Menu
RSS

Grave alpinista per un trauma cranico sul Corchia

  • Pubblicato in Cronaca

d6840bdb c2aa 40b4 a3dc cd68308b3f29E’ in gravi condizioni un escursionista che ha sbattuto contro una parete rocciosa sul versante versiliese del Monte Corchia, nel comune di Stazzema. L'uomo, di 59 anni, faceva parte di una cordata impegnata nella salita della via alpinistica “no trip for cats” ha perso l'equilibrio dopo essere salito su un masso che si è distaccato. L’incidente è avvenuto al terzo tiro, ovvero a circa 150 metri dall’attacco della via. Pegaso tre con il tecnico di elisoccorso a bordo ha provveduto al recupero dell’infortunato che aveva perso i sensi.

Leggi tutto...

Tradito dal ghiaccio, alpinista precipita sulle Apuane

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 5767E' precipitato per circa 100 metri scivolando lungo un sentiero ghiacciato della Pania della Croce per circa 90, 100 metri. Un escursionista è rimasto ferito in modo serio in un incidente avvenuto oggi (20 marzo) nel versante settentrionale della Pania della Croce, sulle Alpi Apuane. L'uomo, un cinquantenne originario del Capannorese, è scivolato su un pendio ghiacciato mentre si dirigeva verso il Rifugio Rossi da Borra di Canala, e in prossimità di un traverso è scivolato a valle per circa 90/100 metri. Nella caduta ha riportato traumi agli arti inferiori ma fortunatamente è rimasto vigile ed è riuscito a chiamare i soccorsi. Sul posto si è diretta la squadra del Sast di Lucca con personale medico e l’elicottero Pegaso Tre con tecnico di elisoccorso e medico. Una volta stabilizzato, l’infortunato è stato immediatamente trasportato con l’elicottero a Cisanello. 

Leggi tutto...

Morto l'alpinista caduto sulla parete di ghiaccio

  • Pubblicato in Cronaca

salva1Tragedia in montagna nel primo pomeriggio di oggi sul Monte Cavallo. Un alpinista di 43 anni di Genova, M.S. le sue iniziali, impegnato in cordata sulla cascata Piombo Calcagno, probabilmente per il cedimento di un chiodo, è precipitato, legato alla corda con il collega di scalata, per un centinaio di metri. Nella caduta l'alpinista, oscillando con la corda, ha picchiato più volte contro la parete di ghiaccio procurandosi la frattura degli arti inferiori e un importante trauima cranico. Sul posto la centrale unica del 118 ha fatto arrivare l'elicottero Pegaso che, non senza difficoltà, ha recuperato l'uomo e lo ha condotto in codice rosso all'ospedale di Cisanello dove purtroppo non ce l'ha fatta e nella serata è stato dichiarato il decesso. Sempre l'elisoccorso, dopo il trasporto, ha recuperato anche l'altro alpinista in parete, che però non aveva ferite rilevanti, e lo ha trasportato all'ospedale pisano. Preallertato anche il Soccorso Alpino e Speleologico, il cui intervento poi non si è rivelato necessario. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->