere visti da nessuno. Gli agenti stamani hanno effettuato un accurato sopralluogo e la polizia scientifica ha repertato alcune tracce che potrebbero condurre all'individuazione della banda. La zona di Ponte a Moriano è stata bersagliata di recente dai ladri. E’ di alcune settimane fa il tentato furto nella villa di Maurizio Mennucci, socio del Pastificio (Leggi). La famiglia era a letto quando una banda di ladri fuggita con un furgone ha tentato di entrare. Era stato l'allarme, subito entrato in funzione, a convincere i ladri ad allontanarsi.

 

Ultima modifica ilSabato, 25 Ottobre 2014 16:43

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter