Menu
RSS

Vagone in fiamme sulla Pisa-Viareggio

incendio.jpgTorna l'incubo degli incidenti ferroviari. E inevitabilmente la memoria va alla strage di Viareggio del 29 giugno di cinque anni fa. Un vagone, l'ultimo del treno Intercity Napoli - Sestri Levante, con 147 passeggeri a bordo, si è incendiato sulla linea fra Pisa e Viareggio all'altezza di Migliarino, per cause ancora tutte da verificare. Sul posto la Polizia, che si è accorta di quanto stava accadendo durante un normale giro di perlustrazione, i vigili del fuoco di Pisa con 25 persone impiegate e le ambulanze del 118. Le fiamme scaturite sul mezzo. probabilmente per un corto circuito. hanno scatenato il panico fra i passeggeri, soprattutto nei vagoni di coda, che poi si sono messi in salvo, con l'apertura delle porte con il sistema di sicurezza, lungo i binari in attesa dei soccorsi. Oltre alla paura alcuni di loro. una quarantina, sono stati anche intossicati dal fumo e medicati dai sanitari. Pronta la reazione del conducente che, appena si è reso conto di quanto stava avvenendo, ha fermato il convoglio. Per permettere i soccorsi e per motivi di sicurezza è anche stata chiusa l'Aurelia all'altezza del bivio della Bufalina in entrambe le direzioni e ovviamente, interrotta la circolazione del treni.

Leggi tutto...

Gravissima a 28 anni dopo lo schianto in moto

  • Pubblicato in Cronaca

kaos5E’ ricoverata in prognosi riservata, nel reparto di rianimazione dell'ospedale Cisanello di Pisa una ragazza di 28 anni di Castiglione di Garfagnana, rimasta coinvolta questa notte in un grave incidente in moto sulla via Aurelia a Pietrasanta. La giovane, P.L. le sue iniziali, è stata scaraventata a terra mentre era alla guida della sua motocicletta, dopo lo scontro, nei pressi di un incrocio con uno scooter Scarabeo Aprilia, condotto da una ragazza di 20 anni, residente a Pietrasanta. Entrambe le ragazze stavano viaggiando in direzione di Viareggio quando una delle due è stata urtata lateralmente. L'impatto è stato violentissimo ed entrambe sono finite a terra. La più grave, però, è la ragazza di 28 anni residente a Garfagnana. A dare l'allarme sono stati altri automobilisti, che attorno alle 2 di notte, quando si è verificato l'incidente, hanno dato l'allarme al 118. La centrale operativa del 118 ha inviato due ambulanze sul posto che si sono occupate dei feriti, trasportati al pronto soccorso dell'ospedale unico della Versilia.

Leggi tutto...

Precipita da un albero: grave un 58enne

  • Pubblicato in Cronaca

elisoccorsoincidenteE’ in gravi condizioni un uomo di 58 anni, Michele Paganucci, caduto mentre stava tagliando un albero in un boschetto vicino casa, in via di Muletto a San Cassiano a Vico. L'incidente è avvenuto questo pomeriggio (5 giugno) attorno alle 16. A dare l'allarme sono stati alcuni amici dell'uomo, che lo stavano aiutando nella potatura della pianta. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un'ambulanza, ma le condizioni del ferito sono apparse immediatamente gravi. In una brutta caduta da una altezza di circa 12 metri, l'uomo ha riportato diversi traumi: per questo è stato allertato l'elisoccorso Pegaso, che ha trasportato l'uomo all'ospedale Cisanello di Pisa.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter