Menu
RSS

Oltreserchio, petizioni e azioni legali contro i tralicci

di Roberto Salotti
assoltreserchioelettrodottoLa sala del circolo ricreativo al campo sportivo di Nozzano si riempie velocemente. Alle 21 di ieri sera (31 marzo) è già stracolma, ma continua a popolarsi anche oltre. Un centinaio di persone unite da una stessa determinazione: fare tutto il possibile per fermare i tralicci delle due nuove linee da 380 e 132 kV che Terna vuole realizzare sulle colline, arretrandoli dalla piana dell'Oltreserchio dove si trovano attualmente e costruendo una nuova centrale di trasformazione per alimentare l'elettrodotto che attraverserà anche zone dell'entroterra della Versilia, da Massarosa a Camaiore.

Leggi tutto...

Elettrodotto, la Pierotti: “Il piano dovrà essere mitigato”

elettrodotto 3“Riteniamo di fondamentale importanza la dismissione della vecchia linea elettrica”. Sono parole dell'assessore all'ambiente e ai lavori pubblici, Francesca Pierotti, in merito al piano presentato da Terna che modifica il tracciato nell'Oltreserchio: “Rispetto alle due nuove linee, che interessano per largo tratto il territorio comunale, siamo dell’idea che, fatto salvo il principio della pubblica utilità, sia necessario mettere in atto tutte le forme di mitigazione, per fare in modo che non ci siano nemmeno dubbi su questo fronte. Questo è esattamente ciò che chiediamo a Terna”.
Una apertura nei confronti delle richieste dei cittadini che proprio questa sera (31 marzo) si riuniscono in assemblea a Nozzano per discutere del progetto che sta sollevando preoccupazioni e critiche nei paesi (Leggi l'articolo), e in particolare a Balbano dove sarà realizzata una nuova centrale elettrica. Intanto, in vista dell'incontro di mercoledì sera a Maggiano, l'amministrazione comunale convoca un altro confronto con i cittadini, sempre a Maggiano, ma il prossimo 8 aprile: il tema sarà esclusivamente quello del nuovo tracciato. Intanto, c'è tempo fino al prossimo 19 aprile per presentare le osservazioni. 

Leggi tutto...

No alle centrale elettrica, assemblea nell'Oltreserchio

elettrodottolineaSarà domani sera (31 marzo) il primo atto del nuovo coordinamento che si sta costituendo nell'Oltreserchio contro le modifiche al tracciato dell'elettrodotto proposte dalla società Terna (Leggi). Alle 21, infatti, al campo sportivo di Nozzano si terrà una assemblea pubblica in cui gli abitanti della zona decideranno il da farsi per far valere le loro ragioni. In pochi giorni sono decine le persone intenzionate a farne parte, preoccupate soprattutto dal progetto di realizzare una nuova centrale elettrica a Balbano. Insieme a loro, però, ci sono tanti altri cittadini dei paesi limitrofi, sia in Versilia che in provincia di Pisa, che si vedranno i tralicci davanti casa, a causa dello spostamento della linea verso il mare.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter