Menu
RSS

Droga il commerciante in negozio e lo seduce per rapinarlo, poi minaccia di raccontare tutto alla moglie: arrestata

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaindaginiluccaHa drogato un commerciante con un potente antidepressivo e poi, quando lo ha visto vaneggiare dopo aver bevuto lo spumante che con una scusa le aveva versato insieme a gocce di benzodiazepina, ha iniziato a fargli delle avance sessuali per rapinarlo del denaro contenuto nel registratore di cassa. Una vicenda avvenuta nel giugno scorso in un negozio di Lucca, che è culminata in una delicata indagine che ieri è sfociata nell'arresto della donna, una 32enne di origini sinti, che è stata raggiunta da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita dalla polizia, su richiesta del sostituto procuratore Sara Polino che ha coordinato l'inchiesta. Nel gennaio scorso, tra l'altro, la donna era tornata all'attacco: si era ripresentata, secondo l'accusa, nel negozio e aveva minacciato il commerciante di rivelare tutto alla moglie se non le avesse dato altri soldi. Era stata in realtà la coniuge a scoprire tutto quello che era accaduto, arrivando in negozio dopo la rapina e trovando il marito in uno stato confusionale. Dopo averlo accompagnato in pronto soccorso, era tornata nell'attività per guardare i video delle telecamere di sorveglianza e aveva scoperto tutto.

Leggi tutto...

Spacciava davanti alla comunità, condannato

  • Pubblicato in Cronaca

drogaInsieme al fratello per i giudici spacciava droga davanti alla comunità di recupero della Lucchesia, oltre che in altre zone, tunisino condannato 4 anni e due mesi di reclusione. Condanna ora definitiva dopo la sentenza della suprema corte di Cassazione. I due fratelli, entrambi senza fissa dimora e con precedenti per stupefacenti, avrebbero dato vita ad un'intensa attività di spaccio di eroina e cocaina a cavallo tra le provincie di Lucca e Pisa.

Leggi tutto...

A scuola con la droga: segnalati due studenti

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaconttAncora controlli nelle scuole del territorio nell'ambito dell'iniziativa del ministero Scuole sicure. I controlli sono stati effettuati dealla polizia di stato e dal nucleo cinofili proveniente da Firenze. Durante i controlli due ragazzi sono stati sorpresi rispettivamente con 4,9 grammi di marijuana e 1,16 di hashish e per questo saranno segnalati alla prefettura in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter