Menu
RSS

Strage, ex Fs in aula: 'Rinuncino a prescrizione'

  • Pubblicato in Cronaca

marcopiagentiniGli ex vertici di Ferrovie in aula al processo d'Appello per la strage di Viareggio, i familiari delle vittime sperano che questo sia "l'anticamera per una rinuncia alla prescrizione sui reati di incendio e di lesioni". Lo afferma Marco Piagentini, dell'associazione dei familiari delle vittime Il mondo che vorrei.
"Gli ex vertici delle Ferrovie in aula anche oggi per seguire il processo di appello dove sono imputati? Noi ci siamo sempre stati a tutte le udienze - dice -. E' difficile, non è semplice, stare in aula insieme a chi non ha effettuato i controlli e fatto eseguire corrette manutenzioni. E' una cosa non facile da sopportare, ma ci auguriamo che sia l'anticamera per una rinuncia alla prescrizione sui reati di incendio e di lesioni". 

Leggi tutto...

Fs, Lucca - Viareggio sospesa dal 2 gennaio al 30 giugno

trenoLinea ferroviaria Lucca - Viareggio, ecco la sospensione della circolazione dei treni dal 2 gennaio al 30 giugno 2019 per i lavori di manutenzione della galleria Ceracci – lunga 1,6 chilometri.
Il cantiere di rete ferroviaria italiana (Gruppo Fs Italiane) impegnerà quotidianamente oltre 30 tecnici e 20 mezzi d’opera. Nello stesso periodo Trenitalia (Gruppo FS Italiane) potenzierà il servizio di assistenza e informazione alle persone, con la presenza nell’arco della giornata di ulteriori tre addetti nella stazione di Lucca e altrettanti in quella di Viareggio. Per consentire l’attività del cantiere, infatti, la circolazione ferroviaria sarà sospesa fra Lucca e Viareggio e i treni sostituiti con autobus non stop o con fermate intermedie a Massarosa e Nozzano. La nuova offerta commerciale, in vigore per tutta la durata dei lavori, è già consultabile su trenitalia.com e su tutti i sistemi di vendita di Trenitalia. Gli orari dei treni tra Lucca e Firenze rimarranno invariati.

Leggi tutto...

Appalti Fs, Fit Cisl: "Riportare all’interno del gruppo lavorazioni indispensabili al ciclo dei treni"

treni swing“Assumere tutti i lavoratori attualmente utilizzati riportando dentro al gruppo Fs lavorazioni indispensabili e necessarie”, perché “il sistema degli appalti non ha prodotto i risultati sperati, sia sul piano della qualità che dell’efficienza". Lo chiede, in una lettera aperta alle istituzioni locali, al ministro dei trasporti e alla cittadinanza, il segretario generale della Fit-Cisl Toscana, Stefano Boni, a proposito dei lavoratori degli appalti Fs, che domani tornano a scioperare in tutta Italia (dalla mezzanotte di stanotte alle 23,59 di domani), per la terza volta nel giro di pochi mesi, contro una situazione insostenibile, causata secondo Boni dal Gruppo Fs “che con l’emanazione delle gare al massimo ribasso sta creando forte disagio e possibili esuberi di personale”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter