Menu
RSS

Ruba grondaie e rame dalle tombe: arrestato

furtorameUn ladro senza cuore sorpreso a rubare i porta candale di rame dalle lapidi delle tombe al cimitero. E' successo al campo santo di Colognora di Compito ma il malvivente è stato arrestato dai carabinieri, intervenuti sul posto dopo una segnalazione. In manette è finito un 42enne napoletano ma residente a Viareggio, già noto alle forze dell'ordine. Era stato visto aggirarsi in modo sospetto nella zona di Pieve di Compito da alcuni abitanti del posto che si sono rivolti ai militari. I carabinieri hanno iniziato a cercarlo in lungo e in largo fino a quando non hanno pensato di controllare anche i cimiteri, dove i furti sono purtroppo all'ordine del giorno.

In effetti, il 42enne era in azione nel campo santo di Colognora, intento a rubare il rame dalle sepolture. Alla vista dei militari si è dato alla fuga ma è stato bloccato poco dopo. Nella sua auto aveva 36 chili di grondaie di rame che aveva rubato poco prima. E' stato rinchiuso nella camera di sicurezza della caserma in attesa del processo per direttissima.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter