Menu
RSS

Artigiano morto per overdose, preso il pusher

  • Pubblicato in Cronaca

polizia-questura-133-nuova-livrea-auto-171214-14Una dose fatale di droga alla base della morte di un artigiano di 56 anni di Sant'Anna, trovato morto in casa dalla nipote la mattina del 2 febbraio scorso (Leggi). E' quanto sostiene la squadra mobile di Lucca per spiegare il decesso dell'uomo: gli agenti avevano immediatamente aperto un'indagine che si è conclusa con l'arresto del presunto pusher della dose letale. Si tratta di un tunisino di 19 anni, Jihled Talbi, di Capannori, colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere chiesta e ottenuta dal sostituto procuratore Elena leone. L'arresto è stato eseguito dagli uomini della sezione antidroga della squadra mobile, gli stessi che la mattina del 2 febbraio scorso erano accorsi a casa dell'artigiano dopo la scoperta della sua morte.

Leggi tutto...

Morto l'architetto Roberto Mannocci

mannocci-robertoUn lutto che colpisce tutta la città. E' scomparso all'età di 73 anni, stroncato da un male, l'architetto Roberto Mannocci, presidente di Italia Nostra Onlus di Lucca e noto e stimato professionista di Ponte a Moriano. Mannocci è morto questa mattina (7 marzo) all'ospedale San Luca dove si trovava ricoverato: la sua salma è stata composta all'obitorio del Campo di Marte, in attesa dei funerali che si svolgeranno nella cappella alle 16 di lunedì (9 marzo). La notizia della sua scomparsa ha colpito vivamente l'ambiente dei colleghi ma anche della politica. Mannocci, infatti, era stato consigliere comunale eletto tra le file del Pci tra gli anni 80 e 90. Da sempre era stato un convinto ambientalista, impegnato nella tutela dei beni artistici e architettonici della città, per i quali restano alcune sui interessanti pubblicazioni dedicate a Lucca.

Leggi tutto...

Atleta muore alla Firenze Marathon

"Era sempre sotto controllo, periodicamente veniva sottoposto alle visite mediche sportive e non risulta che avesse mai avuto problemi". Lo afferma la società sportiva Il Ponte di San Miniato, tramite il consigliere Alessandro Baggiani, sul decesso del suo maratoneta, un 38enne di origine campana, morto oggi (30 novembre) alla Firenze Marathon per un arresto cardiaco. "Lo ricorderemo come una grande persona, speciale, nonostante lo conoscessimo da solo due anni", ha aggiunto il dirigente sportivo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter