Menu
RSS

Si finge medium, in manette per truffa

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacittaIn manette per truffa e circonvenzione di incapace. Una 55enne originaria di Camaiore ma titolare di un negozio di abbigliamento a Lucca, V.F. le sue iniziali, è finita in carcere per l'esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Firenze, Angelo Antonio Pezzuti, su richiesta del Pm Eligio Paolini, con l'accusa di aver circuito e truffato numerose persone, approfittando della loro condizione di fragilità emotiva o mentale.
L'attività investigativa della squadra mobile della questura di Firenze ha preso le mosse dalle denunce presentate da alcune delle vittime. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la donna, titolare di un’attività commerciale a Lucca, millantando la capacità di entrare in contato con i defunti, sarebbe riuscita ad attrarre verso di sé ed a carpire la fiducia di numerose persone.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter