Menu
RSS

'Medici sotto attacco: come difendersi', il convegno a Lucca

locandina MEDICI SOTTO ATTACCOMedici sotto attacco: come difendersi, è il titolo del convengno organizzato dall'ordine dei medici di Lucca per affrontare un tema di particolare attualità: sono infatti molti i sanitari, sia ospedalieri ma soprattutto quelli impegnati nella continuità assistenziale, a subire violenze verbali e fisiche durante il loro servizio alla comunità. La discussione si terrà sabato (30 marzo), dalle 9 alle 13, alla sede dell'Ordine dei medici a Lucca, in via Guinigi 40. L’Ordine, che da sempre si è preso a cuore il problema, sensibilizzando le autorità competenti e la cittadinanza, in questi ultimi giorni ha messo a disposizione dei medici che lavorano sul territorio un dispositivo che permette loro di chiedere aiuto.

Leggi tutto...

Polveri sottili e morte improvvisa, doppio convegno con l'Ordine dei Medici

distrettocapannoriDue convegni organizzati dall'Ordine dei Medici della provincia di Luca per la giornata di sabato (16 marzo).
A Capannori, all'auditorium del distretto, dalle 8,30 è in programma l'incontro sul tema Salute e ambiente. Inquinamento da polveri sottili nella Piana di Lucca e impatto sulla salute dei cittadini. Moderano la prima parte dell’evento Rino Foto e Umberto Quiriconi, consigliere e presidente dell’Ordine. Tra le relazioni Indicatori di salute in Piana di Lucca correlabili con l’ambiente di Alberto Tomasi e Greorio Loprieno. Di Verde e benessere, binomio inscindibile ne parlerà invece Francesco Ferrini. Alla tavola rotonda, per un confronto aperto sul tema, interverranno i sindaci Alessandro Tambellini (Lucca), Sara D'Ambrosio (Altopascio), Luca Menesini (Capannori), Vittorio Fantozzi (Montecarlo) e Leonardo Fornaciari (Porcari). Ai medici presenti saranno attribuiti 4 crediti. Il convegno è aperto a tutta la cittadinanza che potrà rivolgere domande ai relatori e ai sindaci.

Leggi tutto...

Dispositivo Gps a guardie mediche contro aggressioni

WhatsApp Image 2019 03 06 at 11.39.10L'Ordine dei medici di Lucca dice no alla violenza in ogni sua forma, sia essa contro i pazienti o contro i colleghi. Per questo l'ente presieduto dal dottor Umberto Quiriconi ha realizzato due iniziative a tutela delle vittime di violenza, non solo fisica ma anche verbale. Nello specifico, le guardie mediche (il personale sanitario più a rischio) saranno dotate di un nuovo dispositivo di localizzazione satellitare che potranno attivare in caso di necessità. Il dispositivo si metterà in contatto con la centrale operativa del 118 che, una volta verificata la segnalazione, provvederà ad inviare una squadra di soccorso. Lotta alla violenza, non solo verso i medici ma anche verso i cittadini: in questo senso, l'ordine ha realizzato un opuscolo informativo che servirà ai medici per capire come comportarsi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter