Menu
RSS

Truffa il suo cliente, avvocato a processo

  • Pubblicato in Cronaca

aulatribunaleUn avvocato residente in Lucchesia è accusato di aver truffato un proprio cliente, facendogli credere di essere riuscito a vincere la causa contro l'Inps, che il lavoratore aveva intentato, e contro un medico, ottenendo un maxi risarcimento di circa 95mila euro dall'istituto di previdenza sociale e ben 600mila euro dal pignoramento di un immobile di un noto professionista con il quale era venuto a lite legale. Nulla di più falso stando agli inquirenti della procura di Lucca che hanno citato direttamente a giudizio il legale, che dovrà comparire a marzo di fronte al giudice monocratico con l'accusa di truffa.
Stando a quanto accertato, i fatti risalirebbero al 2013. Un cliente si era rivolto al legale per fare causa all'Inps per evitare il rischio di licenziamento e il ritiro immediato della patente di guida, circostanza per la quale il 'malcapitato' aveva intentato causa anche ad un medico. 

Leggi tutto...

Canapa e soldi in casa, in carcere il 'dottor cannabis'

  • Pubblicato in Cronaca

canapaNuovi guai giudiziari per il dottor Fabrizio Cinquini conosciuto alle cronache come 'dottor cannabis', titolo del suo libro autobiografico. L'udienza di convalida è andata peggio del previsto per il dottore, che dai domiciliari è stato trasferito nella tarda mattinata di oggi al carcere di Lucca.
Ieri (12 agosto) l'inizio di questo nuovo iter giudiziario che ha visto coinvolto il medico che coltiva canapa indiana a scopi terapeutici, a suo dire, e che per gli inquirenti è invece responsabile di coltivazione, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Lucchese, compratore c'è ma tempi sono stretti

  • Pubblicato in Sport

lucchesecommissioneSono ore decisive per il futuro della Lucchese. È stato per primo il commissario giudiziale Claudio Del Prete ad annunciare un vertice tra l'assessore allo sport Stefano Ragghianti, l'avvocato incaricato dalla società rossonera Angelo Massone, ed alcuni soggetti che si sarebbero detti interessati a rilevare la società, in rappresentanza di un imprenditore di origine lucchese con aziende a Roma e Milano nel settore della plastica. Sicuramente una buona notizia ma il tempo comunque stringe dato che, come ha spiegato Del Prete, le carte dovrebbero essere auspicabilmente pronte entro una decina di giorni viste le scadenze ristrette.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter