Menu
RSS

Blitz a mercato, maggioranza: “Norme uguali per tutti”

Consiglieri di maggioranza AltopascioMercatino 'irregolare', Pd e Viviamo Altopascio non ci stanno e respingono al mittente le critiche dell'opposizione. "È davvero surreale - si legge in una nota congiunta -  leggere le dichiarazioni sconclusionate dei consiglieri di minoranza, che si affannano ad accusare l’amministrazione comunale di qualsiasi cosa accada ad Altopascio. Avremmo preferito non dover tornare sull’argomento, ma lo facciamo perché di fronte alle scorrettezze e alle bugie non si può tacere. Ricapitolando: c'è un regolamento comunale, approvato dalla precedente amministrazione, e ci sono leggi regionali a cui i mercati devono allinearsi. Fino all'arrivo di questa amministrazione, ad Altopascio, la gestione dei mercati non era mai avvenuta tramite una manifestazione pubblica, ma sempre attraverso affidamenti diretti. L’avviso pubblico per l’affidamento del mercato prevedeva dei requisiti chiari per poter partecipare: il soggetto che ha vinto, l'unico ad aver presentato domanda, ha prodotto tutta la documentazione necessaria, ha dichiarato di possedere i requisiti, stabiliti tramite regolamento comunale e leggi regionali, risultando quindi idoneo per l’aggiudicazione della gara. È chiaro che periodicamente ci debba essere una verifica che stabilisca la veridicità di quanto dichiarato, sia per “controllare” sia per tutelare l’ente comunale in caso di incongruenze tra quanto comunicato e quanto messo in atto".

Leggi tutto...

Spaccio fra Lucca e la Valle: un arresto e 3 denunce

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostogiornoUn arresto e tre denunce, da parte dei carabinieri di Castelnuovo, alla fine di due giorni di attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti dopo una lunga indagine a cavallo fra Lucca e la Valle del Serchio.
L’attività investigativa è stata condotta dai carabinieri della compagnia di Castelnuovo Garfagnana, guidata dal maggiore Picchiotti, che ieri mattina, con il supporto di unità cinofile antidroga e da rinforzi assicurati dalla Compagnia di Lucca e da una Squadra Cio del sesto Battaglione hanno proceduto a diverse perquisizioni domiciliari a conclusione di una lunga attività di indagine.
In manette è finito un 38enne di origine marocchina residente a Ponte a Moriano, ambulante, già conosciuto alle forze dell’ordine e già ai domiciliari, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Droga, decine di segnalazioni da polizia a prefettura

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacittaControlli straordinari per il commissariato di Viareggio insieme a personale del reparto prevenzione crimine di Firenze. Nel corso del servizio, che si è svolto anche con personale in borghese sono stati effettuati controlli sia a persone siae a veicoli nelle zone maggiormente interessate dal fenomeno dello spaccio, soprattutto nelle aree adiacenti le due pinete di ponente e di levante.
A seguito dei controlli in diversi sono stati segnalati come assuntori di stupefacenti, soprattutto cocaina, alla prefettura. Solo nel corso delle ultime settimane, sono stati identificati e segnalati alle autorità come utilizzatori di sostanze stupefacenti circa una trentina di persone, tra Viareggio Camaiore e Torre del Lago.
Dagli accertamenti effettuati è emerso che nella maggior parte dei casi si tratta di italiani residenti in zonadi età compresa tra i 20 e i 55 anni e titolari di comuni attività lavorative.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter