Menu
RSS

Botte a convivente e carabinieri: in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Pugni al volto della convivente, mentre questa aveva anche in braccio il proprio bambino, poi aggredisce i carabinieri. È finito per questo in manette a Stazzema un 47enne, già noto alle forze dell'ordine.
L'animata lite in una via di fronte all'abitazione comune non è passata inosservata ad un carabiniere che, libero dal servizio, si trovava a transitare da là e non ha esitato a intervenire cercando di calmare gli animi. In tutta risposta, però, l’uomo lo ha prima aggredito verbalmente e, successivamente, brandendo un’ascia che si era procurato nella propria abitazione, raccoglieva anche un grosso sasso e glielo scagliava contro, fortunatamente senza colpirlo.

Leggi tutto...

Spaccio fra Lucca e la Valle: un arresto e 3 denunce

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostogiornoUn arresto e tre denunce, da parte dei carabinieri di Castelnuovo, alla fine di due giorni di attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti dopo una lunga indagine a cavallo fra Lucca e la Valle del Serchio.
L’attività investigativa è stata condotta dai carabinieri della compagnia di Castelnuovo Garfagnana, guidata dal maggiore Picchiotti, che ieri mattina, con il supporto di unità cinofile antidroga e da rinforzi assicurati dalla Compagnia di Lucca e da una Squadra Cio del sesto Battaglione hanno proceduto a diverse perquisizioni domiciliari a conclusione di una lunga attività di indagine.
In manette è finito un 38enne di origine marocchina residente a Ponte a Moriano, ambulante, già conosciuto alle forze dell’ordine e già ai domiciliari, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Evade dai domiciliari e aggredisce il padre: nei guai

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaGrida, urla e botte: un figlio violento che aggredisce il padre e scatena il panico tra il vicinato. E' accaduto in via della Pieve Vecchia a Santa Maria del Giudice, due giorni fa, (18 aprile), dove sono accorsi gli agenti della polizia trovando un uomo che stava picchiando il padre per strada. Nonostante l’intervento della polizia, e prima ancora di alcuni passanti, il 43enne proseguiva a scagliarsi contro il genitore tanto da costringere gli agenti a bloccarlo con la forza.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter