Menu
RSS

Tralicci, Martinelli (Fi) propone interramento al Consiglio

 MG 3942“Sull’elettrodotto chiediamo al sindaco impegni seri e concreti attraverso un ordine del giorno presentato dal gruppo di Forza Italia che auspichiamo sia approvato all’unanimità dall’aula di Palazzo Santini”. Questo il commento di Marco Martinelli presidente del gruppo comunale di Forza Italia in merito alla questione relativa al riassetto della rete elettrica 380 e 132 chilovolt per l’area di Lucca che andrà in discussione lunedì (28 aprile) in consiglio comunale. “Nell’’ordine del giorno del gruppo di Forza Italia – dichiara Martinelli - vengono ripresi stralci delle osservazioni presentate alle istituzioni dall’associazione ambientalista Fare Verde Onlus, in cui vengono evidenziati i notevoli aspetti critici del progetto rispetto al rischio per la salute umana, rischio di impatto sul paesaggio e sull’ambiente, rischio di impatto su aree di interesse archeologico e viene posto l’accento se realmente si rende necessaria l’esecuzione dell’intervento programmato da Terna Spa”.

Leggi tutto...

Elettrodotto, pioggia di firme e ricorsi contro i tralicci

Schermata 04-2456774 alle 11.18.15Crescono di ora in ora, nell'Oltreserchio e in Versilia, le firme raccolte dai cittadini contro il mega elettrodotto che Terna vuole realizzare sulle colline, spostando i tralicci dall'area di Maggiano, e contro la nuova stazione elettrica dove arriveranno le linee da 380 e 132 chilovolt, prevista alle ex cave di Balbano. Sono già 700 le sottoscrizioni della petizione per chiedere lo stop ad un progetto che si ritiene calato dall'alto. A queste, raccolte durante le assemblee o brevi manu quasi porta a porta lungo il percorso che sarà interessato dai tralicci, se ne aggiungono altre 150 della petizione online (Leggi). I numeri della protesta che si sta espandendo sempre di più non solo nell'Oltreserchio, ma anche a Massarosa e a Camaiore, per restare in provincia di Lucca, e a Vecchiano e Filettole, nel pisano parlano anche di 350 utenti iscritti al gruppo Facebook No Elettrodotto Oltreserchio.

Leggi tutto...

Contro i tralicci scatta anche la raccolta firme online

Schermata 04-2456760 alle 15.58.52La rivolta contro i tralicci dell'elettrodotto nell'Oltreserchio approda anche sul web. Attraverso una petizione online contro il progetto di Terna che prevede di traslocare le linee da 320 e 132 chilovolt dalla piana dell'Oltreserchio alla collina e soprattutto contro la nuova centrale elettrica che si vuole realizzare alle ex cave di Balbano. E mentre i cittadini della zona, attraverso i legali e i tecnici messi a disposizione dalla famiglia Marcegaglia, stanno preparando i ricorsi contro gli espropri e le servitù, necessarie per dare il via al progetto, è scattata la raccolta delle firme contro l'elettrodotto. Una petizione che è stata lanciata anche sul web dai promotori della protesta, in attesa del consiglio comunale aperto che è in programma lunedì sera (14 aprile) agli impianti sportivi di Nozzano (Leggi). 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter