Menu
RSS

Anziana truffata con la scusa del falso incidente

  • Pubblicato in Cronaca

Polizia di StatoAncora una truffa, con la scusa di un incidente stradale occorso a un parente, nella prima periferia di Lucca. Ieri mattina (6 marzo), all'Arancio, una signora di 86 anni ha subito la truffa mentre si trovava in casa.
La donna è stata raggiunta telefonicamente alle 9 da un fantomatico avvocato del tribunale di Lucca, che le ha detto che suo figlio era stato coinvolto in un incidente e che per evitare grane assicurative avrebbe dovuto pagare 7500 euro subito. Dopo 5 minuti la signora ha ricevuto un'altra telefonata da un presunto maresciallo dei carabinieri, il quale le ha detto che avrebbe dovuto pagare subito la cifra per evitare che la faccenda riguardante suo figlio potesse assumere risvolti penali. La signora ha affermato di avere solo 500 euro in casa ma, su richiesta del truffatore, ha detto di avere con sé qualche prezioso.

Leggi tutto...

A Capannori l'addio al 15enne morto in scooter

  • Pubblicato in Cronaca

incicasaliUcciso dal violento trauma cranico e toracico dopo lo schianto con lo scooter contro un palo dell’illuminazione pubblica in via del Casalino. Un trauma aggravato dalla frattura alla base del cranio, che potrebbe essere stata la prima causa della morte del 15enne Matteo Ferlenda. Così ha chiarito l’autopsia sul cadavere del giovane, dopo l’istanza di incidente probatorio da parte della famiglia, assistita dall’avvocato Gianluca Rossi. All’autopsia, svolta dal medico legale Stefano Pierotti ha assistito anche una consulente di parte, la dottoressa Ilaria Marradi.

Leggi tutto...

Palestra low cost tarda ad aprire, clienti infuriati

  • Pubblicato in Cronaca

palestraLa palestra? Ci sarà ma, per ora, non si vede. Ma dopo mesi di annunci i potenziali clienti si sono stufati di aspettare. La vicenda riguarda una ormai arcinota (e ultrasponsorizzata sui social) promozione per la futura apertura di una palestra a Pontetetto, nello spazio accanto al Mercatone 8. Un prezzo assai allettante quello di lancio, perché prevede il pagamento di 19,90 euro al mese per ingressi illimitati alla struttura aperta 24 ore al giorno, comprensivi non solo dell’attrezzistica ma anche di sauna, bevande, lampade abbronzanti, massaggio relax, pedane vibranti e corsi di gruppo. Una promozione, che si annuncia valida per i primi 100 iscritti, che è attiva dallo scorso ottobre e che ha convinto molte persone, forte anche del fatto che il marchio, Fit Express, è noto ed è titolare di molte realtà ben avviate in Toscana e in Italia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter