Menu
RSS

Fugge all'alt dei carabinieri e si ribalta dopo inseguimento

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotteinsNon si è fermato all'alt dei carabinieri che erano a caccia di un'auto sospetta che si aggirava fra le case a Borgonuovo e ha premuto sull'acceleratore per sfuggire al controllo, facendo scattare un inseguimento a tutta velocità sulla via Pesciatina. La fuga del 42enne, originario di Salerno ma residente a Montecatini, A.M. le sue iniziali, è terminata tra Villa Basilica e Collodi, dove aveva imboccato contromano la strada che viene dalla casa di Pinocchio, dove l'uomo, alla guida di una Nissan Micra, ha sbandato, ribaltandosi con l'auto dopo un volo di circa 8 metri. E' successo ieri sera (6 ottobre) attorno alle 23. I militari che erano all'inseguimento del 42enne hanno subito chiamato il 118. Sul posto sono dovuti arrivare anche i vigili del fuoco, per estrarre il conducente dall'auto e consentire all'ambulanza di portarlo all'ospedale di Pescia, dove è stato sottoposto agli accertamenti dei medici. Non sarebbe in pericolo di vita, ma se l'è vista veramente brutta.

Leggi tutto...

Tenta di investire un agente: preso dopo l'inseguimento

  • Pubblicato in Cronaca

poliziamunicipalealtopascioHa tentato di investire l'agente della polizia municipale di Altopascio che gli aveva intimato l'alt, lungo la via Romana, e poi è fuggito a tutta velocità a bordo di una Renault Scenic. Il conducente dell'auto, un 36enne residente in Verrsilia, è stato bloccato in pieno centro a Porcari dopo un rocambolesco inseguimento degli agenti, guidati dall'ispettore capo Italo Pellegrini. E' accaduto ieri mattina (25 maggio) attorno alle 13 mentre la pattuglia della municipale era impegnata nei controlli sulla sicurezza stradale.  Il conducente dell'autovettura, appena ha scorto l'agente, ha ulteriormente accelerato e ha passato il posto di controllo omettendo di fermarsi e dandosi alla fuga in direzione di Lucca.

Leggi tutto...

Inseguimento a tutta birra: automobilista arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

Conferenza stampa arresto Polizia MunicipaleProcedeva a velocità sostenuta verso Spianate al volante di una Citroen C4, quando improvvisamente una pattuglia della polizia municipale di Altopascio gli ha intimato l'alt. L'uomo, uno straniero di 35 anni, quando ha visto gli agenti invece di fermarsi ha accelerato per superare il posto di blocco che era stato predisposto in occasione delle ricerche dei responsabili di una rapina nella Piana di Lucca, episodio a cui comunque la persona fermata è risultata estranea. Gli agenti della municipale di Altopascio quando lo straniero ha forzato il posto di blocco, si sono messi al suo inseguimento. Una volta raggiunto l'uomo è risultato privo, sia di documenti di identità, di permesso di soggiorno e della patente di guida. Alla fine dagli accertamenti condotti con la squadra mobile è emerso che su di lui pendeva già un ordine di cattura per reati commessi a Firenze, in particolare per rapina e spaccio di sostanze stupefacenti. Ora è stato rinchiuso nella casa circondariale di San Giorgio e al termine della carcerazione verrà espulso dal territorio nazionale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter