Menu
RSS

Non paga televisore alla cassa, nei guai pensionata

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Non paga un televisore all'Esselunga di Marlia, denunciata una donna di 70 anni. La pensionata, residdente a Lucca, dopo aver ultimato gli acquisti utilizzando il dispositivo Prestospesa si è presentata alla cassa pagando un importo di circa 40 euro, ma tentando poi di abbandonare il supermercato portando via nel carrello un televisore da 32 pollici, esposto al pubblico al prezzo di 190 euro. Scoperta dagli addetti del centro commerciale è stata poi denunciata dai carabinieri.

Leggi tutto...

Armato di coltello rapina una sala slot

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri NOTTE1Rapina una sala slot a Pietrasanta, è caccia al responsabile. È successo nella serata di ieri (14 aprile) alla Planetwin 365 di via Bernini quando un uomo, a volto travisato e armato di coltello, dopo aver minacciato il dipendente presente, si è fatto consegnare i soldi della cassa, circa 4mila euro, poi dileguandosi a piedi.
I militari dell’Arma hanno subito effettuato i primi rilievi all’interno della sala slot in cerca delle tracce lasciate dal malvivente e stanno indagando per individuarlo.

Leggi tutto...

Rontani (Udc): "Mutui a pioggia nel bilancio del Comune di Capannori. Potere delle elezioni..."

paolorontaniBilancio del Comune di Capannori sotto la lente del consigliere comunale Udc, Paolo Rontani: "Quando si parla di bilancio pubblico, spesso vengono usati termini tecnici che i cittadini hanno giusta difficoltà a comprendere. Ma siccome la solidità reale di una famiglia si misura proprio sulle sue spese e, visto che l'attuale amministrazione di Capannori sostiene di proporsi faccia a faccia, proprio con spirito patriarcale, osserviamo un po' la situazione. Negli ultimi mesi, la giunta ha approvato molte delibere finanziate con mutui da contrarre, che rappresentano debiti di lunga durata. A fine ottobre, è stata deliberata la spesa di circa un milione di euro, per grossi lavori alla piscina comunale, per far piste ciclabili, sistemare marciapiedi e spazi a verde, intervenendo per la prevenzione incendi pure ad Artè, che dunque non è/era a norma. Quanto sopra, unito ai discutibili e lenti lavori nella piazza Aldo Moro, non si poteva attuare un po’prima, invece che tutto insieme, adesso? Potenza delle elezioni, ormai prossime...".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter