Menu
RSS

Campo di Marte, comitati: "Chiarezza da Comune"

campomarteSanità, tornano ad alzare la voce i comitati dopo il consiglio comunale aperto
"Sono emerse parole piene di speranza sul futuro di Campo di Marte, si susseguono notizie sempre più certe e allarmanti su decisioni già prese e, a quanto pare, ben consolidate da parte dell’Asl, che comunica la sua decisione di vendere le aree di Campo di Marte - dicono dal comitato -  Ricordiamo molto bene le parole del sindaco Tambellini e non vogliamo credere che si sia giocato su un argomento così importante e serio come la salute e la disperata situazione sociale di tantissime famiglie. Come comitati siamo sbigottiti e non vogliamo credere che, in un consiglio dedicato esclusivamente alla questione del vecchio ospedale, si sia potuto ricorrere a bugie ad effetto. E sarammo molto perplessi davanti ad eventuali "io non lo sapevo".  Chiediamo a gran voce serietà, onestà, correttezza e la tanto sbandierata trasparenza".

Leggi tutto...

Comitati: raddoppio, bene stop da Rfi

raddoppioferUn altro stop per il raddoppio ferroviario? I comitati della Piana sono rincuorati da quanto emerso a Pescia durante un incontro fra il sindaco Oreste Giurlani e i cittadini e rappresentanti dei comitati, anche della Piana, in cui è stato fatto il punto sulla situazione. "Il sindaco Giurlani ha riferito ai suoi cittadini e ai rappresentanti dei comitati della piana sul risultato della riunione tenutasi a Roma presso il Consiglio Superiore dei lavori pubblici con i sindaci dei comuni coinvolti nel progetto di raddoppio ferroviario della linea Lucca Pescia - affermano i comitati -. Dall'incontro è emerso che il progetto è carente sotto tutti i punti di vista: idrogeologico, sismico e urbanistico e basato su una cartografia non aggiornata".

Leggi tutto...

S.Concordio, sale la protesta: “No alla piazza coperta”

IMG 0255“No alla nuova costruzione, sì al recupero del porto di Lucca e al restauro del Chiesone”. È questa la battaglia portata avanti dalle associazioni e dai cittadini di San Concordio, contrari al progetto della piazza coperta all’ex area Gesam in via Consani. Un secco no che porta con sé motivi urbanistici, storici-culturali, architettonici, finanziari e ambientali. Proprio lo scorso sabato (5 ottobre), si era svolta la protesta "dimostrativa" con i palloncini del comitato capitanato dalla combattiva Clara Mei. Una lotta partita 10 anni fa con i cittadini che fermarono il progetto dello Steccone. Una protesta tornata attuale: gli abitanti, infatti, hanno rispolverato i vecchi striscioni con scritto basta cemento e la petizione aspetta risposta

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter