Menu
RSS

Lotta a spaccio nelle scuole, dal ministero 40mila euro

recaldinOltre 40mila euro in provincia di Lucca per arginare il fenomeno dello spaccio di droga nelle scuole. Il ministero dell'interno ha recentemente dato il via libera all'operazione Scuole sicure 2019-2020 che prevede finanziamenti pari a 437mila euro per la Toscana e, in particolare 41mila euro per le scuole della lucchesia. Il contributo, che si compone di una quota fissa di 20mila euro identica per tutti e di una quota variabile commisurata alla popolazione residente all'1 gennaio 2018, potrà essere destinato nel prossimo anno scolastico alla realizzazione di sistemi di videosorveglianza; all’assunzione a tempo determinato di agenti di polizia locale, al pagamento delle prestazioni di lavoro straordinario del personale della polizia locale, all’acquisto di mezzi ed attrezzature e alla promozione di campagne informative volte alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Spaccio di droga e minacce, 21enne ai domiciliari

  • Pubblicato in Cronaca

carabiniericastelnuovoE' finito agli arresti domiciliari con l'accusa di aver gestito un giro di spaccio fra giovani e giovanissimi, arrivando anche a minacciare un 19enne sui social network per questioni legate allo spaccio. Nei guai è finito un 21enne di origini marocchine, arrestato dai carabinieri di Fornaci di Barga con l'ausilio di un cane antidroga del nucleo cinofili di Firenze, che hanno eseguito un'ordinanza del gip del tribunale di Lucca.

Leggi tutto...

Ingerisce droga per evitare arresto: preso con complice

  • Pubblicato in Cronaca

933a24bb 02bd 4f3a 9643 9bc55738e09eHa ingerito l'hashish che nascondeva addosso quando i carabinieri hanno fatto irruzione in casa e poi ha accusato un malore. Non gli è servito ad evitare l'arresto nell'ambito di una operazione dei carabinieri che ieri (16 aprile) si è concentrata nei comuni di Capannori e di Altopascio, con l'impiego di un elicottero del quarto nucleo di Pisa. Ed è stato nel Tau che i militari hanno fatto scattare le manette. Facendo irruzione in casa di due sospettati, di 23 e 37 anni, dopo aver notato uno strano via vai, i militari li hanno arrestati. Uno di loro tentando di darsi alla fuga ha anche ingerito un quantitativo di hashish che occultava nella bocca, prima di essere raggiunto e bloccato.

Leggi tutto...

Alla guida con la droga nell'auto: 7 patenti ritirate

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostogiorno1Sette patenti ritirate perché trovati alla guida in possesso di cocaina. È questo il principale esito del servizio straordinario di controllo dei carabinieri nella serata di ieri nella Piana, in particolare nei territori di Lucca e Capannori. Sono stati complessivamente impiegati 15 militari, che hanno operato lungo le principali vie di comunicazione e agli svincoli dell’autostrada A11, in entrata ed in uscita dalla provincia di Lucca, con particolare attenzione alle aree meno urbanizzate, dove ci sono abitazioni isolate. Nell’ambito del servizio sono state controllate nel complesso 40 autovetture e circa 60 persone.

Leggi tutto...

Con un chilo di droga nell'auto, arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziadrogaNell'auto con oltre un chilo di hashish. È finito in manette sabato (13 aprile) un 32enne di origine marocchini, finito nelle maglie dei controlli del personale della squadra anticrimine di Viareggio.
L'auto su cui viaggiava l'uomo lo scorso 23 gennaio era stata fermata in via del Signore da personale della squadra volante del commissariato e da quello della squadra anticrimine. Subito i due occupanti dell'auto si erano per dati alla fuga, a piedi, riuscendo a far perdere le proprie tracce. A bordo dell’autovettura vedue panetti di hashish, rispettivamente di 513,9 e 507,7 grammi.

Leggi tutto...

Blitz a scuola, 2 studenti segnalati per droga

  • Pubblicato in Cronaca

60bd6ccf b4b8 46d4 9268 aef1cf000fcdDue studenti di 17 anni segnalati alla prefettura e sanzionati per possesso di piccole dosi di droga e altro stupefacente gettato nei bagni quando ormai la notizia del controllo della polizia a scuola si era diffusa. E' il bilancio di una nuova tappa dell'operazione Scuole sicure messa in campo stamani (12 aprile) dagli agenti della polizia con l'aiuto del pastore tedesco Mia in forza all'unità cinofili di Firenze.

Leggi tutto...

Dipendenze da droga, esperti all'Isi di Barga

ISI di BargaIl consumo di sostanze stupefacenti fra gli adolescenti è una delle principali preoccupazioni che assillano genitori ed adulti in genere, nonché le forze dell’ordine per la diffusione dello spaccio. Gli studi epidemiologici più recenti indicano, infatti, una recrudescenza del fenomeno, con una tendenza all'abbassamento dell'età dei consumatori. Per discutere di questo tema, il servizio coordinamento delle politiche ai cittadini della Provincia di Lucca, dopo l’incontro del 5 aprile scorso al liceo Carducci a Viareggio ha organizzato un secondo incontro in programma lunedì (15 aprile), alle 10, all’Isi di Barga durante il quale interverranno il dottor Lorenzo Maraviglia dell'Ufficio di statistica della Provincia di Lucca e il dottor Alfiero Arena responsabile SerD (Servizio Dipendenze) della Asl Toscana Nord Ovest, zona Valle del Serchio.

Leggi tutto...

Polizia in festa: i dati e gli encomi

  • Pubblicato in Cronaca

poliziafrancescoPolizia, un bilancio dell'attività ricco di risultati significativi. Il corpo si è ritrovato questa mattina (10 aprile) in Cappella Guinigi per festeggiare il suo 167esimo anniversario. Occasione per il nuovo questore, Maurizio Dalle Mura, di snocciolare i dati dell'attività nell'anno trascorso e per consegnare i riconoscimenti agli agenti che si sono distinti. Due gli encomi solenni: al dirigente della Digos Leonardo Leone, per l'inchiesta sugli antagonisti del G7 dei ministri degli esteri e all'ispettore della mobile Roberto Femia per l'inchiesta che ha portato all'individuazione di un omicida.

Leggi tutto...

Consumo di droghe fra i giovani, incontro della Provincia con gli studenti del liceo Carducci

drogheConsumo di droga fra giovani e giovanissimi, se ne parla a Viareggio con gli studenti del liceo Carducci.
Il consumo di sostanze stupefacenti fra gli adolescenti è una delle principali preoccupazioni che assillano genitori ed adulti in genere, nonché le forze dell’ordine per la diffusione dello spaccio. Gli studi epidemiologici più recenti indicano, infatti, una recrudescenza del fenomeno, con una tendenza all'abbassamento dell'età dei consumatori.
Per discutere di questo tema, il Servizio coordinamento delle politiche ai cittadini della Provincia di Lucca ha organizzato un incontro con gli studenti di alcune classi del liceo classico Carducci di Viareggio, in programma venerdì (5 aprile) alle 11 durante il quale interverranno il dottor Lorenzo Maraviglia dell'Ufficio di statistica della Provincia di Lucca e il dottor Guido Intaschi, direttore Serd (Servizio dipendenze) della Usl Toscana Nord Ovest, zona Versilia.

Leggi tutto...

Droga, alcol a guida e porto armi: 3 denunce in Valle

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostogiornoDroga, alcol alla guida e porto abusivo d'armi. È di tre denunce il bilancio dell'attività del comando compagnia dei carabinieri di Castelnuovo, molto impegnato sul territorio in settimana fra azioni ordinarie e straordinario agli ordini del maggiore Picchiotti.
La denuncia per spaccio ha colpito un 24enne di Barga, trovato in possesso di 33 grammi i marijuana già confezionata in tre involucri. Dovrà risponere del reato di spaccio. A Borgo a Mozzano, invece, la denunia per guida in stato di ebbrezza per una 25enne dell'Abetone che, alla guida della sua auto, è rimasta coinvolta in un incidente con feriti a seguito del quale è stata trasportata al pronto soccorso del San Luca dove le è stato riscontrato l'alto livello di alcol nel sangue per cui è scattata la denuncia e il ritiro della patente. Infine a Camporgiano un 62enne è stato denunciato perché deteneva una carabina calibro 30-06 non denunciata. L'arma è stata sottoposta a sequestro.

Leggi tutto...

Spacciava cocaina, divieto di dimora per 19enne

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriBeccato dai carabinieri mentre spacciava droga a Capezzano di Camaiore: finisce subito in manette un uomo di origini marocchine. Ma proprio sulla sua identità e sulla sua età i militari hanno avuto non poche difficoltà. Il giovane infatti al momento dell’arresto, avvenuto nella serata di martedì (26 marzo) ha detto di essere minorenne e di non avere nessun tipo di documento.

Leggi tutto...

Minacce e estorsioni per droga, 21enne in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabiniericastelnuovoMinacciava i suoi "clienti" di morte perché pagassero le dosi di droga che gli aveva ceduto, perché aveva i suoi fornitori alle costole. In un caso avrebbe minacciato con un machete un suo coetaneo, prendendolo a schiaffi per farsi pagare. In un altro, sotto minaccia di morte, aveva picchiato un altro 'debitore' per avere il denaro per le dosi. Un giovane di 21 anni, di Bagni di Lucca, è stato arrestato con queste accuse dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Castelnuovo Garfagnana, che lo ritengono responsabile non solo dello spaccio - in concorso con altri, ma anche di estorsione e tentata estorsione. Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è stato collocato agli arresti domiciliari su ordinanza emessa dal gip del tribunale di Lucca su richiesta della procura.

Leggi tutto...

Fumano spinello alla sortita: 2 giovani segnalati

  • Pubblicato in Cronaca

poliziamunicipaleDue giovani sorpresi con la droga nei pressi della sortita Santa Croce e segnalati alla prefettura come assuntori. I due sono stati pizzicati sabato pomeriggio (9 marzo) dalla polizia municipale, durante il pattugliamento del territorio. Gli agenti ha trovato sospetto il comportamento di due e li hanno avvicinati. Da un più dettagliato controllo da parte degli agenti del Nucleo di sicurezza urbana è emerso che uno dei due stava fumando uno spinello e che avevano, inoltre, alcuni grammi di marijuana. Lo stupefacente è stato quindi posto sotto sequestro e i giovani sono stati sanzionati secondo quanto previsto dall'articolo 75 del testo unico sugli stupefacenti.

Leggi tutto...

Spaccio in pineta, preso un altro pusher

  • Pubblicato in Cronaca

polizialocaliUn altro arresto per spaccio a Viareggio. E' stato eseguito nella serata di sabato scorso (9 marzo) dagli agenti delle volanti del commissariato di polizia. Nel corso di un mirato servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di droga all’interno della pineta di ponente di Viareggio, gli agenti di volante già nelle prime ore della serata di sabato hanno perlustrato la zona, notandovi all’interno un gruppo di individui appostati su di una panchina tra la vegetazione. Gli agenti hanno deciso di osservare quello che facevano e resisi conto che erano volti noti, è scattato il blitz: mentre un agente entrava con la volante all’interno della pineta per disturbare il gruppo di spacciatori, gli altri si posizionavano lungo la via di fuga, riuscendone a bloccare uno. I complici, grazie alle biciclette e favoriti dal buio, sono riusciti a scappare.

Leggi tutto...

Spaccio a Viareggio, in manette 38enne

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacittaUn altro arresto per spaccio a Viareggio. L'operazione è stata conclusa martedì (5 marzo) dal personale della squadra anticrimine del commissariato insieme al reparto di prevenzione crimine di Firenze.
Durante un servizio di controllo del territorio durante il carnevale di Viareggio, una pattuglia del reparto prevenzione crimine ha notato nei pressi di via Enrico Paladini un uomo che alla vista del personale in divisa si allontanava con fare sospetto. Gli agenti hanno quindi di fermare e sottoporre a controllo l’uomo, un 34enne di origine marocchina ma residente con regolare permesso di soggiorno a Viareggio.

Leggi tutto...

Nasconde cocaina in un'aiuola, pusher in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriAveva nascosto la droga in una aiuola comunale ma quando è tornato a riprenderla ha trovato i carabinieri che lo hanno arrestato. Nel pomeriggio di ieri (28 febbraio) i militari di Altopascio dopo aver ricevuto una segnalazione da parte di un cittadino che aveva notato lo strano involucro sono arrivati sul posto e hanno deciso di effettuare il più classico degli appostamenti nella speranza di beccare il pusher con le mani nel sacco.

Leggi tutto...

Alcol e droga alla guida, due nei guai

  • Pubblicato in Cronaca

b092d2bc 532d 4f42 8358 cf42ff25b056Controlli a tappeto dei carabinieri sulle strade e patenti di ritirate per guida in stato di ebbrezza o per stupefacenti.
Il primo a finire nei guai è stato un giovane di 20 anni alla guida di una Mercedes fermato in via di Filettole dai carabinieri di Nozzano. I successivi accertamenti hanno consentito di trovargli addosso una dose di cocaina che gli è stata sequestrata. A lui è stata anche ritirata la patente come assuntore di sostanze stupefacenti. 

Leggi tutto...

Nasconde nel cibo 50 grammi di droga shaboo

  • Pubblicato in Cronaca

6bcfe3e7 b80b 49d6 aad1 5f3bdfd41570Si recava in Spagna - in particolare a Barcellona - per acquistare scabro, una potente metanfetanima dagli effetti devastanti. Un giro che, secondo gli inquirenti, è sempre più diffuso anche a Lucca. E in effetti Magpayo Escarez Ramos, filippino residente in città da diversi anni, e già due anni fa beccato con la micidiale droga, è stato di nuovo trovato con le mani nel sacco dagli agenti della squadra mobile di Lucca, diretti dal commissario Silvia Cascino, che l'hanno arrestato ieri (22 febbraio) a Pisa, di ritorno da uno dei suoi viaggi di "rifornimento" in Francia. Nascosto in un contenitore sotto carne e verdura cotta gli agenti hanno trovato la droga.

Leggi tutto...

Passeggia a S. Anna con 32 dosi di coca: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

a7393ab6 0ffa 4c67 83b9 4b93378c837bAveva nascoste addotto ben 32 dosi di cocaina, già suddivise in dosi, per un totale di 24 grammi. Lo hanno scoperto gli agenti di polizia mentre stava passeggiando in pieno pomeriggio a Sant'Anna: alla vista della volante però l'uomo, Nassib Hicham, 38 anni, di origini marocchine ha avuto come un sussulto, rivolgendosi verso un palazzo e fingendo di cercare qualcuno al citofono. A quel punto però è stato perquisito e arrestato. Ma il bello doveva ancora venire, perché a casa gli hanno sequestrato altri 190 grammi di stupefacente.

Leggi tutto...

Nascondeva la droga nelle mutande, arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

1b1dbb88 863e 44bb 9e40 3d802a3183a9Un nuovo arresto per droga è stato eseguito ieri sera (20 febbraio) a Torre del Lago dai carabinieri. In manette è finito un 29enne di origini tunisine, incensurato. Nel corso del servizio, i militari dell’Arma hanno notato lo straniero che, a bordo di una bicicletta, percorreva i binari verso Torre del Lago provenendo dalla limitrofa pineta del parco Migliarino San Rossore.

Leggi tutto...

Spaccio e aggressioni, vertice col prefetto a Viareggio

  • Pubblicato in Cronaca

polizialocaliLe aggressioni, tra cui quella ad un agente in pineta, e gli ultimi episodi di criminalità a Viareggio saranno al centro di una riunione tecnica di coordinamento fra le forze di polizia che si terrà domani (22 febbraio) alle 10 alla sede di Gamc a Viareggio e che è stata convocata dal prefetto Maria Laura Simonetti. Al summit saranno presenti anche il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, l’assessore alla Libertà urbana Maurizio Manzo e il comandante della polizia municipale Iva Pagni. Nel predetto incontro sarà esaminata la situazione dell’ordine e della sicurezza Pubblica nella città con particolare riferimento allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Smantellata centrale dello spaccio in Pineta: 3 arresti

  • Pubblicato in Cronaca

b4c7644a be6f 4b83 98d3 6bf4f2be8841Smantellata una gang dedica all’acquisto, trasporto, cessione a qualsiasi titolo, vendita e detenzione illecita di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti, concorso nel traffico di sostanze stupefacenti con l’aggravante del possesso di un’arma da fuoco durante lo spaccio, sono queste le accuse, a vario titolo, per tre soggetti marocchini indagati nell’ambito di una prolungata attività investigativa condotta dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Viareggio.

Leggi tutto...

Trova 12 grammi di cocaina nel terreno sotto casa

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriPorta il cane a passeggio e trova 12 grammi di cocaina. Ennesimo ritrovamento di droga sotterrata in Versilia. A Pietrasanta l’uomo che ha effettuato la scoperta, sabato scorso, stava passeggiando, come tutti i giorni, nei dintorni della propri abitazione, con il cane al guinzaglio, quando ha notato uno strano involucro con della sostanza bianca farinosa al suo interno, proprio in un piccolo terreno incolto di fronte la sua abitazione.

Leggi tutto...

Droga il commerciante in negozio e lo seduce per rapinarlo, poi minaccia di raccontare tutto alla moglie: arrestata

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaindaginiluccaHa drogato un commerciante con un potente antidepressivo e poi, quando lo ha visto vaneggiare dopo aver bevuto lo spumante che con una scusa le aveva versato insieme a gocce di benzodiazepina, ha iniziato a fargli delle avance sessuali per rapinarlo del denaro contenuto nel registratore di cassa. Una vicenda avvenuta nel giugno scorso in un negozio di Lucca, che è culminata in una delicata indagine che ieri è sfociata nell'arresto della donna, una 32enne di origini sinti, che è stata raggiunta da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita dalla polizia, su richiesta del sostituto procuratore Sara Polino che ha coordinato l'inchiesta. Nel gennaio scorso, tra l'altro, la donna era tornata all'attacco: si era ripresentata, secondo l'accusa, nel negozio e aveva minacciato il commerciante di rivelare tutto alla moglie se non le avesse dato altri soldi. Era stata in realtà la coniuge a scoprire tutto quello che era accaduto, arrivando in negozio dopo la rapina e trovando il marito in uno stato confusionale. Dopo averlo accompagnato in pronto soccorso, era tornata nell'attività per guardare i video delle telecamere di sorveglianza e aveva scoperto tutto.

Leggi tutto...

Spacciava davanti alla comunità, condannato

  • Pubblicato in Cronaca

drogaInsieme al fratello per i giudici spacciava droga davanti alla comunità di recupero della Lucchesia, oltre che in altre zone, tunisino condannato 4 anni e due mesi di reclusione. Condanna ora definitiva dopo la sentenza della suprema corte di Cassazione. I due fratelli, entrambi senza fissa dimora e con precedenti per stupefacenti, avrebbero dato vita ad un'intensa attività di spaccio di eroina e cocaina a cavallo tra le provincie di Lucca e Pisa.

Leggi tutto...

A scuola con la droga: segnalati due studenti

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaconttAncora controlli nelle scuole del territorio nell'ambito dell'iniziativa del ministero Scuole sicure. I controlli sono stati effettuati dealla polizia di stato e dal nucleo cinofili proveniente da Firenze. Durante i controlli due ragazzi sono stati sorpresi rispettivamente con 4,9 grammi di marijuana e 1,16 di hashish e per questo saranno segnalati alla prefettura in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Spaccia in un parcheggio, scoperto e arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotte indaginiSpacciava in un parcheggio di Segromigno in Monte dove incontrava i clienti che arrivavano in auto e cedeva le dosi. E’ con questa accusa che i carabinieri hanno arrestato un 30enne di origini tunisi. L’uomo, irregolare sul territorio nazionale, ma ben conosciuto dai militari, era stato da alcuni giorni segnalato nell'area di sosta. Insospettiti dai suoi movimenti i carabinieri hanno deciso di eseguire un mirato servizio, nel quale hanno dapprima controllato un commerciante 35enne, di Lucca, che subito dopo essersi incontrato con lo straniero, è stato sorpreso in possesso di un grammo di eroina. 

Leggi tutto...

Migranti arrestati per spaccio alle Tagliate: chiuse indagini

  • Pubblicato in Cronaca

confpol2Spacciavano droga utilizzando i locali della Croce Rossa dedicata all’accoglienza dei migranti, ad insaputa dell’associazione, e poi spacciavano nel piazzale e nei pressi del centro delle Tagliate. La Procura ora ha chiuso le indagini dopo i 3 arresti dello scorso mese di dicembre ed è pronta a chiederne il rinvio a giudizio. Prossima tappa giudiziaria quindi per i 4 stranieri indagati (i tre arrestati più il capo della banda attualmente irreperibile) sarà l’udienza davanti al gup del tribunale cittadino.

Leggi tutto...

Ubriaca al volante, via patente e maximulta a Fornaci

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierialcoltestConsueti controlli dei carabinieri contro l'abuso di alcol. Nella rete, la scorsa domenica a Fornaci di Barga in via della Repubblica, è caduta una donna 55enne fermata mentre era alla guida dell’auto del marito e sottoposta all’accertamento dell’alcoltest, che ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 0,54 g/l. Alla donna è stata ritirata la patente di guida con sottrazione di 10 punti. La signora è stata anche sanzionata amministrativamente per guida in stato di ebrezza alcolica con una contravvenzione di 544 euro.

Leggi tutto...

Spaccio sulla Bientinese, blitz dei carabinieri

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotte indaginiGestivano, secondo gli investigatori, una piazza dello spaccio piuttosto frequentata lungo la via Bientinese ad Altopascio utilizzando una tecnica che deve essere sembrata loro infallibile. Nascondevano infatti la droga nella boscaglia e andavano a prendere le dosi quando si avvicinava un cliente con l'auto. Il giro però è stato scoperto dai carabinieri che nella serata di ieri (24 gennaio) hanno messo in campo uno specifico controllo contro lo spaccio degli stupefacenti.

Leggi tutto...

Fa incidente ma aveva usato droga: denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostogiornoGuidava sotto l'effetto di sostanze stupefacenti un 50enne originario di Milano ma residente a Fivizzano che il pomeriggio del 28 luglio scorso a Minucciano, lungo la provinciale 59, alla guida della propria moto, era rimasto coinvolto in un incidente stradale con feriti.
Questo quanto stabilito dalle indagini dei militari del nucleo radiomobile che ieri (17 gennaio) al termine degli accertamenti, hanno denunciatlo l'uomo per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. A seguito del sinistro, oltre alle cure dei sanitari, era stato sottoposto al prelievo del sangue per le prescritte analisi, il cui esito ha dimostrato la presenza di sostanze stupefacenti del tipo cannabinoidi. Oltre alla denuncia gli è stata anche ritirata la patente di guida.

Leggi tutto...

Con la marijuana nell'auto, denunciato 49enne

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri NOTTE1Trovato con addosso la marijuana, denunciato un 49enne di Piazza al Serchio. L'uomo è caduto nella rete dei controlli dei militari della stazione di Camporgiano nella nottata di venerdì scorso (11 gennaio) quando è stato fermato e controllato alla guida propria autovetture a Piazza al Serchio lungo la provinciale 51. È stato trovato in possesso di 0,20 grammi di sostanza stupefacente. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire ulteriore sostanza stupefacente, per complessivi 10 grammi, sempre di marijuana.

Leggi tutto...

Viareggio, 7 avvisi orali e tre segnalati per droga

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaazioneControlli a tappeto del commissariato di polizia di Viareggio a Torre del Lago dove nelle ultime due settimane sono stati notificati avvisi orali del questore a 7 pregiudicati, noti per reati predatori e soprattutto furti in abitazione. A Viareggio, infatti, sono stati notificati 7 provvedimenti a pregiudicati locali, tutti con precedenti per reati contro il patrimonio e in tema di stupefacenti; mentre a Camaiore e Massarosa sono stati 4 avvisi orali.

Leggi tutto...

Un 39enne arrestato per spaccio di stupefacenti

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostobEra colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per spaccio di stupefacenti emessa dal gip del tribunale di Lucca ed è stato arrestato. L'uomo, 39 anni di origini marocchine, è stato individuato a Firenze dai carabinieri del nucleo radiomobile nell'ambito di un servizio di controllo del territorio.
I militari gli hanno fatto scattare le manette ai polsi dopo averlo identificato. L'arrestato è stato poi condotto nel carcere fiorentino di Sollicciano.

Leggi tutto...

Cuoco coltiva marijuana a casa: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

foto maria 8 gen 19All'apparenza un cuoco insospettabile e di ottima famiglia, ma sotto quella maschera, per i carabinieri, si nascondeva un giovane spacciatore… in erba. Il 23enne, infatti, secondo l'accusa, nonostante un curriculum impeccabile aveva un solo difetto: la passione per la canapa indiana. Più che un difetto a giudizio dei carabinieri che lo hanno arrestato nella notte dopo averlo fermato a bordo di un'auto con un amico - che è stato invece denunciato - per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. 

Leggi tutto...

Droga e irregolarità nel circolo: scattano i sigilli

  • Pubblicato in Cronaca

fotocccPoca sicurezza all'interno di un circolo trasformato in discoteca, scattano i sigilli. È successo al termine di un controllo che si è svolto nella notte (25 dicembre) nella periferia al confine fra Lucca e Capannori per verificare il rispetto delle prescrizioni di sicurezza da parte dei gestori dei locali di intrattenimento musicale e danzante. Il provvedimento, adottato in via d’urgenza, è scattato dopo che i militari hanno riscontrato un situazione di contrasto con lo statuto del circolo. In realtà si trattava, secondo i militari, di un’attività di pubblico spettacolo svolta in modo imprenditoriale, tra l’altro molto pubblicizzata attraverso internet e i social, peraltro con in previsione l’organizzazione di eventi ad alto richiamo in programma nei prossimi giorni.

Leggi tutto...

Viaggia in A12 con mezzo etto di cocaina: preso

  • Pubblicato in Cronaca

LUCCA In A 12 con un carico di cocaina da piazzare arrestato dalla Polstrada. FOTOUno straniero che stava percorrendo l’A12, per recarsi sul litorale della Versilia e spacciare cocaina, è stato arrestato dalla polizia stradale. E’ accaduto ieri sera (23 dicembre) quando l’uomo, un marocchino di 34 anni, era al volante di una Fiat Punto ma è stato notato per la sua strana andatura da una pattuglia della sottosezione di Viareggio, che non lo ha mai perso d’occhio. I poliziotti hanno deciso di fermarlo tra le uscite di Massa e Carrara e, dopo aver visionato la sua patente marocchina e accertato che era privo di permesso di soggiorno, gli hanno perquisito l’auto, scovando sotto al cruscotto, ben occultato e custodito in un sacchetto trasparente, oltre mezzo etto di polvere bianca. 

Leggi tutto...

Spaccio anche vicino alle scuole: 17 in manette

  • Pubblicato in Cronaca

confprocuraSpacciavano con disinvoltura in piazza d’Azeglio e nelle pinete di Ponente e di Levante, per tutto il giorno, vendendo hashish, cocaina ed eroina anche a minorenni, sfruttando in alcuni casi un bambino di dieci anni per la consegna dello stupefacente.
Sono 17, tutti di origine magrebina (marocchini, tunisini ed algerini) ad essere finiti in manette oggi all’esito dell’operazione Souk 2018, condotta dalla squadra mobile di Lucca insieme al commissariato di Viareggio ed al servizio centrale operativo. Un maxi intervento - iniziato nei primi giorni di settembre - che ha posto sotto la lente degli inquirenti 57 diversi atti di spaccio, posti in essere da 25 soggetti indagati: oggi è scattato l’arresto di 17 persone. Tra i 25 indagati 17 sono sottoposti a custodia cautelare in carcere (di questi 17 ne sono stati arrestati finora 11), mentre gli altri 8 sono stati sottoposti ad arresto ritardato (ad oggi sono stati eseguiti 6 arresti).

Leggi tutto...

Aveva mezzo chilo di droga in casa: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

0949e92c c6ee 4af7 ac52 b013e387f661A casa aveva nascosto mezzo chilo di hashish. E' stato però smascherato dalla polizia un giovane 21enne di origini marocchine residente a Lammari: finito in manette con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio è stato condannato dal giudice per direttissima ad un anno e quattro mesi. Il giovane è stato arrestato ieri sera (14 dicembre) nell'ambito di una serie di controlli potenziati dal questore Vito Montaruli, in vista del periodo festivo, e che hanno visto in campo agenti delle volanti e del reparto prevenzione crimine di Firenze. 

Leggi tutto...

Blitz nelle scuole, sequestrata dose di hashish

  • Pubblicato in Cronaca

58216d03 e9e1 4937 9502 28423dcca807Un mirato servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio e del consumo di stupefacenti da parte dei più giovani è stato eseguito nella mattinata di oggi (14 dicembre) dai carabinieri di Lucca. L’attenzione dei militari è stata rivolta questa verso alcuni istituti superiori del centro storico e ha interessato circa 1000 studenti. Nella circostanza, d'accordo con i dirigenti scolastici, sono state impiegate anche unità cinofile, sia all’esterno degli edifici, sia all’interno, nelle aule e negli altri locali di aggregazione.

Leggi tutto...

Droga, 19 arresti a Pistoia: spaccio anche in Lucchesia

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Vasta operazione antidroga dei carabinieri in provincia di Pistoia, che ha permesso di sgominare diversi gruppi dediti allo spaccio di stupefacenti (soprattutto hashish e cocaina), composti per la maggior parte da cittadini nordafricani. Sono state arrestate 19 persone colpite da ordinanza cautelare in carcere, mentre tre interessate dall'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Gli arrestatati sono stati accompagnati nei carceri di Pistoia, Firenze e Prato dove saranno interrogati nei prossimi giorni. L'operazione, con numerose perquisizioni, si è conclusa stamani ed ha visto impegnati oltre 100 carabinieri del comando provinciale di Pistoia, con il supporto dei militari dei comandi provinciali di Prato, Firenze, Torino e Lucca ed in collaborazione con la compagnia di intervento operativo del VI battaglione Toscana, nucleo cinofili di Firenze ed il nucleo elicotteri di Pisa.

Leggi tutto...

Santi Guerrieri: "Spaccio al campo accoglienza, amministrazione tace"

SANTI GUERRIERI"Droga e cessione di stupefacenti in città, è bastato un blitz delle forze dell’ordine per riscoprire i volti dei soliti noti, magrebini, nord africani, nigeriani": così Marco Santi Guerrieri presidente dell’associazione cittadina  "Lucca Ti Voglio Bene" torna sul blitz di ieri (6 dicembre) delle forze dell'ordine al campo d'accoglienza davanti a piazzale don Baroni. "Grazie all’ uso improprio di una struttura, quella della tendopoli della Croce Rossa a Lucca, fanno i loro propri comodi. Perennemente con i cancelli aperti e vari varchi perimetrali il campo - prosegue - ben si presta per la felicità dei richiedenti asilo all’andirivieni di amici, ospiti,clienti e pusher tanto per non farsi mancare niente".

Leggi tutto...

Droga da Lucca a Grosseto: sei in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri hashish IDroga partita dalla Provincia di Lucca finiva sul mercato grossetano dello spaccio. È di sei misure cautelari (cinque arresti in carcere e uno ai domiciliari) il bilancio di un'operazione nei boschi della Maremma portata a termine ieri dai carabinieri e coordinata dalla procura di Grosseto. In carcere, su disposizione del gip del tribunale di Grosseto, sono finiti in cinque, di origine marocchina, di età compresa tra 30 e 38 anni, mentre gli arresti domiciliari sono stati disposti per un italiano di 38 anni. Sono in tutto 31 le persone indagate.

Leggi tutto...

Minniti (Lega): "Centro di accoglienza, poca sorveglianza dalla Croce Rossa"

Giovanni MinnitiSulla vicenda dell’arresto dei tre nigeriani già ospiti del tendone in via delle Tagliate per spaccio di droga, interviene il consigliere comunale della Lega Giovanni Minniti.
"Più volte, in passato - dice - ho avvertito dei rischi connessi alla massiccia presenza in città di giovani africani erroneamente definiti richiedenti asilo ma in realtà turisti spensierati che, dotati di fiammanti smartphone, bivaccano in città frequentando sale giochi e negozi di elettronica. Qualche aspirante profugo ha pure commesso qualche atto di violenza contro le donne che nessun esponente dell’amministrazione comunale ha condannato preferendo voltarsi dall’altra parte senza giudicare i fatti. Ora apprendiamo che 3 turisti nigeriani (a nostre spese) spacciavano droga in città nascondendo gli stupefacenti nei materassi e nei cuscini di quell’orrendo tendone delle Tagliate".

Leggi tutto...

Richiedenti asilo in manette per droga, è bufera

tensostrutturaE' bufera in politica dopo gli arresti di tre richiedenti asilo che, secondo la polizia, gestivano un giro di spaccio di droga servendosi delle tende del centro di accoglienza per nascondere lo stupefacente che poi veniva spacciato all'esterno. E se la Lega, con il commissario provinciale Andrea Recaldin, passa subito all'attacco del centrosinistra e in particolare "del Pd buonista", non si può dire diversamente delle liste civiche di Remo Santini.

Leggi tutto...

Hashish anche nei biscotti, denunciato un 36enne

  • Pubblicato in Cronaca

hashish1Nella giornata di ieri (5 dicembre) personale della squadra volanti del commissariato ha denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un giovane di 36 anni, nato a Pietrasanta ma residente a Camaiore. Nel corso del servizio di controllo del territorio la volante ha notato il giovane mentre si trovava a bordo del proprio ciclomotore nei pressi di via del Fortino. Gli agenti hanno deciso, quindi, di procedere al controllo dello stesso.

Leggi tutto...

Sotterrano le dosi di eroina, due pusher in manette

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaarrestoAltri due arresti per spaccio di stupefacenti da parte degli agenti del commissariato di polizia di Viareggio. Nel corso di una pianificata attività di prevenzione e contrasto del fenomeno dello spaccio, effettuata mediante auto militare e auto in borghese, la polizia ha notato i due uomini mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi del centro commerciale Burlamacca a Viareggio.
Alla vista degli agenti in divisa i due hanno iniziato ad innervosirsi, tentando di allontanarsi velocemente; tuttavia, gli operatori sono riusciti immediatamente a bloccare le vie di fuga, procedendo così al controllo dei due.

Leggi tutto...

Droga e furti, cinque giovani nei guai

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieristradaLotta allo spaccio di stupefacenti e al consumo di droghe soprattutto tra i giovanissimi da parte dei carabinieri in Valle del Serchio e in Garfagnana. Tre giovani sono stati segnalati alla locale Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. Dopo un controllo alla stazione ferroviaria di Piazza al Serchio, sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di hashish. Altri due, di cui un minore, invece sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per furto in concorso in quanto sorpresi a Bagni di Lucca all’interno di un capannone intenti a trafugare utensili da lavoro di modesto valore.
Ad Altopascio invece uno straniero è stato arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione, dovendo espiare sei mesi di reclusione per ricettazione.

Leggi tutto...

Abuso d'alcol, una piaga per Lucca e Piana

  • Pubblicato in Cronaca

alcolismoQualche bevuta il venerdì sera con gli amici, un goccetto in più a tavola per festeggiare un evento importante o, magari, un calice di vino la sera per rilassarsi dopo una giornata stressante. Abitudini legate alla nostra cultura, piccoli vizi che, se vissuti con responsabilità e moderazione, sembrano essere quasi innocui. Ma in alcuni casi, e purtroppo se ne contano tanti, può diventare una vera e propria dipendenza. Uno dei tanti modi per sfuggire alle preoccupazioni di una società in crisi, unica via per far svanire, almeno per qualche ora, la sofferenza, i sintomi della depressione o anche una semplice timidezza.

Leggi tutto...

Nasconde la cocaina sotto terra ma finisce in manette

  • Pubblicato in Cronaca

drogaEnnesimo arresto per droga in Versilia, sequestrati anche 60 grammi di cocaina e altro stupefacente. A Torre del Lago, durante attività mirate al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri sabato scorso (10 novembre) hanno notato un uomo, poco fuori un viottolo dalla pineta di Migliarino che la collega con via Matteotti, che stava facendo strani movimenti inginocchiato a terra.

Leggi tutto...

Pusher in manette: “Spaccio per necessità”

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri generI carabinieri seguono un cuoco in bicicletta fino al suo spacciatore che finisce alla fine in manette: "Sono costretto dalle necessità a spacciare", ha detto ai carabinieri il 48enne di origini marocchine che è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I militari, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio, sono stati dapprima attirati, nella zona di San Concordio, da un 40enne lucchese in bicicletta, sospettato di fare uso di sostanza stupefacente. Ritenendo che lo dovesse incontrare qualcuno per acquistare della droga, i carabinieri hanno seguito i suoi movimenti, sino a quando, dopo aver incrociato uno straniero, hanno deciso di controllare entrambi, sorprendendoli in possesso di 4 dosi di cocaina, per un perso complessivo di 3 grammi circa e della somma di denaro di 150 euro, ritenuto corrispettivo per la cessione.

Leggi tutto...

Mette il pitbull a guardia di 20 chili di droga: preso

  • Pubblicato in Cronaca

LUCCA Mette il pitbull a guardia di 20 chili di droga arrestato dalla Polstrada. FOTO 2Aveva messo il suo pitbull a guardia dei 20 chili di droga che trasportava in auto ma non gli è servito ad evitare le manette. La polizia stradale di Lucca ha arrestato l'uomo che, a bordo di una 500, si trovava in Versilia con un carico di droga da piazzare sul litorale ligure. E’ accaduto ieri sera sull’A/12 quando il trafficante, un 23 anni di origini albanesi residente nel pisano, alla vista di una pattuglia della sottosezione di Viareggio ha cambiato andatura procedendo a scatti. I poliziotti si sono insospettiti e, insieme a un altro equipaggio, gli hanno intimato l’alt, intravedendo nell’abitacolo un pitbull dall’aspetto poco rassicurante, che non invogliava ad avvicinarsi. 

Leggi tutto...

Richiedente asilo e pusher, Recaldin (Lega): "Sistema di accoglienza ha fallito"

recaldin"Gambiano con permesso umanitario sorpreso a spacciare, Lega: il sistema dell’accoglienza del Pd ha accolto solo delinquenti e arricchito le cooperative rosse". Così il commissario della Lega della provincia di Lucca, Andrea Recaldin. "Non che ce ne fosse bisogno - commenta - ma quanto successo ai Lucca Comics è un’ulteriore prova di quanto sia fallimentare e dannoso il sistema di accoglienza architettato dal Pd in Italia. Ci riferiamo all’arresto, nella sera del 31 ottobre, del gambiano con permesso umanitario, sorpreso in flagranza di reato mentre vendeva droga ad alcuni ragazzi. Naturalmente il giovane straniero ha opposto resistenza e non è stato facile per gli agenti della Polizia (che ringraziamo per il loro puntuale intervento) bloccarlo ed arrestarlo. Il ventenne, scappato naturalmente dalla guerra e malnutrito, era stato arrestato a Firenze qualche giorno fa per lo stesso reato e per questo condannato alla terribile pena del divieto di dimora nel capoluogo toscano; a Lucca è stato invece processato per direttissima e condannato ad un anno di reclusione da scontare (ai domiciliari) nella struttura per richiedenti asilo di Santa Maria del Giudice, servito e riverito. Non è questo ciò che gli italiani si meritano e a Lucca non avevamo certo bisogno anche di Don Biancalani, ormai mentore indiscusso di Enrico Rossi sulla questione, piovuto in questi giorni in città per insegnare e diffondere il metodo Vicofaro".

Leggi tutto...

Comics, spaccia droga alla passerella: preso

  • Pubblicato in Cronaca

41529a6e b388 4c5f 8f24 4b3700699881Aveva scelto un angolo buio sotto la passerella ferroviaria di San Concordio, per spacciare dosi di droga ai pendolari che dopo Lucca Comics raggiungevano i treni per Firenze. Il pusher, però, è finito nella rete della polizia: una pattuglia del reparto prevenzione crimine lo ha notato all'opera la sera del 31 ottobre scorso, mentre faceva rientro in questura per la fine del turno. Gli investigatori hanno notato Gibril Menneh, 20 anni, di origini gambiane, ospite di una struttura a Lucca e in Italia con un permesso di soggiorno umanitario, mentre parlottava con un giovane da cui riceveva 5 euro. Subito dopo aveva messo una mano in tasca al ragazzo che si era subito allontanato.

Leggi tutto...

In autogrill con 16 chili di droga, in manette 29enne

  • Pubblicato in Cronaca

hashish.jpg 2Maxisequestro di droga da parte della squadra mobile di Firenze. Arrestato corriere con oltre 16 chilogrammi di hashish a bordo della sua auto. La polizia lo ha fermato nell’area di servizio autostradale Versilia ovest dopo averne seguito i movimenti e gli spostamenti. Gli investigatori infatti già da tempo lo avevano nel mirino di alcune delicate indagini specifiche sullo spaccio di droga e sui vari corrieri che trasportano i grossi quantitativi di stupefacente nelle diverse zone dove poi viene smistato ai pusher locali per la vendita al dettaglio.

Leggi tutto...

Denunciata per ricettazione, arrestano marito per droga

  • Pubblicato in Cronaca

Schermata 10 2458416 alle 09.53.03I carabinieri perquisiscono la casa di una 35enne sospettata del furto di un cellulare - sospetto poi confermato - e scoprono la droga, arrestando il marito della donna per spaccio. Una singolare vicenda che si è conclusa con la denuncia della moglie per ricettazione del telefonino rubato in un bar di Ponte a Moriano ad una giovane di Barga e con le manette ai polsi del coniuge che si è addossato la ’colpa’ della presenza della droga in casa.

Leggi tutto...

Trovato con la marijuana, arrestato un 30enne

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieristradaE' stato arrestato per spaccio di stupefacenti un 30enne gabbiano residente in provincia di Lucca. Lo hanno fermato i carabinieri di Firenze, impegnati in controlli al parco delle Cascine. Nella mattinata di oggi (19 ottobre) una pattuglia del nucleo radiomobile ha notato in un giardino nei pressi della tranvia un gruppo di una decina di persone insolitamente affaccendate a preparare qualcosa. Alla vista dei militari, i presenti hanno raccolto in tutta fretta ciò che avevano poggiato a terra e si sono allontanati in diverse direzioni facendo perdere le loro tracce, nonostante l’arrivo di una seconda del nucleo radiomobile. Uno di loro, che cercava di allontanarsi a bordo di una bicicletta, è stato invece bloccato.

Leggi tutto...

Trovati con la droga nell'auto: denunciati in due

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacontrolliSerata di controlli straordinari quella di ieri (15 ottobre) per le volanti della questura, coadiuvate dal Reparto prevenzione crimine. Sono state controllate 70 persone e alcuni locali.
Durante i controlli, i passeggeri di una macchina che transitava in viale Europa, due persone di origine albanese, sono stati trovati con sei involucri di cocaina per un peso di 2,8 grammi e denunciati per detenzione ai fini di spaccio.

Leggi tutto...

Coltivava marijuana in casa: scoperto e arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

9afb95cb e1b1 433e 877c 20ff63e630c1Aveva una piantagione di marijuana in casa ma è stato scoperto e arrestato dai carabinieri. In manette è finito ieri sera (25 settembre) Roberto Domenici, 49enne di Camaiore. I militari del paese hanno fatto irruzione in casa dopo aver notato negli ultimi giorni uno strano via vai. I carabinieri hanno scovato 8 piante di cannabis indica al colmo della maturazione con inflorescenze, di circa 150 centimetri ciascuna, nonché oltre 300 grammi di marijuana già confezionata, un bilancino elettronico per la pesatura e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente, per un totale di 10 chili.

Leggi tutto...

Traffico di droga, raffica di arresti

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri arrestiUn'organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di stupefacenti tra l'Olanda e l'Italia è  stata stroncata grazie a un'operazione coordinata dalla procura distrettuale antimafia di Firenze ed eseguita dai carabinieri del Comando Provinciale di Firenze.
Sono dieci le persone destinatarie di un''ordinanza di custodia  cautelare emessa dal Gip del Tribunale del capoluogo toscano, Angelo  Antonio Pezzuti, e localizzati nelle province di Firenze, Lucca, Rovigo e a Amsterdam.

Leggi tutto...

Blitz nelle scuole, 2 studenti segnalati per droga

  • Pubblicato in Cronaca

a60b1588 3bf5 418a a94a 7d3c05691796Due studenti di 17 e 18 anni trovati con la droga a scuola e segnalati alla prefettura. E' quanto emerso durante i controlli della polizia insieme al pastore tedesco Mia che sono scattati questa mattina (18 settembre) in alcuni istituti scolastici di Lucca, a seguito degli accordi tra ufficio scolastico provinciale e questura, nell'ambito del progetto ministeriale che punta a contrastare il fenomeno dello spaccio tra giovanissimi.

Leggi tutto...

Maxitraffico di droga, due in arresto

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaE' durata più di cinque anni l'indagine Double game, con la quale la polizia di Stato ha chiuso il cerchio su un'organizzazione specializzata nell'importazione dal Marocco di ingenti partite di hascisc, destinate a rifornire il mercato dello spaccio di mezza Italia: da Milano a Bologna, da Verona alla Puglia.
Dopo due sequestri avvenuti nell'estate 2014 (tre tonnellate di 'fumo' trovate su una barca al molo di Marina di Pisa e altri 500 chili recuperati alle porte di Milano), oggi gli investigatori della squadra Mobile di Bologna, con il coordinamento dello Sco della Polizia di Stato e la collaborazione dei colleghi di Milano, Bari, Foggia, Lucca, Verona e Venezia, hanno eseguito 18 ordinanze di custodia cautelare (nove in carcere, sei ai domiciliari, tre obblighi di firma), chieste dal procuratore aggiunto Francesco Caleca e firmate dal gip di Bologna Gianluca Petragnani Gelosi. Due misure sono state eseguite anche in provincia di Lucca, in particolare a Lido di Camaiore, nei confronti di due italiani.

Leggi tutto...

Griffe false, 7 denunce. Raffica di sequestri per droga

  • Pubblicato in Cronaca

20598 Controllo territorioOltre 250 persone sono state segnalate alle competenti Prefetture e 3 i pusher denunciati a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sono soltanto alcuni dei risultati ottenuti dai controlli della guardia di finanza di Viareggio nel corso dell'estate insieme ai cani antidroga. Oltre 250 i veicoli controllati e 300 le persone controllate, con il sequestro di numerose dosi di sostanze stupefacenti, anche di natura chimica come mdma ed extasi, oltre a quelle oppiacee (tipo cocaina ed hashish) e cannabinoidi (marijuana). 

Leggi tutto...

Spaccia vicino a un locale, denunciato 20enne

  • Pubblicato in Cronaca

carabiniericontrolliarmiPioggia di controlli da parte dei carabinieri di Lucca nell'ambito dell'operazione Estate sicura. Ieri i carabinieri del comando provinciale di Lucca hanno eseguito un ulteriore servizio straordinario di controllo del territorio, che ha interessato l’area della Piana, in particolare i Comuni di Lucca, Altopascio, Capannori, Porcari e Montecarlo. Sono stati complessivamente impiegati 20 militari, che hanno operato lungo le principali vie di comunicazione dei comuni interessati eagli svincoli dell’autostrada A11, in entrata ed in uscita dalla provincia di Lucca, con particolare attenzione alle aree meno urbanizzate, dove sono presenti abitazioni isolate. Sono state controllate nel complesso 80 autovetture, oltre 100 persone ed elevate 7 contravvenzioni al codice della strada. Numerosi i provvedimenti adottati. Nel morianese una coppia di italiani, lui 44 anni, lei 28, sono stati segnalati al prefetto di Lucca come assuntori di stupefacente, perché sorpresi a bordo della loro auto in possesso di alcuni grammi di cocaina. Scattata la denuncia invece per un 20enne italiano, denunciato per detenzione di stupefacenti, perché controllato nelle vicinanze di un locale, è stato trovato con addosso circa sei grammi di anfetamina, ripartita in dosi.
Ancora a Capannori due giovani di Pescia, entrambi di anni 24, sono stati denunciati per inosservanza alle prescrizioni della misura del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, da cui entrambi erano stati colpiti, perché sottoposti a controllo nel territorio di quel Comune. Infine un pensionato di 68 anni di Altopascio è stato denunciato per minaccia aggravata nei confronti di un uomo di 51 anni di Chiesina Uzzanese. Secondo quanto ricostruito il pensionato, infatti, dopo una lite per futili motivi, avrebbe minacciato l'altro con una pistola, che si è poi rivelata un giocattolo. L'arma finta è stata ritrovata, e sequestrata, dai militari.

Leggi tutto...

Alcol e droga, decine di multe e denunce in Valle

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri NOTTE1Settimane di controlli straordinari dei carabinieri in Valle del Serchio in particolare per il contrasto all'uso e allo spaccio di droga e all'abuso di alcol.
Sono stati sottoposti a controllo numerosi mezzi e persone e questo ha permesso di elevare 26 contravvenzioni per violazioni varie al codice della strada, eseguire molti controlli con l’etilometro e accertare sei violazioni per guida in stato di ebbrezza alcolica, di cui tre di natura penale poiché con tasso alcolico superiore a 1,50 g/l, con conseguente denuncia dei trasgressori tre di natura amministrativa poiché con tasso alcolico compreso tra 0,5 e 0,8 g/l; il ritiro di sette patenti di guida e di una 1 carta di circolazione.

Leggi tutto...

In manette pusher di rientro dai locali della Versilia

  • Pubblicato in Cronaca

polizia stradale polizia notte 215325.660x368Un arresto, venerdì notte, ad opera della sezione di Lucca della Polstrada. In manette è finito un 31enne di origine straniera, sorpreso con oltre un etto di cocaina. Una pattuglia della sottosezione di Viareggio lo ha fermato sull’A12 nei pressi di Castagnolo. Vistosi in trappola è sceso di corsa dall’auto, una Opel nera, per dileguarsi nella vicina vegetazione, ma è stato placcato dai poliziotti. Lui, di origini marocchine, oltre alla droga aveva addosso anche 15mila euro in contanti, frutto dello spaccio in Versilia da dove tornava. La cocaina, i soldi e l’auto sono stati sequestrati.

Leggi tutto...

Viola il divieto di dimora: portato in carcere

  • Pubblicato in Cronaca

carcereluccainternoE' stato arrestato a Maggiano in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Pisa. I carabinieri di Pontedera hanno arrestato ieri (29 agosto) un 38enne di origini marocchine, che era già finito in manette insieme ad un altro connazionale, lo scorso 17 luglio a San Gervasio di Pontedera, per spaccio di stupefacenti. Nell’ambito di quel procedimento penale era stato sottoposto alla misura del divieto di dimora nella provincia di Pisa.

Leggi tutto...

Capannori, confermata condanna a 8 anni per pusher

  • Pubblicato in Cronaca

drogaConfermata la condanna a 8 anni di reclusione e 40mila euro di multa per Arturo Storico, residente a Capannori, che era rimasto coinvolto in una maxi-operazione della Dda di Napoli per spaccio di sostanze stupefacenti. L’imputato era stato condannato sia in primo grado a Lucca che in secondo grado a Firenze per plurimi episodi di spaccio di cocaina in Versilia. L’inchiesta originaria ipotizzava per altri imputati anche l’associazione di stampo mafioso perché la vendita di cocaina (e altri reati tra cui le estorsioni) per gli inquirenti avveniva per conto di alcuni tra i più feroci clan di camorra dell’epoca e non solo.

Leggi tutto...

Droga 'a domicilio': due pusher in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriArrestati dai carabinieri due pusher a Fornaci di Barga, uno dei quali con quattro decreti di espulsione a suo carico.
I militari stavano seguendo i due, un italiano (B.C., 36 anni, di Castelnuovo) e un cittadino di origini tunisine (T.T., di 34 anni), perché insospettiti da alcuni movimenti della coppia. In borghese e senza farsi scoprire i carabinieri sono riusciti a filmare intere sequenze della loro attività di spaccio per poi metter loro le manette ai polsi nella giornata di ieri.

Leggi tutto...

Spaccia al parco Valgimigli, arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 20180814 WA0006E’ stato incastrato da due carabinieri in borghese, che hanno osservato la cessione di una piccola dose di marijuana al parco Valgimigli, sugli spalti delle Mura, una zona non nuova ad episodi come questo e come tale sorvegliata dalle forze dell'ordine. E ieri (13 agosto) il fiuto di due carabinieri del radiomobile non li ha traditi. Senza farsi notare, hanno visto che al pusher, Benjamin Tukele, 25 anni, di origini nigeriane, si era avvicinato un altro straniero che gli aveva consegnato qualcosa.

Leggi tutto...

Finanza, controlli a Viareggio contro lo spaccio

guardia di finanza 117 H130219193307 U1901837935375oOI 590x288Continua senza sosta l’azione di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio della Versilia, da parte dei militari della Guardia di Finanza di Viareggio, che non più tardi di dieci giorni fa avevano fermato ed arrestato un cittadino magrebino con oltre 120 grammi di cocaina purissima. Nella nottata di ieri i controlli, che hanno interessato oltre un centinaio tra persone ed automezzi, hanno permesso di sequestrare oltre 50 grammi di sostanze stupefacenti tra droghe leggere e pesanti, di denunciare una persona e di segnalare alla prefettura 13 assuntori.

Leggi tutto...

Movida, controlli a tappeto contro alcol e droga

  • Pubblicato in Cronaca

1caab244 b816 4f30 903e f34185eec79cControlli a tappeto sabato sera in Versilia. Da Viareggio a Forte dei Marmi in campo sono scese 10 pattuglie dei carabinieri per un totale di 28 militari. Nelle zone della movida e luoghi di aggregazione di giovani sono state effettuate diverse perquisizioni, con l’ausilio dell’unità cinofila antidroga, finalizzate a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nonché controlli con l’etilometro per prevenire e reprimere il fenomeno delle guide in stato d’ebbrezza.

Leggi tutto...

Griffe false e droga, sequestri e denunce

  • Pubblicato in Cronaca

contraffaz 1Controlli a tappeto dei carabinieri in collaborazione con le polizie locali di Lido di Camaiore e Marina di Pietrasanta contro l'abusivismo commerciale. Un action day voluto dal Ministero dell’interno su tutto il territorio nazionale che ha portato a sottoporre a controllo venditori di prodotti falsi e le aree periferiche che si prestano ad essere adibite a luoghi di custodia e stoccaggio di articoli contraffatti. I carabinieri forestali hanno perlustrato l’area boschiva del Parco della Versiliana, a Marina di Pietrasanta e analoghe aree attrezzate a Lido di Camaiore, quali possibili siti non solo di commercio ma anche “deposito” di materiale contraffatto. L’attività sviluppata nello specifico settore ha consentito il sequestro di decine di capi contraffatti e non, l’identificazione di dieci venditori di cui uno denunciato alla procura della Repubblica e due sanzionati amministrativamente.

Leggi tutto...

“La droga? L'ho trovata per caso”: condannato pusher

  • Pubblicato in Cronaca

polizia in pinetaAveva dichiarato di aver trovato la droga in Pineta in modo del tutto casuale, ma nessuno gli ha mai creduto. Compresi i giudici della Cassazione che hanno confermato la condanna per spaccio di droga nei confronti di Giuseppe Russo, 50 anni di origini napoletane. L’uomo era stato arrestato anni fa a Viareggio ed era stato condannato sia in primo che in secondo grado. Ora la Cassazione ha dichiarato inammissibile il suo ricorso e confermato la pena che gli era stata comminata in Appello (1 anno e 1 mese) oltre a 3mila euro di spese processuali.

Leggi tutto...

Fermato in bicicletta e denunciato per droga

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotteinE' stato fermato a Torre del Lago ieri sera (29 luglio) mentre si trovava in sella ad una bicicletta ed è stato trovato con la droga. L'uomo, 43 anni, già noto per i suoi trascorsi di tossicodipendenza, è stata perquisito e trovato con 4 involucri di cocaina, per un peso complessivo di circa 4 grammi. L’uomo, residente a Torre del Lago e privo di precedenti penali, sarà deferito per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Arrestato con 120 grammi di cocaina alla stazione

  • Pubblicato in Cronaca

20204 auto posto controllo 2E’ finito nella rete della guardia di finanza, che alla stazione e in piazza Dante a Viareggio, sabato sera (28 luglio) ha messo in campo controlli a tappeto anche ai binari alla discesa dai treni. E’ qui che è stato intercettato un pusher, poi bloccato dopo una breve fuga tra i binari mentre raggiungeva l'auto di un connazionale: è stato trovato con 120 di grammi di cocaina lo straniero subito finito in manette. In un primo momento, il giovane ha cercato di eludere i controlli attraversando i binari nei pressi della stazione ferroviaria ma poi, una volta salito a bordo di una autovettura condotta da un suo connazionale, è stato fermato dai finanzieri nei pressi dello scalo viareggino.

Leggi tutto...

Merce rubata in una casa: 4 denunce per ricettazione

  • Pubblicato in Cronaca

polv1Nella giornata di ieri (24 luglio) gli agenti del commissariato di Viareggio hanno trovato un gran quantitativo di merce rubata all’interno di un appartamento nel centro cittadino di Viareggio. Dopo una serie di servizi di osservazione sono stati notati insoliti movimenti di persone che entravano ed uscivano da un appartamento. È stata così avviata nelle scorse settimane un’attività di monitoraggio dell'appartamento, mediante appostamenti ad opera di personale di polizia in abiti civili.

Leggi tutto...

Blitz nel bosco, sequestrati oltre 3 chili di hashish

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 1756Controlli a tappeto dei carabinieri in Versilia nell'ultimo sabato sera (21 luglio) Un massiccio servizio straordinario che ha visto in campo 26 militari della Compagnia di Viareggio, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.
Nel corso del servizio sono stati sottoposti ad attenta vigilanza gli obiettivi sensibili del territorio nonché gli esercizi commerciali ed i soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza.

Leggi tutto...

Coniugi arrestati con 300 grammi di droga nell'auto

  • Pubblicato in Cronaca

LUCCA In Versilia con tre etti di cocaina marito e moglie arrestati FOTO 3 con logoMarito e moglie con il viziato della droga. Per gli agenti della polizia stradale di Lucca due corrieri della cocaina: sono stati, infatti, pizzicati con 300 grammi di polvere bianca nascosti in due involucri sotto il sedile anteriore destro dell'auto a bordo della quale gli agenti della sottosezione di Viareggio li hanno bloccati all'altezza del casello di Viareggio dell'A12. In manette sono finiti un uomo di 33 anni, di origini albanesi, e la consorte russa di 28.

Leggi tutto...

Condannato per droga andava a concerto: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Doveva espiare una pena per spaccio ma era in giro per la città e voleva assistere al concerto dei Gorillaz, pur senza biglietto. Ma al concerto non è mai arrivato. Un 40enne di origine maghrebine di 40 anni, infatti è finito in manette, ad opera dei carabinieri di Lucca, perché colpito da un provvedimento restrittivo in base al quale deve espiare un anno e quattro mesi di reclusione per reati inerenti gli stupefacenti.

Leggi tutto...

Pusher in bici arrestati dai carabinieri

  • Pubblicato in Cronaca

c95a3de6 38eb 4de4 b37c 2f4e6fc3cce6Pusher in bicicletta arrestati in pineta a Viareggio. Due arresti è il bilancio di un blitz dei carabinieri che hanno effettuato serrati controlli in tutta l’area, nel corso dei quali sono stati arrestati in flagranza, per spaccio di sostanze stupefacenti, due stranieri, Omar Jarmouni, 20 anni, e Hassan Jarmouni, di 19, entrambi marocchini e già noti alle forze di polizia, il primo possessore di un permesso di soggiorno per richiedenti asilo, il secondo irregolare sul territorio nazionale.

Leggi tutto...

Cocaina a fiumi dall'Olanda, stroncata banda

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostobUna maxi banda dedita allo spaccio di stupefacenti - soprattutto cocaina importata dall'Olanda - che venivano poi smerciati anche in Versilia è stata catturata dai carabinieri grazie alle indagini su un tentativo inquietante di estorsione. Un cliente della gang che non aveva pagato è finito nel mirino dei pusher, che hanno cercato di estorcere il denaro ai genitori minacciando di non fare loro rivedere mai più il figlio. Un filone, questo, della vasta operazione antidroga chiamata Sottobosco, nata per contrastare un traffico di stupefacenti che conta tra gli altri come soggetti attivi persone di origine araba e albanese. Scattata nella nottata appena trascorsa tra Emilia e Toscana coordinata dai carabinieri di Ferrara. Un'operazione antidroga, che in Toscana ha toccato le province di Firenze, Pisa e Pistoia, nel nord Italia Ferrara, Bologna, Modena, Parma, Brescia, Mantova portando in manette 22  persone tutte appartenenti ad una gang estremamente violenta e pericolosa che in più di un'occasione non ha esitato a incassare i debiti che gli assuntori avevano contratto con gli spacciatori.


Leggi tutto...

Senza biglietto e con la droga sul treno: denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieristradaE’ stato scoperto perché era salito sul treno della tratta Lucca Aulla senza biglietto e il controllore ha chiamato i carabinieri. Un 20enne nigeriano, richiedente asilo e ospite in una struttura di accoglienza della provincia è stato denunciato dai carabinieri per spaccio, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuti di fornire le proprie generalità. L'episodio risale alla sera di domenica scorsa (1 luglio).

Leggi tutto...

Controlli Polstrada, ritirate 22 patenti nel weekend

  • Pubblicato in Cronaca

polstradaE’ di 1.112 veicoli controllati e 1.300 persone identificate il bilancio dell’operazione svolta lo scorso fine settimana dalla Polizia stradale in Toscana sulle principali arterie della regione. Il dispositivo è stato attuato su input della direzione centrale delle specialità della polizia, al fine di prevenire gli incidenti dovuti alla distrazione, nonché dall’assunzione di alcool o droghe.

Leggi tutto...

Condannato per spaccio, arrestato in Campania

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriCondannato per spaccio rintracciato e arrestato in Campania: doveva scontare una pena inflitta dal tribunale di Lucca. I carabinieri della stazione di Trentola Ducenta in provincia di Caserta, hanno rintracciato a Giugliano in Campania, e arrestato, il 53enne Alfonso Barberisi, di Napoli, nei cui confronti pendeva un ordine di carcerazione, emesso dalla procura della Repubblica di Lucca. Doveva espiare la pena a 6 anni per traffico di droga fra Viareggio e Napoli nel 1999.

Leggi tutto...

Spacciava in piazza, pusher in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriI carabinieri si erano resi subito conto di quello che stava succedendo in una piazza centrale di Viareggio e hanno deciso di seguire le due persone che intanto si erano separate prendendo strade diverse. I militari hanno prima raggiunto facilmente il cliente e poi il pusher. Nell’abitazione dell’uomo, Louati Lassaad, 52 anni di origini tunisine, i carabinieri hanno ritrovato di tutto. Circa 25 grammi di eroina, 10 di cocaina, 10 di hashish, 4mila euro in contanti e alcune banconote false da 20 euro.

Leggi tutto...

Trovato con addosso la cocaina: in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Un nuovo arresto per droga ieri (8 giugno) a Torre del Lago. E' stato arrestato in flagranza di reato un 44enne di origine tunisina già noto alle forze dell'ordine. L'arresto è stato eseguito dai carabinieri di Torre del Lago. I militari dell’arma, già da qualche giorno, avevano notato comportamenti sospetti dello straniero e, dunque, ieri, dopo averlo notato aggirarsi nei pressi di un bar, lo hanno fermato per un controllo.

Leggi tutto...

Nasconde la cocaina sotto un cespuglio: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

Schermata 2018 06 08 a 11.31.57Era sotto due sassi nascosto da un cespuglio il barattolo pieno di droga dove, via via che arrivavano i clienti, il pusher andava a servirsi. Lo hanno scoperto in un quartiere periferico di Viareggio gli uomini del commissariato di polizia che sono riusciti a cogliere sul fatto anche lo spacciatore, un 31enne di origini marocchine e non in regola con il permesso di soggiorno, che è stato arrestato. Nel nascondiglio gli agenti hanno trovato 36 grammi di cocaina.

Leggi tutto...

Ospita 16enne fuggita di casa e le dà droga: denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

carabiniericontrolliEra fuggita dal suo fidanzatino, che si trovava ospite di un sacerdote a Pistoia. I carabinieri, in meno di 24 ore, hanno risolto il caso di una 16enne che si era allontanata da casa, mettendo in allarme i loro genitori, che dopo una notte di attesa angosciante ne avevano denunciato la scomparsa a Lucca. Il 20enne che l'aveva ospitata è stato denunciato per sottrazione di minore (sebbene consensuale) ma anche per cessione di stupefacenti alle 16enne. Una volta individuata la casa che al giovane era stata messa a disposizione da un sacerdote i carabinieri hanno fatto irruzione pensando di trovare anche la ragazzina.

Leggi tutto...

Arrestato con un chilo di droga in stazione

  • Pubblicato in Cronaca

eec948a9 e328 4c70 a5f7 7bc9d60414a8E' un richiedente asilo il giovane 23enne di origini nigeriane arrestato ieri (1 giugno) dagli agenti di polizia che lo hanno trovato con un chilo marijuana alla stazione ferroviaria di Lucca. Le manette sono state fatte scattare dagli uomini della sezione antidroga della squadra mobile di Silvia Cascino, che hanno messo in campo una serie di controlli - anche in borghese - a cui hanno collaborato gli agenti della squadra volante. Da alcuni giorni, infatti, la stazione è sotto la lente della questura, dopo alcuni episodi di furti e spaccio segnalati dai pendolari.

Leggi tutto...

Spaccio in pineta, sequestri di droga e denunce

  • Pubblicato in Cronaca

MAURIZIO MANZO 2Sequestrati 16 involucri di cocaina e 5 frammenti di hashish, due denunce e 15 segnalazioni alla prefettura: questo il risultato della brillante operazione condotta in Pineta dalla polizia municipale.
Negli ultimi tempi infatti, i controlli della pattuglia antidegrado si sono concentrati soprattutto in quelle aree che storicamente sono individuate come zone di spaccio, zone che sono state battute sia da agenti in borghese che a cavallo. E i risultati non si sono fatti attendere. Nel dettaglio in tutto sono 12 i sequestri di sostanze stupefacenti (per un totale di 16 involucri di cocaina e 5 di hashish), 2 persone denunciate e 15 segnalate alla prefettura perché trovate in possesso di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Condanna definitiva per 3 accusati di spaccio

  • Pubblicato in Cronaca

hashishTre uomini accusati di spaccio presentano ricorso in Cassazione per impugnare la condanna, ma non nominano legali e quindi la pena viene confermata. I tre, scorso anno, erano stati arrestati per detenzione e spaccio di sostante stupefacenti, e a novembre a seguito di rito abbreviato condannati a 3 anni di reclusione. E' il singolare caso arrivato alla Suprema Corte, che ha respinto i ricorsi dei tre imputati.

Leggi tutto...

Piantagione marijuana in casa, la condanna è definitiva

  • Pubblicato in Cronaca

drogaNella sua serra in casa, all'interno di una stanza della sua abitazione in Versilia, i carabinieri l'estate scorsa avevano trovato ben 165 piante di cannabis, alte circa 2 metri l'una e altre 69 in fase di crescita. Una vera e propria piantagione personale, ovviamente illegale, che era costata l'arresto a Cristiano Masini, 52enne operaio. L'uomo ha patteggiato con la magistratura lucchese una condanna a 2 anni e 8 mesi di reclusione, resa ora definitiva dalla suprema Corte di Cassazione.

Leggi tutto...

Case e auto con i soldi dello spaccio: 3 in cella

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
polizia9Il condominio dove vivevano era diventato il loro fortilizio, una sorta di zona franca dove, per la polizia, una famiglia spacciava indisturbata ai giovanissimi, tenendo in scacco altri 13 nuclei che abitano nella stesso palazzo che si affaccia su piazzale Sforza. Non servivano nemmeno le minacce ormai a tenere buoni i vicini. Molti preferivano ignorare per non avere conseguenze, contribuendo più o meno inconsapevolmente a rinsaldare il dominio di quella famiglia. E come avviene in ogni casa, era la madre a tirare le fila di tutto. Del resto, si sfoga in diverse conversazioni carpite dalla polizia, "io c'ho dieci persone in casa da mangiare, c'ho dieci che vogliono mangiare con uno stipendio". Quello del marito, un operaio di cartiera che ha ottenuto la casa popolare ma a cui non viene contestato alcun addebito, non era sufficiente per Adelina Lisi, 40 anni, di origini albanese, per la dote dei due figli. Lo spaccio, ritiene la polizia, serviva ad assicurare un futuro a Hasan, 23 anni, e alla famiglia dell'altra figlia, i cui interessi li gestiva direttamente il genero, Daniel Valentin Ungureanu, rumeno di 28 anni. Gli introiti del giro, erano finiti nell'acquisto di due terratetto a Porcari e a Capannori, destinati per l'appunto ai figli della donna. 

Leggi tutto...

Cocaina a fiumi, in 14 alla sbarra

  • Pubblicato in Cronaca

drogaE’ entrato nel vivo il processo a 14 stranieri imputati, a vario livello e titolo, di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti con l’aggravante dell’internazionalità dell’organizzazione. Oggi (17 maggio) si è svolta l’ennesima udienza nell’aula del tribunale di Lucca durante la quale il pm della Dda di Firenze, Eligio Paolini, ha interrogato i testimoni indicati dagli investigatori in sede di indagine, che erano stati ascoltati durante la scorsa udienza. Il 4 e 5 ottobre sarà la volta degli imputati per interrogatori e controinterrogatori per poi terminare il 25 ottobre con la requisitoria finale prima di passare la parola agli avvocati per le arringhe difensive e la sentenza di primo grado.

Leggi tutto...

Bullismo e droga, attiva app per segnalazioni a polizia

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 5788Abbattere la barriera di omertà che spesso cala sugli episodi di violenza e prevaricazione, specie tra giovani e in particolare tra i banchi di scuola, e offrire uno strumento immediato e calato nella realtà 2.0, dove ogni studente medio è particolarmente versato, per arginare l'odioso fenomeno del bullismo, ma anche quello, preoccupantemente in crescita, dello spaccio di droga tra giovanissimi. Ha questo duplice obiettivo - unito a quello 'formativo' e di prevenzione dei reati in particolare tra minori - la nuova applicazione per smartphone che da oggi (15 maggio) è scaricabarile sul cellulare anche a Lucca. Partita in Toscana con una sperimentazione a Firenze, l'App che si chiama YouPol, è stata presentata stamani, non a caso, alla sede dell'ufficio scolastico provinciale dal questore Vito Montaruli, affiancato dal commissario Fabio Scalisi, capo della squadra volanti e dal commissario Silvia Cascino, che guidando la squadra mobile, spesso si occupa direttamente di casi di violente e prevaricazione che hanno come vittime o aguzzini proprio i minori.

Leggi tutto...

Polstrada, notte di controlli: ritirate 16 patenti

  • Pubblicato in Cronaca

polizia stradale polizia notte 215325.660x368Controlli straordinari della Polstrada nella nottata di ieri sulle principali arterie stradali della Toscana. Sono state impiegate per l'occasione 40 pattuglie, supportate da uffici mobili, da unità cinofile e da auto civetta, in modo da scoprire meglio le persone sospette. Al dispositivo, coordinato dal compartimento Polstrada Toscana, ha partecipato anche personale sanitario della polizia, con il medico della questura che ha usato il drug-test, ossia un tampone ove raccogliere la saliva di chi è sospettato di essersi messo al volante dopo l’assunzione di droghe.
Le pattuglie hanno identificato 484 persone e controllato 444 veicoli, mentre gli autovelox hanno fotografato altri 2203 conducenti poiché andavano troppo velocemente e sui quali sono in corso ulteriori verifiche.

Leggi tutto...

Viareggio, un esposto contro le piazze dello spaccio

  • Pubblicato in Cronaca

carabnieripostobL'associazione Adup (Associazione difesa utente psichiatrico), a nome di Gianluca Paul Seung, ha presentato un esposto a prefettura e questura di Lucca, al sindaco di Viareggio, al ministero dell'Interno, al Ministero dell'Istruzione e della salute per informare che "ultimamente i cittadini assistono a un degrado locale, in ambito socio-sanitario, riguardante l'incolumità igienica, per traffico e smercio di stupefacenti, a Viareggio e Torre del Lago, che non può essere tollerato, avendo raggiunto livelli di guardia". Nell'esposto viene richiesta in tal senso una maggiore vigilanza da parte delle autorità ed è stata segnalata anche la presenza di siringhe utilizzata dai tossicodipendenti lasciate vicino al sedile e insanguinate con ago sporgente su un autobus di linea: per questo episodio è stata informata anche la direzione di Vaibus, oltre che le forze dell'ordine.

Leggi tutto...

Biciclettata contro la droga, tappa anche a Lucca

in marcia per la vitaAttreversare l'Italia in bicicletta per testimoniare l'impegno delle comunità e delle strutture che si occupano della cura alle tossicodipendenze. Life - In marcia per la vita, giunta quest'anno alla sua decima edizione, passerà in Toscana dal 4 al 7 maggio con tappa anche a Lucca, Pieve a Nievole e San Gimignano. L'evento è organizzato dall'Associazione Sport e Comunità. A pedalare ogni giorno, per un percorso complessivo di circa 3mila chilometri, con tappe di circa 100 chilometri, sono i ragazzi/e delle comunità che in tutta Italia lavorano nel campo delle tossicodipendenze.

Leggi tutto...

L'avvocato non è avvisato, condanna annullata

  • Pubblicato in Cronaca

aulatribunaleL'avvocato non viene avvisato dell'udienza in Appello e la condanna viene annullata dalla Cassazione. E’ la singolare vicenda che ha avuto come protagonista un 47enne originario di Prato accusato a Lucca di detenzione illecita di eroina e che dopo la condanna di primo grado aveva presentato ricorso in appello, difeso dall'avvocato di fiducia Isabella Ballotti.
Avvocato che però non era all'udienza dove i giudici della corte d'Appello di Firenze, pur riducendo la pena a un anno e tre mesi di reclusione e al pagamento di 2.500 euro, confermarono la condanna nei confronti del presunto pusher.

Leggi tutto...

Cocaina a fiumi, in manette pusher 25enne

  • Pubblicato in Cronaca

cocainaSorpreso a spacciare in via Vespucci finisce in manette. Gli agenti del personale del commissariato hanno arrestato il 25enne Ejjilali Nasri, già conosciuto dalle forze dell'ordine e sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per altro procedimento.
L'arresto è arrivato al termine delle indagini e degli appostamenti messi in piedi nella zona della pineta di ponente per capire i canali dell'approvvigionamento della droga e il confezionamento per la vendita. Nella tarda serata di ieri (19 aprile) avendo colto alcuni movimenti sospetti di persone verosimilmente dedite allo spaccio, i poliziotti hanno individuato, provenire dalla pineta, il soggetto e hanno deciso di fermarlo per identificarlo e procedere ad un controllo.

Leggi tutto...

Vende la cocaina a domicilio: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaarrestoUno spacciatore in manette. E’ l'esito di una indagine degli agenti del commissariato di Viareggio che ieri hanno arresto uno straniero per detenzione e spaccio di stupefacenti. A seguito di attività di osservazione di alcuni scambi con dei clienti (successivamente fermati e trovati in possesso di sostanza stupefacente) gli agenti hanno effettuato una perquisizione all’interno della casa dello spacciatore, rinvenendo altra sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e denaro contante di vario taglio per un totale di circa 250 euro. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il pusher spacciava a casa nel quartiere dell'ex Campo d'Aviazione dove sono stati sequestrati alcuni piccoli quantitativi di cocaina.
Sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell'autorità giudiziaria, sarà processato oggi per direttissima.

Leggi tutto...

Finisce in carcere per spaccio di droga

  • Pubblicato in Cronaca

carabnieripostobE’ finito in manette perché doveva scontare una pena residua per spaccio di stupefacenti a Lucca e Viareggio. L'uomo, 38 anni, di origini marocchine è stato individuato e arrestato ieri (23 marzo) a Pontedera dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile che hanno eseguito l'ordinanza di carcerazione emessa dal tribunale di Lucca e hanno condotto il 38enne al carcere di Pisa.

Leggi tutto...

Spacciava nel bosco ai giovanissimi: preso

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriindaginiGestiva un giro di spaccio per giovani e giovanissimi, cui vendeva cocaina, eroina e hashish, nascosto nella boscaglia, in vari luoghi alla periferia di Lucca. Da Gattaiola a Mammoli. Il pusher, 23 anni, di origini tunisine, è stato arrestato dai carabinieri dell’aliquota operativa radiomobile che lo pedinavano da qualche tempo. Le manette sono scattate ieri mattina (21 marzo) quando il giovane si trovava ospite a casa di una donna di 64 anni.

Leggi tutto...

Spaccia in casa, arrestato 62enne

  • Pubblicato in Cronaca

drogasoldiNel pomeriggio di ieri (11 marzo) i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno arrestato per spaccio di stupefacenti un uomo di 62 anni di origine marocchina residente a San Concordio. I militari avevano in atto un servizio di osservazione alla casa dell'uomo dove nei giorni scorsi era stato notato un movimento di persone sospette. Ieri pomeriggio è scattato dunque il controllo su un italiano di 55 anni chem dopo essere uscito dall'abitazione sotto osservazione, è stato trovato in possesso di 5 grammi di hashish acquistati poco prima.

Leggi tutto...

Sesso in cambio della droga, stroncato il giro

  • Pubblicato in Cronaca

DSC 0039 altro spaccio SorbanoNella boscaglia della Piana o nelle pinete della costa avevano allestito supermarket della droga, soprattutto cocaina, acquistata in partite di due o tre chili all'ingresso e smerciata sulle piazze del giro a 200-300 grammi alla volta. Una rete diffusa, che aveva base logistica in Lucchesia e si estendeva anche nelle province di Massa e nella zona di Galleno, nel comune di Fucecchio, ma che faceva capo, secondo i carabinieri del nucleo investigatorivo del comando provinciale di Lucca che hanno eseguito sei misure cautelati, di cui un'ordinanza di custodia cautelare in carcere e cinque divieti di dimora in provincia di Lucca, ad una famiglia di origini marocchine di stanza a Pescia. Nei guai sono finiti anche decine di clienti, tra cui donne - lucchesi o italiane residenti in Lucchesia - che, per l'accusa, erano pronte a concedersi sessualmente agli spacciatori per avere in cambio le dosi.

Leggi tutto...

Trovato con le dosi di eroina e arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaindaginiluccaSono state passate al setaccio tutte le 'piazze dello spaccio' in centro storico e nelle sue vicinanze. Dal Giardino degli osservanti fino alla stazione e al parcheggio nelle sue immediate adiacenze. La polizia ha messo in campo un controllo straordinario del territorio al quale, tra il 26 e 27 febbraio scorsi, hanno preso parte le varie articolazioni della questura, dalla squadra volanti alla Mobile, con l'ausilio del reparto prevenzione crimine della Toscana.

Leggi tutto...

Ricercato per droga guida contromano: preso

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaindaginiluccaGuidava uno scooter contromano in pieno centro a Viareggio ed è finito nei guai. Ma non solo per non aver rispettato il codice della strada. Il giovane di origini magrebine, fermato dagli agenti del commissariato, infatti era destinatario di un ordine di carcerazione per produzione e traffico di stupefacenti e per questo è stato accompagnato al carcere San Giorgio di Lucca. Il suo fermo è avvenuto attorno alle 12,30 di ieri (25 febbraio) grazie all'intervento degli agenti della squadra volanti.

Leggi tutto...

Trovati con la droga nell'auto e denunciati

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotteinsFurti, ricettazione e stupefacenti. Cinque i denunciati in una notte di controlli nella Piana di Lucca dai carabinieri. Nei guai, in particolare, è finito un uomo di origini liberiane di 40 anni, che è stato denunciato per ricettazione, dopo essere stato sorpreso a Lucca in possesso di documenti personali di una terza persona, di provenienza furtiva. Un lucchese di 49 anni, invece, è stato denunciato dopo essere stato controllato a Capannori a bordo della sua autovettura nella quale sono stati poi recuperati circa 10 grammi di hashish e altro materiale atto al confezionamento e spaccio.

Leggi tutto...

Imbianchino scoperto con una piantagione di marijuana

  • Pubblicato in Cronaca

73a0adc2 1d81 4324 b201 6fa6e9cac5f0La sua professione 'ufficiale' era quella di imbianchino, ma nei ritagli di tempo, per la polizia, il 33enne di Altopascio finito in manette ieri sera (17 gennaio) aveva trovato un modo facile quanto redditizio per 'arrotondare' lo stipendio. Nella sua cantina, infatti, gli agenti della squadra mobile che sono entrati in casa del 33enne incensurato fingendosi clienti e trovandolo seduto sul divano a guardare la tv, hanno sequestrato ben venti piante di marijuana, in fase ormai di essiccazione.

Leggi tutto...

Minacce per estorcere denaro: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri I carabinieri della stazione di Pescia hanno arrestato, con l'accusa di estorsione, nella  tarda serata di ieri D.N., 37enne, pregiudicato di origini marocchine, domiciliato ad Altopascio, con una lunga sequela di  denunce ed arresti accumulati soprattutto nelle province di Lucca e  Pisa, molti dei quali per vicende connesse al mondo dello spaccio di  droga.
L'arrestato era stato denunciato dagli stessi militari del comando di Pescia il 30 dicembre scorso, quando aveva tentato di disfarsi di tre dosi di cocaina gettandole dal finestrino dell'auto guidata da un  conoscente, al casello autostradale di Chiesina Uzzanese.

Leggi tutto...

Blitz in pineta, sequestrati ovuli di cocaina

M.ManzoSi è conclusa con il sequestro di 5 ovuli di cocaina una operazione che ha visto la squadra antidegrado della polizia municipale, all’opera nei pressi della Pineta di ponente a Viareggio. L’attività rientra nelle misure volte a combattere la percezione di insicurezza dei cittadini residenti nella zona che, in più occasioni, hanno segnalato un via vai di persone che poteva essere indizio di spaccio. La polizia municipale ha quindi programmato degli appostamenti con il preciso scopo di effettuare controlli mirati su quella che si presentava come “probabile clientela”.

Leggi tutto...

Trovato con la droga nell'auto e denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri25E’ stato sorpreso a Ponte di Campia con la droga, gran parte della quale nascosta addosso. E’ stato così denunciato un 47enne, noto alle forze dell'ordine e residente a Pisa, pizzicato ieri pomeriggio (12 gennaio) durante un controllo straordinario del territorio in Valle del Serchio dai carabinieri. L'uomo si trovava in auto sulla strada provinciale 20 quando è stato bloccato dai militari. Gli investigatori lo hanno trovato subito con 2,8 grammi di hashish ma da una successiva e più approfondita perquisizione sono spuntati altri 12 grammi di marijuana già suddivisi in dosi. 

Leggi tutto...

Droga, spacciatore arrestato alle Cerbaie

  • Pubblicato in Cronaca

bnnvvvvcStavano svolgendo un controllo anti droga alle Cerbaie. Nella zona di Galleno, i carabinieri della stazione di Fucecchio hanno arrestato uno straniero di 34 anni, in Italia senza fissa dimora e senza regolari documenti, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Lucca per il reato di spaccio di stupefacenti. Ieri sera (11 gennaio), il personale della compagnia di Empoli era impegnato nel servizio con l'ausilio della Cio di Firenze, in una serie di controlli nelle aree boschive delle Cerbaie. Una pattuglia della stazione di Fucecchio, durante un passaggio, ha notato due soggetti che stavano uscendo dalla boscaglia per dirigersi verso il centro abitato di Galleno.

Leggi tutto...

Baby gang fra alcol e droga, poi il furto

  • Pubblicato in Cronaca

polizia controlli strada 2Non si è fermata all'aggressione del capotreno e di due agenti della Polfer (leggi l'articolo) il pomeriggio di follia che è costato il fermo a quattro minori fra i 16 e i 17 anni, tutti lucchesi, sabato scorso (16 dicembre). Il prosieguo delle indagini, a cura della Polfer di Pisa, infatti, ha permesso di ricostruire almeno in parte la nottata dopo l'allontanamento dalla comunità di recupero in cui erano trattenuti.

Leggi tutto...

Refurtiva e un pony maltrattato, 3 denunce al campo rom

  • Pubblicato in Cronaca

Schermata 2017 12 14 a 12.42.15Tre denunce per ricettazione, maltrattamento di animali e possesso ingiustificato di grimaldelli. Sono alcuni degli esiti del blitz eseguito ieri (13 dicembre) dai carabinieri di Lucca al campo rom di via delle Tagliate. All'operazione che si è svolta nel pomeriggio hanno preso parte anche le unità cinofile antidroga ed antiesplosivo, i carabinieri forestali, la polizia municipale e una squadra dei vigili del fuoco.

Leggi tutto...

Con la droga nel furgone: due arresti e una denuncia

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri NOTTE1Tre arresti e una denuncia per i carabinieri. Questo l'esito dei controlli del comando provinciale dei carabinieri, con servizi mirati sul territorio.
Nel mese di novembre sono stati impiegati complessivamente 300 carabinieri, con il supporto delle unità cinofile. Nel corso degli stessi sono stati attuati posti di controllo in prossimità dei caselli autostradali, lungo le principali arterie stradali della provincia ed in quelle secondarie. Complessivamente sono stati controllati oltre 400 automezzi ed identificate 700 persone, centocinquanta delle quali positive alla banca dati e la cui posizione, in relazione alle circostanze di tempo e di luogo, è ora al vaglio degli organi investigativi.

Leggi tutto...

Con la droga nel furgone: due in manette

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3089Due arresti, una denuncia e il sequestro di un grande quantitativo di droga. E' questo l'esito dei controlli straordinari della scorsa notte da parte dei carabinieri della compagnia di Viareggio.
In particolare, nel corso del servizio, durante un posto di controllo a Camaiore, una pattuglia della stazione dei carabinieri di Massarosa ha intercettato un furgone bianco con tre soggetti a bordo che, alla vista dei militari, ha prima accennato a fermarsi, poi, con una manovra repentina, si è dato alla fuga. Ne è nato subito un inseguimento ma, in breve tempo, diverse pattuglie dell’arma hanno raggiunto il furgone ed hanno bloccato i tre soggetti, due uomini ed una donna. Una volta fermati, uno dei tre, il 29enne T.I, di Camaiore, nel tentativo di evitare il controllo, si è scagliato contro i militari, spintonandoli, scalciando e provocando loro lievi lesioni.

Leggi tutto...

Spaccia in pineta, arrestato minorenne

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaContinua l’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti del commissariato di Viareggio. Nel pomeriggio di ieri (10 novembre) nell’ambito di uno specifico servizio straordinario di controllo del territorio, incentrato al contrasto dello spaccio di stupefacente, è stato tratto arrestato un 16enne di origine marocchina con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Leggi tutto...

Coltiva piante di cannabis nella serra: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 4287C'era qualche sospetto che in quel terreno ci fosse una coltivazione di cannabis indica, e ieri pomeriggio i carabinieri di Massarosa ne hanno avuto la conferma. Quando un uomo, 39 anni e incensurato, si è presentato ad innaffiare le piante. A quel punto è scattato il blitz che si è concluso con l'arresto dell'uomo e il sequestro delle piante, in tutto 4.
Già da qualche tempo i militari dell’Arma avevano notato qualche movimento sospetto nei pressi di un terreno di proprietà dell’uomo.

Leggi tutto...

Al Ciaf di Gallicano l'ultima avventura del 'Comandante Tenax'

ciafgallicanoVenerdì 3 novembre a Gallicano, alle 21 alla sala Ciaf verrà presentato da Daniele Venturini il secondo romanzo della serie Le Indagini del Comandante Tenax – Fuoco Amico, edito dalla casa editrice DreamBook. In questo racconto Tenax deve indagare sull’omicidio di una guardia giurata, che gli farà scoprire una associazione a delinquere finalizzata ai furti, usura e droga.

Leggi tutto...

Viaggiano in A11 con mezzo chilo di hashish

  • Pubblicato in Cronaca

drogapolstradaViaggiavano in A11 con mezzo chilo di hashish nascosto all'interno della loro Alfa Romeo. I due, nemmeno trentenni, entrambi di origini marocchine ma residenti a Capannori, arrivavano dalla Versilia quando alla vista di una pattuglia della polizia stradale nei pressi del casello di Lucca hanno inchiodato. I poliziotti hanno capito subito che i due stavano nascondendo qualcosa e hanno notato che entrambi, alle loro domande, si innervosivano. Così, visto che i due si rifiutavano di rispondere, è scattata la perquisizione.

Leggi tutto...

Vende droga nel bosco, in manette a 17 anni

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3362Ha soltanto 17 anni, ma spacciava in un boschetto di via delle Nubache a San Macario, alle porte di Lucca. Un sistema collaudato, a quanto pare: il giovane, quando arrivavano i clienti, soprattutto lucchesi, si allontanava dalla strada e andava a recuperare le dosi nascoste nella vegetazione. Un trucchetto che domenica notte (15 ottobre) è stato scoperto dagli agenti delle volanti che hanno arrestato il ragazzo dopo un breve inseguimento. Gli agenti, infatti, dopo l’ennesima segnalazione dei residenti del luogo, hanno raggiunto la zona di spaccio e si sono incamminati per il bosco sino ad imbattersi nel ragazzo che, alla vista dei poliziotti, si è dato alla fuga.

Leggi tutto...

Spacciava al baluardo S. Colombano: in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinSpacciava nei pressi del baluardo San Colombano, sulle Mura di Lucca, ma è stato scoperto e arrestato. In manette, al termine di una indagine curata dai carabinieri nucleo operativo radiomobile in collaborazione con quelli della stazione di Lucca, è finito Pamoddu Bah, un giovane 18enne originario del Gambia e già noto alle forze dell'ordine. E’ stato braccato nella serata di ieri (14 ottobre) nell'ambito di un servizio di polizia giudiziaria finalizzato al contrasto del traffico delle sostanze stupefacenti all'interno del centro storico. Il giovane, in particolare, è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e di 120 euro ritenute provento dello spaccio e quindi sequestrate.

Leggi tutto...

Controlli in pineta, denunce e segnalazioni

  • Pubblicato in Cronaca

polizialocaliControlli a tappeto del commissariato di polizia a Viareggio. 8 gli stranieri di origine marocchina identificati e 2 accompagnati negli uffici del Commissariato per vagliarne la posizione sul territorio nazionale. Al termine della procedura uno dei due, irregolare sul territorio nazionale, è stato provvisto di decreto di espulsione e accompagnato al Cie di Torino. Inoltre, gli agenti in borghese del Commissariato, che hanno perlustrato anche in bicicletta la pineta di ponente, hanno fermato e sottoposto a controllo numerosi potenziali acquirenti di stupefacenti.

Leggi tutto...

Scoperta piantagione di cannabis, 2 in manette

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 2955Blitz dei carabinieri a Pietrasanta dove è stata scoperta una vera e propria piantagione di cannabis indica. L'operazione antidroga eseguita dai carabinieri della locale stazione ha portato all'arresto di due italiani, un 40enne e un 43enne, accusati di coltivazione illegale di piante ad effetto stupefacente. Già nei giorni scorsi i militari dell’Arma avevano notato qualcosa di sospetto in quella zona, uno strano via vai di persone.

Leggi tutto...

Montecarlo, il sindaco guida il blitz contro lo spaccio

fantunoUn blitz immediato deciso dal sindaco di Montecarlo, Vittorio Fantozzi, che ha portato alla bonifica di un’intera area boschiva interessata, secondo precise segnalazioni dei cittadini, da un fenomeno legato allo spaccio di droghe. Frutto della bonifica organizzata questa mattina (5 ottobre) e guidata dal primo cittadino, assieme alla polizia municipale, personale dell’ufficio tecnico comunicale e dell’Ascit, volontari dell’arciconfraternita di Misericordia ed amministratori comunali, una bilancia portatile e quella che, a tutti gli effetti, risulta essere una dose.

Leggi tutto...

Trovato con mezzo chilo di droga nell'auto

  • Pubblicato in Cronaca

435504570 1501412136877961482Oltre mezzo chilo di hashish sequestrato, un uomo fermato, auto e telefono cellulare sotto sequestro: questo il risultato dell'operazione portata a termine questa mattina (25 settembre) dalla polizia municipale. Erano da poco passate le 10: agenti della sezione antidegrado, in borghese e con l’auto civetta, stavano pattugliando il viale dei Tigli nell’ambito dei controlli anti prostituzione, quando hanno notato un uomo che sembrava aspettare qualcuno e che tentava di nascondersi dietro a una cabina dell’Enel. I vigili hanno tenuto sotto controllo il sospettato e, vista l’assenza dei colori istituzionali, si sono avvicinati senza dare nell’occhio. Nel giro di pochi minuti l’appostamento ha dato i risultati sperati: sul posto infatti è arrivata una macchina (una Clio scura), con a bordo solo il conducente, che ha fatto salire l’uomo per poi continuare la marcia lungo il viale. La pattuglia è quindi intervenuta e ha fermato l’auto per un controllo.

Leggi tutto...

Spaccia cocaina a Seravezza: patteggia dopo arresto

carabinieridroga1Beccato a spacciare a Ripa di Seravezza, in manette. L'arresto è scattato ieri sera (22 settembre) ad opera dei carabinieri del Nucleo operativo di Viareggio che hanno arrestato in flagranza in 33enne residente a Seravezza. L'uomo è stato sorpreso mentre cedeva in Ripa di Seravezza, dietro il pagamento di 40 euro, una confezione di 0,5 grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina ad un cittadino italiano di 48 anni, residente a Pietrasanta.

Leggi tutto...

Spaccia al baluardo S. Colombano: preso 19enne

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriradioSpacciava in pieno pomeriggio sulle Mura, nella zona del baluardo San Colombano ma è finito in manette. Il pusher è un 19enne del Gambia, già richiedente asilo: Lamin Kongira è stato bloccato e arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile che lo hanno sorpreso con le dosi già pronte per lo spaccio.
Lo straniero, che era già finito nei guai per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, è stato individuato al baluardo e i carabinieri si sono subito insospettiti del suo atteggiamento. Per questo lo hanno perquisito trovandolo con 13 grammi di marijuana già ripartita in dosi pronte per la cessione.
Dopo l'arresto lo straniero è stato trattenuto in caserma in attesa dell'udienza con rito direttissimo fissata per questa mattina.

Leggi tutto...

Sorpreso a spacciare eroina: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

Carabinieri auto di notteE’ stato bloccato dai carabinieri del Norm di Lucca dopo aver ceduto una dose di eroina ad un cliente, ad Antraccoli. Davide Bresciani, 42 anni, già noto alle forze dell'ordine, è finito in manette la notte scorsa durante un controllo dei militari. L'uomo, disoccupato, è stato osservato veniva avvicinato da un cliente a cui ha ceduto mezzo grammo di stupefacente. Dopo averlo bloccato, i militari hanno perquisito lui e la sua abitazione, trovando altre 21 dosi di eroina e mezzo grammo di cocaina. L'arrestato è stato condotto in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il suo arresto rientra in una più ampia attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti nella Piana di Lucca.

Leggi tutto...

Droga e movida, 4 segnalati e una patente ritirata

  • Pubblicato in Cronaca

polizialocaliCinquantadue arresti e 32 denunce: è il  bilancio dell'operazione 'Movida' condotta dalla Polizia di Stato contro lo spaccio di droga nei luoghi di aggregazione giovanile.  Impegnata anche la squadra mobile di Lucca, coordinata dal Servizio centrale operativo della Direzione centrale anticrimine.
Il bilancio  dell'attività, dal 7 al 13 agosto, conta 4.125 persone e 19 locali  notturni controllati, con l'arresto di 52 spacciatori. A livello provinciale sono state 110 le persone identificate, 7 gli esercizi pubblici controllati, 4 le contestazioni amministrative elevate per uso di sostanza stupefacente ed altrettante dosi di cocaina sequestrate, 1 patente ritirata per guida sotto l’effetto di stupefacenti. A coadiuvare la Squadra Mobile, l’ufficio prevenzione generale della questura di Lucca, il Reparto prevenzione crimine di Firenze ed il commissariato di Viareggio, che ha partecipato ai controlli operati nelle più famose discoteche e locali notturni del litorale.

Leggi tutto...

Coltiva marijuana sul balcone: denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

pianta 1Ad aprire la porta di casa è stata la nonna del pusher. Gli agenti un po' sorpresi fanno la domanda di rito: "Di chi sono quelle piante in terrezza?". La nonnina non ha esitato: "Sono di mio nipote, ma ora dorme". La polizia che ha fatto ieri (9 agosto) il blitz in quell'abitazione del Varignano a Viareggio non è stata ad aspettare il risveglio del 27enne, sequestrando le piantine di marijuana, coltivate artigianalmente, e denunciando il giovane per possesso ai fini di spaccio di stupefacenti. Gli agenti oltre alle piantine hanno trovato nell’abitazione anche 1 grammo circa di hashish, e 1 bilancino utilizzato probabilmente per pesare le dosi di stupefacente.

Leggi tutto...

Movida al Forte: avanti controlli per droga e alcol

  • Pubblicato in Cronaca

discopubProseguono i controlli, predisposti dall’amministrazione comunale di Forte dei Marmi, per la sicurezza del territorio e la verifica del rispetto delle normative sui rumori emessa dai locali. Nella notte fra mercoledì 2 e quella di ieri, giovedì 3 agosto, è stato effettuato un servizio congiunto fra l’arma dei carabinieri e la polizia municipale per controlli di polizia amministrativa e antidroga, che si è protratto fino a tarda notte, in pubblici esercizi di via Piave e nelle aree limitrofe.

Leggi tutto...

Trovato con 30 piante di cannabis a casa, arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

15739 AUTO OPERATIVEAumenta nel periodo estivo l’attività di contrasto al traffico di droga e alla contraffazione svolta dalle Fiamme Gialle di Viareggio che, dopo accurate indagini, mercoledì scorso (2 agosto) hanno arrestato in flagranza del reato di coltivazione e detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti un uomo di 53 anni, residente a Pietrasanta, già noto alle forze dell'ordine, che aveva nascosto nel giardino della propria abitazione, dietro erbacce e arbusti, 30 piante di cannabis alte due metri e di peso pari a circa un quintale.

Leggi tutto...

Spacciatore inseguito e arrestato dalla polizia

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaindagininotteBlitz degli agenti del commissariato di Viareggio in pineta domenica notte. Due pusher in fuga, uno dei quali finito in manette: è questo il bilancio della nuova operazione portata a termine dagli agenti che hanno agito con l'aiuto del reparto prevenzione crimine. Nella nottata una volante in servizio di controllo del territorio ha notato i due pusher, entrambi di origini marocchine, mentre confabulavano in pineta. L'autista della pantera allora dopo aver fatto scendere i due colleghi si è addentrato in pineta da via Capponi mentre gli altri si sono avvicinati ai due per bloccare le vie di fuga.

Leggi tutto...

Droga, nuovo blitz della polizia in pineta

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaconttTre stranieri irregolari, di origini nordafricane, accompagnati al centro di permanenza per i rimpatri di Torino e le giovani 'vedette' dei pusher accompagnati in commissariato dove sono in corso accertamenti sul loro conto. E' questo un primo bilancio dell'operazione della polizia scattata ieri sera (18 luglio) in pineta di ponente a Viareggio. Al blitz oltre alle volanti hanno partecipato anche agenti del reparto prevenzione crimine che hanno circondato la pineta, dando vita ad un vero e proprio rastrellamento per individuare gli spacciatori.

Leggi tutto...

Droga fra Genova e Lucca, altri due arresti

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaokSi è conclusa con gli ultimi due arresti su ordine di custodia cautelare l'operazione antidroga dei poliziotti della squadra mobile che ha permesso di smantellare un'organizzazione di spacciatori dominicani composta da 11 persone (sei arrestati e 5 indagati) che riforniva fra l'altro i tossicodipendenti del centro storico di Genova e di Lucca di cocaina miscelata con sostanze chimiche. L'indagine ha consentito di sequestrare 8 chili tra hashish e marijuana e circa un chilo di cocaina fra il centro storico di Genova e Lucca.

Leggi tutto...

Droga, blitz in pineta: arrestato minorenne

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaarrestoContinua la lotta allo spaccio a Viareggio. Il commissariato di Viareggio, con l'ausilio del reparto prevenzione crimine, delle unità cinofile e del reparto mobile ha messo in campo un'operazione in pineta alla quale hanno partecipato circa 100 agenti. L'obiettivo era sorprendere gli spacciatori e identificare stranieri e pregiudicati presenti. Tante le persone fermate sulle quali saranno svolti gli accertamenti del caso. 

Leggi tutto...

Droga, due spacciatori arrestati in pineta

  • Pubblicato in Cronaca

drogasoldiDue spacciatori arrestati nelle ultime ore dai carabinieri in Versilia. Il primo arresto è scattato in pineta ed è stato eseguito dai militari che si erano appostati in borghese tra la vegetazione per osservare un giro di spaccio gestito da stranieri di origine marocchina. Dopo l'ennesima cessione di droga, i carabinieri hanno deciso di intervenire, ma i pusher hanno iniziato la fuga. Uno di loro però, piombato contro un passante in scooter è stato bloccato poco dopo ma ha aggredito i militari che sono rimasti feriti. Abderrazak Jarmouni, 31 anni, di origini marocchine, è stato arrestato oltre che per spaccio anche per resistenza e lesioni personali. L'uomo è stato immediatamente condotto in caserma e qui è stato poi accertato che aveva ceduto 9 grammi di hashish ad un ragazzo di Carrara.

Leggi tutto...

Droga e piante di cannabis in casa, arrestato studente

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 6460Coltivava cannabis nella casa, dove, per i carabinieri, spacciava anche al dettaglio. Con queste accuse è finito in manette il 24enne F.M., residente a Capannori. Lo hanno arrestato nella serata di ieri (27 giugno) i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile che hanno effettuato un blitz nella sua abitazione di Segromigno in Monte. Era qualche giorno che gli investigatori tenevano d'occhio lo studente e dopo un servizio mirato hanno fatto scattare la perquisizione.

Leggi tutto...

Scoperta piantagione di marijuana in un campo

  • Pubblicato in Cronaca

WP 20170627 11 44 02 ProColtivava marijuana in un vivaio ma è stato scoperto e denunciato. Il blitz è scattato stamani (27 giugno) a Viareggio: gli agenti della squadra volante del commissariato di polizia, dietro segnalazione del proprietario di un campo in via Comparini a Viareggio, hanno trovato e sequestrato ben 14 piante di marijuana. Il proprietario, mentre procedeva alla bonifica dell’area, ha rinvenuto un vivaio in una zona seminascosta del fondo. Gli operatori del Commissariato intervenuti con la polizia scientifica hanno posto sotto sequestro 14 piante di marijuana, una tanica di fertilizzante, una scatola di grani 20 vasi vuoti e 20 sacchi di terriccio. Poco lontano gli agenti hanno scovato un sentiero utilizzato dagli “illegali coltivatori” per accedere abusivamente al fondo. Il materiale sequestrato è stato portato in commissariato in attesa della distruzione, mentre continuano le indagini per scoprire i volti dei coltivatori.

Leggi tutto...

Agenti in borghese sorprendono e fermano il pusher

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacontE' stato sorpreso mentre spacciava cocaina a una donna, nei pressi dell'incrocio fra via Mazzini e piazza Dante a Viareggio. Ad arrestare il pusher sono stati gli agenti del commissariato di polizia che erano impegnati in controlli del territorio a bordo di motociclette e in abiti civili. E' stato così che gli agenti hanno notato il nordafricano confabulare con la donna, cosa che li ha insospettiti. I due sono stati così fermati. La donna ha subito consegnato due piccoli involucri di cellophane contenenti cocaina, appena acquistata dal pusher. Lui, condotto in commissariato, è stato arrestato. In tribunale è stato condannato ad un atto e otto mesi, con divieto di dimora nel comune di Viareggio.

Leggi tutto...

Spaccio di droga, due arresti in Versilia

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 5881Spaccio di stupefacenti, ancora un'operazione dei carabinieri in Versilia che si è conclusa con due pusher in manette. Il primo a finire nei guai è stato Brahim Dimoqrati, 23 anni di origini marocchine. I militari di Pietrasanta lo hanno pizzicato in via Tre Ponti, dove era stato allestito un vero e proprio market della droga al dettaglio. I militari durante la nottata di giovedì si sono appostati in zona e sono intervenuti all'ennesima cessione di stupefacente, bloccando il malvivente dopo una breve fuga. Perquisito, è stato trovato in possesso di 39 dosi di cocaina e 1,9 grammi di hascisc. L'arresto è stato convalidato dal giudice al processo per direttissima dove il giovane è stato condannato a due anni (pena sospesa). 

Leggi tutto...

Ubriachezza e droghe, denunce e segnalazioni

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri NOTTE1E' stato denunciato perché in preda ai fumi dell'alcol infastidiva i clienti di un locale del centro storico e, all'arrivo dei carabinieri, li minacciava: nei guai è finito un lucchese di 47 anni, indagato a piede libero per ubriachezza e minacce a pubblico ufficiale. E' soltanto uno dei risultati ottenuti dai carabinieri del Norm di Lucca che ieri sera (14 giugno) hanno messo un campo una vasta operazione di controllo del territorio.

Leggi tutto...

Pizzaiolo nei guai per spaccio di droga

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinottecontrolliUn giovane lucchese di 24 anni finisce nei guai per spaccio di droga. A denunciarlo sono stati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Lucca nell'ambito di un servizio finalizzato al contrasto del traffico di stupefacenti. Nei guai è finito un pizzaiolo di Capannori, già noto alle forze dell'ordine.
I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione e lo hanno trovato in possesso di 45 grammi di hascisc e di 240 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. Sequestrato anche un bilancino di precisione.

Leggi tutto...

Trovato in auto con cento grammi di hashish

  • Pubblicato in Cronaca

Foto comunicato stampaLa polizia stradale di Lucca ha denunciato un uomo che, in auto, stava trasportando in Versilia circa cento grammi di hashish. Lui, un trentasettenne, quando sull'A/12 ha visto la pattuglia di Viareggio si è quasi fermato. A quel punto si è capito che stava nascondendo qualcosa e i poliziotti gli hanno chiesto da dove venisse. Nel rispondere ha iniziato a sudare, dicendo che veniva da Napoli, ma è stato smentito dal biglietto, che indicava il casello di Calenzano.

Leggi tutto...

Spaccio di droga, arrestato latitante

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotteinsI carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina, al termine di una lunga attività investigativa finalizzata al rintraccio di un latitante, hanno arrestato Abdelmjid Samnaoui, 45enne marocchino, residente a Novara nei confronti del quale la Procura della Repubblica di Lucca aveva emesso ordine di carcerazione per scontare una pena di un anno, in quanto ritenuto responsabile di ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo è stato individuato, al termine di mirati servizi di osservazione ed acquisizione di notizie, nell'abitazione del fratello residente a Noventa Vicentina.

Leggi tutto...

Con la droga nell'auto, giovane in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri25Con la droga nell'auto, in manette un giovane di origini marocchine. A compiere l'operazione i militari della stazione di Nozzano durante un controllo per il contrasto del traffico di stupefacenti a San Macario in Monte. I carabinieri hanno fermato un'auto condotta da un cittadino italiano con a bordo il giovane straniero. Quest'ultimo è stato trovata in possesso di 37,4 grammi di eroina e 5 grammi di cocaina che sono state sequestrate. L'arrestato, espletate le formalità di rito (compresa un'accurata visita in ospedale per accertare l'effettiva età del giovane, che in fase di controllo aveva dichiarato di essere minorenne, classe 2000) è stato condotto a San Giorgio, in attesa della direttissima del 5 giugno.

Leggi tutto...

Fermato e trovato con la droga finisce in manette

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 5199Un giovane di 27 anni di Camaiore, Giacomo Mallegni, è stato arrestato dai carabinieri che lo hanno controllato la scorsa notte e trovato con stupefacente. Il giovane, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine, è finito in manette con l'accusa di spaccio. I militari di Camaiore lo hanno notato in via delle Silerchie e lo hanno fermato per un controllo. Gli hanno trovato così 13 grammi di hashish e la somma di 85 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Leggi tutto...

Ferri (Liberamente Lucca): "Tambellini a casa per una Lucca più sicura"

ENRICO FERRI small“Abbiamo raggiunto il limite proprio la settimana scorsa si è verificato un episodio in vicolo Tommasi proprio vicino alla scuola elementare Pascoli, con due ragazzi che, seduti per terra, si iniettavano in vena la droga". A tornare sul tema della sicurezza e del degrado urbano è il candidato al consiglio comunale della lista civica LiberaMente Lucca Enrico Ferri: "La mia storia professionale, legata al corpo della polizia di Stato - dice -  mi fa avere un'attenzione particolare a queste tematiche ed è proprio per questo ho scelto di candidarmi per queste elezioni comunali, convinto che il Comune possa, se vuole, incidere su questi aspetti. La mia scelta viene soprattutto dal fatto di rendermi conto con preoccupazione, della deriva che sta prendendo la nostra città sotto l'amministrazione Tambellini. Centro storico e periferie sono unite in questo menefreghismo che è il connotato più evidente dell'azione della giunta. In centro storico, proprio accanto alla scuole - e penso all'area est dove dalle primarie alle superiori ce ne è una gran concentrazione - si verificano apertamente, alla luce del sole, fenomeni di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti davanti al passaggio di famiglie e minori. Potrei continuare parlando della zona di Porta S.Pietro, di S.Concordio, di S.Vito, di S.Anna e chi più ne ha, più ne metta”.

Leggi tutto...

Arrestato un altro spacciatore della pineta

  • Pubblicato in Cronaca

poliziapostocontrolloContinua a Viareggio la lotta allo spaccio in pineta e nella zona della stazione. Gli agenti del commissariato con l’ausilio dei reparti prevenzione crimine di Firenze, hanno controllato la zona della stazione, mentre i poliziotti della Squadra Anticrimine in borghese hanno perlustrato la pineta di ponente per contrastare lo spaccio degli stupefacenti. Nel corso dell’operazione uno dei poliziotti ha controllato un marocchino che nascondeva in varie parti del corpo 13,3 grammi di hashish diviso in varie stecche, pronte per la vendita, e 0,8 grammi di cocaina e 30 euro in contanti. L’uomo tratto in arresto, verrà processato al tribunale di Lucca per direttissima. Nell'ambito di questi controlli che hanno interessato anche alcuni kebab del centro gli agenti hanno identificato 70 persone e 30 veicoli.

Leggi tutto...

Polizia sequestra in pineta 30 grammi di stupefacente

  • Pubblicato in Cronaca

Sequestro 19 maggioContinuano sena sosta le attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti da parte del commissariato di polizia di Viareggio. Nel pomeriggio di ieri i poliziotti hanno concentrato l’attenzione nelle zone maggiormente interessate dal mercato della droga, passando a setaccio le pinete di levante e ponente e il quartiere Varignano. Con l’ausilio dei reparti prevenzione crimine di Firenze gli agenti hanno perlustrato attentamente la pineta di Ponente. Nel corso dell’operazione uno dei poliziotti ha anche intercettato un uomo, di origine marocchina, mentre cedeva stupefacente. Gli si è avvicinato ma alla vista degli agenti lo spacciatore si è dato ad una precipitosa fuga su una bicicletta. Nella corsa, però, ha abbandonato un sacchetto che, analizzato dalla scientifica del commissariato, è risultato contenere 15 involucri di cocaina e nove pezzi di hashish per un totale di 30 grammi di sostanza stupefacente.

Leggi tutto...

Era latitante da mesi, preso spacciatore

  • Pubblicato in Cronaca

LUEra latitante dal febbraio scorso e su di lui pendeva un mandato di cattura, perché doveva scontare una condanna ad otto mesi per spaccio: l'uomo di origini marocchine è finito però nella rete della polizia stradale di Lucca che ieri (14 maggio) lo ha arrestato dopo un controllo sull'A12, tra Viareggio e Massa. Lo straniero si trovava a bordo di una Ford Focus in compagnia di due connazionali. L'auto è stata subito notata dagli agenti che l'hanno bloccata. Soltanto il conducente aveva con sé i documenti, mentre il 'sospetto' è stato trovato con mezzo grammo di hashish nascosto in tasca. A quel punto gli agenti hanno voluto andare a fondo e, ricostruita la sua identità attraverso le impronte digitali hanno scoperto che era ricercato.

Leggi tutto...

Operaio in manette: spacciava a studenti minorenni

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
ccsequestroUn lavoro da operaio e, almeno fino ad un mese fa, un regolare permesso di soggiorno. Era questa secondo i carabinieri che l'hanno arrestato la "copertura" di un pusher di hashish e cocaina: incensurato, gestiva lo smercio al dettaglio nei campi lungo il viale Europa a Lammari, con la disinvoltura dello spacciatore esperto. Pedinato e osservato per giorni, è finito ieri pomeriggio (11 maggio) nella rete dei militari del Norm della compagnia di Lucca, diretti dal tenente Rosario Tedesco. Vano il tentativo di fuga: Abdellatif Lakmili, 41 anni, di origini marocchine, residente a Vezzano sul Crostolo, in provincia di Reggio Emilia, ma di fatto domiciliato a Capannori, è accusato di aver spacciato anche a giovani studenti, alcuni dei quali perfino minorenni.

Leggi tutto...

Viaggia con la droga nell'auto: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

Foto 1 1Un viareggino di 36 anni è stato sorpreso la scorsa notte dalla polizia stradale di Lucca con 20 grammi di eroina. L’uomo, che era diretto in Versilia con una Renault Megane, aveva nascosto la droga nel giubbotto, per smerciarla e ricavarci almeno duemila euro. Si è immesso sull’A/12 convinto che, a quell’ora e su quelle strade buie, nessuno lo avrebbe notato, ma il suo piano è andato in fumo poiché, in prossimità di Vecchiano, è caduto nella rete della Polstrada.

Leggi tutto...

Spacciavano cocaina sotto il cavalcavia: presi

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri Tre giovani pusher in manette in flagranza di reato, pizzicati dai carabinieri a spacciare nella zona delle Bocchette a Camaiore. E’ il bilancio di un'attività antidroga scattata nell'ambito dei controlli del territorio che avevano portato a nutrire sospetti su un continuo via vai di vetture nella zona. In manette sono finiti Miludi Fauzi, marocchino di 22 anni, Aziz Khalifi, anche lui marocchino 22enne,e Said Fauzi, di 28 anni.

Leggi tutto...

Con la droga in tasca aggredisce agenti: in manette

  • Pubblicato in Cronaca

manzoResistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e possesso di sostanze stupefacenti: arrestato in pineta un cittadino extracomunitario. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri (30 aprile) intorno alle 16,30 quando una pattuglia della polizia municipale durante un servizio di controllo del territorio ha notato un giovane in evidente stato di alterazione, che procedeva in bicicletta a forte velocità.

Leggi tutto...

Cocaina dall'Olanda, arresti anche a Lucca

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Maxioperazione antidroga dei carabinieri di Firenze, che hanno scoperto e sgominato un'associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Un'organizzazione criminale di trafficanti importava cocaina dall'Olanda passando per la Svizzera per spacciarla poi in Italia.
Nove gli arresti eseguiti nella province di Firenze, Prato, Lucca e Napoli; altre tre persone sono state sottoposte alla misura dell'obbligo di dimora; decine invece le perquisizioni domiciliari eseguite. A capo dell'organizzazione c'era, secondo gli inquirenti, una famiglia albanese residente da tempo nella provincia di Firenze.

Leggi tutto...

Furti, rapine e droga: in un anno 247 arresti

  • Pubblicato in Cronaca

02polizia9Duecento quarantasette tra ladri, rapinatori, scippatori e spacciatori in manette e centinaia di persone denunciate. Sono solo alcuni dei dati dell'attività svolta a livello provinciale dagli agenti della questura di Lucca nel corso dell'ultimo anno, resi noti stamani (13 aprile) dal questore Vito Montaruli, nel corso delle celebrazioni per l'anniversario della fondazione del corpo al teatro del Giglio (Articolo e foto). Nell’ambito dell’attività di prevenzione e controllo del territorio la squadra volante ha controllato n. 14.776 persone e 8.756 veicoli. In tutto sono stati sequestrati 256 grammi di stupefacente. Le volanti hanno arrestato 47 persone e ne hanno denunciate a piede libero 154.

Leggi tutto...

Spacciava cocaina anche ai domiciliari: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotte4Era ai domiciliari per spaccio di droga, ma continuava a rifornire i clienti di cocaina facendoli arrivare a casa. Con queste accuse i carabinieri del Norm di Viareggio hanno arrestato Franco Bottari, 64enne di Pietrasanta, dopo aver scoperto il giro. Durante alcuni appostamenti in borghese, i militari hanno infatti notato uno strano via vai di persone dalla casa dove Bottari si trovava agli arresti domiciliari, così hanno proseguito a tenerla d'occhio. I sospetti che l'uomo continuasse a spacciare alla fine si sono concretizzati negli ultimi giorni.

Leggi tutto...

Coltivava marijuana in casa: nei guai un 60enne

  • Pubblicato in Cronaca

salt 20170318 125619 895 1Coltivava piante di marijuana nella sua abitazione di Lappato ma è stato scoperto e denunciato dalla polizia. Nei guai è finito un sessantenne residente in paese, finito nella rete delle indagini della squadra mobile di Lucca.
Nella pertinenza della sua abitazione di Lappato, i poliziotti, a seguito di una perquisizione, hanno rinvenuto, in un vano adibito a lavanderia, una struttura in legno, appositamente costruita, coibentata con pannelli termoriflettenti, allestita di tutto punto per la coltivazione di piantine di marijuana.

Leggi tutto...

Santini (Fi): "Alla stazione di Torre del Lago posto fisso della Polfer"

alessandrosantiniDegrado e spaccio alla stazione di Torre del Lago: il consigliere comunale di Forza Italia, Alessandro Santini passa all'attacco e chiede di installare una cancellata per impedire di camminare lungo i binari e di aprire un ufficio della polfer nella stazione. "Scendono dal treno, in dieci o quindici alla volta, provenienti da ogni parte della Toscana e della Liguria, Pisa, Livorno e Sarzana, tutti tossici o spacciatori, di tutte le età e di entrambi i sessi. Possibile che nessuno delle autorità li noti? Perché i cittadini tutto intorno li hanno notati sì e come. Scendono dal treno e si incamminano lungo i binari e raggiungono la boscaglia della pineta di Migliarino per essere più protetti e non visti e per far vita a questo smercio di droga - sostiene Santini -. Ma si gioca allo scarica barile: si vuol far credere che il mercato della droga si svolga tutto e sempre nel territorio del Comune di Vecchiano, ma invece il grosso si concentra tutto su Viareggio e Torre del Lago, quindi di competenza della Prefettura di Lucca e non di Pisa".

Leggi tutto...

Trovato con la droga in stazione: segnalato assuntore

  • Pubblicato in Cronaca

poliziavolanteContinua senza sosta l’attività di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti del Commissariato di polizia Viareggio. Negli ultimi giorni gli agenti delle Volanti hanno controllato più di 130 persone e 50 veicoli. Gli interventi hanno riguardato anche l’area della stazione di Torre del Lago dove, nel pomeriggio di ieri (16 marzo), una volante, durante l’attività di prevenzione generale, ha sorpreso un quarantenne di Borgo Mozzano con un involucro di cellophane trasparente che conteneva 7,6 grammi di hashish. L’uomo, già noto per reati contro il patrimonio e contro la persona, per i quali era stato anche sottoposto ad affidamento ai servizi sociali, è stato segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti. E' stato destinatario anche del provvedimento del questore di Lucca del foglio di via obbligatorio nel Comune di residenza con divieto di fare rientro nel comune di Viareggio per un anno. I controlli continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni.

Leggi tutto...

Nel bosco il market della droga: 3 in cella

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 1538Un nuovo market della droga è stato smantellato dai carabinieri in Versilia. Ed era un vero e proprio supermercato al dettaglio di cocaina (solo in misura minore di hascisc), visto che i pusher, dopo l'operazione Super Store che nel 2014 aveva portato 7 persone in manette per spaccio nella zona dell'Esselunga di Lido di Camaiore si erano spostati nella boscaglia tra via Ariosto, via Kennedy, via Alfieri e via Trieste. Nel corso delle indagini che nelle ultime ore sono culminate con l'esecuzione di tre ordinanze di custodia cautelare in carcere e di altre quattro con l'obbligo di dimora, i carabinieri di Lido di Camaiore hanno scoperto la nuova piazza dove veniva smerciata la droga: i malviventi ricevevano i clienti in un boschetto recitato passando la droga restando al di là della rete attraverso un foro, che serviva da vero e proprio sportello per passare le dosi.

Leggi tutto...

Spacciava cocaina in strada, arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 1290E’ stato trovato a spacciare nella zona di via Pisanica a Pietrasanta dove da giorni erano appostati i carabinieri. Che lo hanno colto sul fatto e arrestato. A finire nei guai Ibrahim Mallal, marocchino di 28 anni, già noto alle forze dell'ordine. Il blitz che lo ha messo nei guai è scattato ieri sera (13 marzo) attorno alle 21, quando i militari appostati hanno visto arrivare Mallal. Intuendo che fosse ritornato con un nuovo rifornimento di sostanze stupefacenti, i militari sono intervenuti immediatamente raggiungendo e bloccando il pusher. Durante le concitate fasi dell’inseguimento un complice, favorito dall’oscurità, è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce tra la fitta vegetazione. Ma Mallal, perquisito, è stato trovato con 25 dosi di cocaina, del peso complessivo di 22,40 grammi, e della somma in contanti di 650 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Processato per direttissima il 28enne è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa.

Leggi tutto...

Imprenditore finisce in manette per spaccio

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriindaginiUn imprenditore con il vizietto della droga. E' questo secondo i carabinieri il profilo di Fabio Lari, 46 anni, già noto alle forze dell'ordine: è stato arrestato ieri con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari di Pietrasanta lo hanno sorpreso mentre si trovava in sella alla bicicletta ma quando si sono avvicinati lo hanno visto gettare a terra un involucro, credendo di non essere visto. Invece i carabinieri se ne sono accorti e lo hanno bloccato recuperando la confezione che conteneva tre dosi di cocaina. L'uomo è stato sottoposto a perquisizione venendo trovato in possesso di un’ulteriore dose di cocaina e di 590 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. A casa è stata trovata altra droga. In totale infatti sono stati sequestrati 12,72 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina suddivisa in 8 dosi; 1,6 grammi di hashish; 3090 euro in contanti, verosimilmente provento dell’attività di spaccio; un bilancino di precisione; materiale vario utilizzato per il confezionamento delle dosi.

Leggi tutto...

Faceva il 'cavallino' dei pusher: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaarrestoPer la polizia faceva il "cavallino" degli spacciatori marocchini che hanno organizzato un giro di droga in via delle Nubache. Daniele Bianchi, 32 anni, per l'accusa, consegnava le dosi di stupefacente ai clienti del centro, che erano impossibilitati a raggiungere i pusher nella loro "piazza dello spaccio": gli agenti della squadra mobile, direttiva commissario capo Silvia Cascino l'hanno arrestato ieri dopo un breve inseguito fino a viale Europa a Lammari.

Leggi tutto...

Pusher inseguito e arrestato dai carabinieri

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 1084E’ finito in manette dopo una "trappola" tesa dai carabinieri che dopo averlo notato entrare in pineta a Torre del Lago in sella ad una bici si sono appostati per osservarlo. Il pusher, Fathi Derbali, tunisino di 42 anni, è uscito poco dopo dalla vegetazione ma, visti i militari, si è dato alla fuga lanciando a terra della droga. I carabinieri lo hanno inseguito e bloccato poco dopo, trovandolo in possesso di altro stupefacente. Nel complesso sono stati sequestrati 5,56 grammi di cocaina, 12,6 grammi di hashish e 45 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. L'uomo, condotto in caserma, è stato condannato per direttissima a due anni di reclusione e al pagamento di 1.400 euro.

Leggi tutto...

Scoperto con la droga in pineta, in manette 28enne

  • Pubblicato in Cronaca

polizialocaliUn altro arresto per spaccio di stupefacenti a Torre del Lago. Ad eseguirlo sono stati gli agenti della squadra anticrimine del commissariato di Viareggio dopo un appostamento in pineta. In manette è finito Aimani Jihad, 28enne di origini marocchine, irregolare in Italia. I poliziotti, dopo un appostamento nella pineta di Torre del Lago, lo hanno sorpreso mentre si introduceva in un foro praticato nella rete di recinzione della ferrovia e lo hanno trovato in possesso di 36 grammi di hashish, suddivisa in tre parti e nascosta all’interno dei pantaloni.

Leggi tutto...

Droga al Carnevale, 4 segnalati come assuntori

  • Pubblicato in Cronaca

polizia 113 generica 193878.660x368Quattro segnalati come assuntori di stupefacenti a Viareggio durante i controlli speciali contro lo spaccio e la detenzione di droga durante il carnevale viareggino. Nelle adiacenze della pineta di ponente, zona ben nota per il mercato clandestino di sostanze stupefacenti, sono stati sequestrati più di 10 grammi di hashish e cocaina alle quattro persone, tutte quarantenni versiliesi. Uno dei segnalati è stato fermato da alcuni agenti del commissariato liberi dal servizio che, mentre passeggiavano nella zona di Via Marco Polo, hanno notato il quarantenne su di una panchina che, al momento del controllo, ha tentato invano di disfarsi, sotto la panchina, di due involucri di cocaina. I controlli continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni.

Leggi tutto...

Trovato con 26 dosi di cocaina e arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 0327Nuovo ‘blitz’ dei carabinieri contro lo spaccio nella Piana di Lucca e in particolare nella zona del capannorese, dove da alcune settimane si sta concentrando l’attenzione degli inquirenti. E, infatti, stanotte (22 febbraio), uno spacciatore è finito in manette a San Martino in Colle, bloccato dai carabinieri del Norm dell’aliquota radiomobile durante un’operazione che rientra nell’ambito di una più vasta indagine anti droga.

Leggi tutto...

Spaccio in Versilia, un arresto e assuntore segnalato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaokSpaccio di stupefacenti, ancora arresti in Versilia. Nella giornata di ieri (16 febbraio) la squadra anticrimine della polizia di Viareggio ha dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Lucca nei confronti di un tunisino di 20 anni, Wajdi Talbi, residente a Carrara.
Lo straniero, condannato ad un anno e due mesi dal tribunale di Lucca, dopo un’ indagine fatta nel 2015 dal Commissariato Viareggio, per detenzione ai fini di spaccio in concorso con altri di sostanza stupefacente a Viareggio, in seguito alla pronuncia definitiva della Corte di Cassazione, è stato dichiarato in arresto e dovrà scontare la restante parte di pena pari ad 8 mesi e 24 giorni di reclusione in carcere.
Continua intanto senza sosta anche il contrasto all’ uso personale di sostanza stupefacente. Nei giorni scorsi la squadra volante del Commissariato ha, infatti, segnalato alla prefettura un venticinquenne marocchino trovato in possesso di 1,5 grammi di Hashish mentre usciva di notte dalla pineta di ponente nella zona di via Buonarroti.

Leggi tutto...

Spaccio, arrestato studente: nei guai anche la sorella

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 0222Uno studente di appena 19 anni, incensurato e in effetti, almeno all'apparenza, insospettabile, è accusato di essere uno spacciatore "navigato" dai carabinieri che nella serata di ieri (16 febbraio) lo hanno arrestato a Tassignano. Con sé aveva ben 36 ovuli di hashish, per un peso complessivo di 380 grammi e altri 40 grammi dello stupefacente in un unico panetto. In manette è finito Giosia Bertolucci, ma passerà dei guai anche la sorella di 29 anni, finita denunciata quando è scattata la perquisizione a casa dei due e i carabinieri hanno trovato una piccola serra artigianale realizzata nel garage: c'erano 10 piantine di marijuana e altri 2 grammi di foglie già essiccate.

Leggi tutto...

Scafista arrestato: era ricercato a Lucca per spaccio

  • Pubblicato in Cronaca

polizia arrestoDue presunti scafisti sono stati individuati dal personale del gruppo interforze di contrasto all'immigrazione clandestina della Procura della Repubblica di Siracusa in seguito allo sbarco di 493 migranti al porto commerciale di Augusta dalla nave militare spagnola Canarias. Si tratta di un egiziano e di un tunisino, entrambi con numerosi ingressi in Italia e con precedenti penali per stupefacenti e contro il patrimonio. In particolare uno di loro è stato anche arrestato perché destinatario di una misura cautelare in carcere per reati sugli stupefacenti dalla Procura di Lucca. I due presunti scafisti sono stati sottoposti a fermo per favoreggiamento all''immigrazione clandestina e trasferiti nel carcere di Siracusa. Secondo le testimonianze raccolte i migranti sono partiti dalle coste libiche, dal porto di Sabrata, la notte di domenica scorsa, pagando ciascuno 1500 euro circa. Tra i migranti undici marocchini che risultavano già essere stati fotosegnalati in Italia. Uno di loro è stato arrestato perché destinatario di un provvedimento di espulsione del Prefetto di Pesaro Urbino dell''agosto scorso emesso perché arrestato per la detenzione di 50 grammi di cocaina.

Leggi tutto...

Ambulante e spacciatore arrestato dalla polizia

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
IMG 9921 1Un ambulante solo all'apparenza insospettabile, di fatto, per la polizia che lo ha arrestato, uno spacciatore che con la copertura della sua attività nei mercati della provincia, gestiva un redditizio giro di spaccio, probabilmente con altri complici ancora da ricercare. Un giro da decine di migliaia di euro, considerando lo straordinario sequestro che gli agenti della sezione narcotici della squadra mobile di Lucca, diretti dal commissario Silvia Cascino, hanno fatto scattare nel furgone dell'ambulante, braccato nel pomeriggio di sabato scorso (4 febbraio) a Capannori, di ritorno da un mercato della Garfagnana. Un blitz scattato dopo quasi due giorni di pedinamenti, nell'ambito dell'operazione pusher eseguita dalle squadre mobili di tutta Italia per il contrasto dello spaccio di stupefacenti.

Leggi tutto...

Nascondevano la droga nel letto, due in manette

  • Pubblicato in Cronaca

polizialocaliNascondevano la droga nei piedi del letto matrimoniale nella loro abitazione di via Sant'Andrea a Viareggio dove ieri (7 febbraio) si sono presentati gli agenti del commissariato che da giorni li stavano tenendo d'occhio. In manette sono così finiti Ismail Rafi, 30 anni, e Youssef Ridawi, di 25, al termine di una breve indagine della squadra anticrimine.
I due erano stati pedinati per alcuni giorni dagli investigatori che al termine degli accertamenti hanno fatto scattare la perquisizione nell'abitazione dove i due vivevano. Nei piedi del letto sono stati ritrovati due involucri di cocaina, per un totale di 31 grammi, mentre nella federa di uno dei cuscini, nascosto all’interno di un pacchetto di sigarette, gli agenti hanno rinvenuto un panetto di hashish per un peso di 49 grammi.

Leggi tutto...

Spacciava lungo la ferrovia, pusher in manette

carabinierinottecontrolliSpacciava nei pressi della stazione ferroviaria ma è stato scoperto e arrestato dopo le indagini dei carabinieri di Lido di Camaiore, impegnati a contrastare il fenomeno dello spaccio. Nei guai, colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, è finito Zitoni Jarmouni, marocchino di 25 anni, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine. Secondo l'accusa, sfruttando a proprio favore i terreni adiacenti alla stazione per nascondere la sostanza stupefacente gestiva un giro di spaccio al dettaglio. Grazie a lunghi servizi di osservazione i militari sono riuscito a ricostruire nel dettaglio le modalità adottate dal giovane che iniziava solitamente la sua attività la sera continuando anche fino a notte inoltrata utilizzando un cavalcavia per far avvicinare in tutta sicurezza i clienti, avendo in ogni circostanza la possibilità di darsi alla fuga tra la vegetazione circostante.

Leggi tutto...

Spacciava droga a Pontetetto: pusher in manette

  • Pubblicato in Cronaca

polizianottelE’ stato arrestato ed adesso si trova in carcere un giovane trentenne di origini marocchine, Ahmed Barraa, sorpreso dalla polizia a spacciare cocaina in via del Giardino a Pontetetto. Il pusher è stato smascherato dagli agenti della sezione antidroga della squadra mobile di Lucca che si erano appostati in zona per indagare dopo aver ricevuto alcune segnalazioni su un giro di stupefacenti nel quartieri.

Leggi tutto...

Spacciavano con il bimbo disabile: 6 in manette

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacontrolliAndavano a spacciare con i figli, uno dei quali disabile, per non destare sospetti in caso di controlli. La vendita al dettaglio aveva il suo market in un bosco in località Cerbaia fra Altopascio e Larciano: ma la banda di marocchini e albanesi non è sfuggita agli inquirenti. La squadra mobile di Pistoia ha arrestato stamani sei persone, 3 marocchini e tre albanesi, due dei quali residenti a Lucca, in esecuzione della misura cautelare per la custodia in carcere, emessa dal gip di Pistoia su richiesta del sostituto procuratore Claudio Curreli, mentre un settimo destinatario della misura, di nazionalità marocchina, al momento è ricercato. Degli approvvigionamenti di droga si occupavano, per l'accusa, i due albanesi residenti a Lucca.

Leggi tutto...

Quattro giovani segnalati per stupefacenti

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotteinSono stati tutti segnalati alla prefettura di Lucca come assuntori i 4 giovani tra i 24 e i 26 anni controllati ieri sera (23 gennaio) dai carabinieri in località Torri a Camaiore. I quattro si trovavano a bordo di una Bmw e sono stati fermati ad un posto di controllo. Alla guida un giovane italiano, in compagnia di altri due rumeni e di un egiziano, tutti risultati in regola. Tuttavia, il loro atteggiamento nervoso non ha convinto gli investigatori che hanno deciso di far scattare una perquisizione.

Leggi tutto...

Trovano oltre un chilo di droga nascosto nel motorino

  • Pubblicato in Cronaca

FullSizeRender 5Oltre un chilo di droga sequestrata e indagini ancora in corso per un’operazione che la polizia municipale sta portando avanti in questi giorni riguardo le moto e i ciclomotori in stato di abbandono lungo le strade di Viareggio. Siamo in via Veneto, dove da circa una settimana gli agenti avevano individuato un ciclomotore che sembrava senza proprietario: la targa infatti non era di uno scooter ma di una moto e soprattutto era intestata a una concessionaria fallita. Targa falsa, motorino mai spostato: tutto faceva pensare agli agenti che il mezzo poteva essere usato per scippi o altri reati. Dopo averlo tenuto sotto controllo per qualche giorno, gli agenti hanno proceduto alla sua rimozione: nel bauletto, sotto alcuni fogli, una calcolatrice, una batteria di un telefonino e soprattutto 1237 grammi di hashish diviso in tre panetti.

Leggi tutto...

Pusher sorpresi dai carabinieri: sequestrata droga

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriradioHanno abbandonato la droga, riuscendo a fuggire nella boscaglia. E’ caccia ad un gruppo di spacciatori che nel pomeriggio di oggi (22 gennaio) è finito nel mirino di un servizio antidroga messo in campo dai carabinieri nella Piana di Lucca. In particolare, nel tardo pomeriggio, i militari della stazione di Capannori hanno sequestrato a Paganico, nel comune di Capannori, 22 grammi di cocaina, suddivisa in 39 involucri, e 2 grammi di hashish.

Leggi tutto...

Arresti per furti e droga, il prefetto si congratula

carabinieripostobFurti, spaccio e malavita. Le operazioni delle forze dell'ordine messe a segno in provincia di Lucca negli ultimi giorni ricevono il plauso del prefetto. Giovanna Cagliostro si è congratulata con gli investigatori "per le brillanti operazioni portate a termine nella provincia di Lucca, in attuazione delle strategie condivise in sede di comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica ed in piena sinergia con la magistratura".

Leggi tutto...

Spacciavano droga nel Kebab: 4 in manette

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 9054Gestivano lo spaccio di droga - in particolare cocaina e in piccola parte eroina - sfruttando un kebab del Varignano, dove si confondevano tra i clienti e che utilizzavano come luogo di incontri per lo scambio delle dosi. Ma la gang è stata scoperta e sgominata grazie alle indagini dei carabinieri dell'aliquota operativa della Compagnia di Viareggio, partite nel maggio scorso e culminate con quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere, firmate dal gip Riccardo Nerucci su richiesta del pm Lucia Rugani, titolare dell'inchiesta, e che sono state eseguite nelle ultime ore dai carabinieri.

Leggi tutto...

Droga in auto: in libertà uno dei giovani arrestati

  • Pubblicato in Cronaca

avvocatodomeniciDroga nell’auto, rimesso in libertà uno dei due giovani finito ai domiciliari dopo un'operazione dei carabinieri di Lucca nella serata di lunedì (9 gennaio). Stamattina si è tenuta infatti l'udienza di convalida davanti al giudice delle indagini preliminari del tribunale di Lucca. L'accusa era detenzione di droga ai fini di spaccio in concorso con un altro giovane anch'esso finito ai domiciliari dopo il rinvenimento in auto di 400 grammi di hashish e 500 di marijuana in uno zainetto sul sedile posteriore.

Leggi tutto...

Due giovani in manette per spaccio di droga

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 8934Due giovani in manette e un loro complice denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I tre sono stati smascherati dai carabinieri dell'aliquota radiomobile del Norm, nell'ambito di una più ampia indagine coordinata dalla compagnia di Lucca. In manette sono finiti due lucchesi di 24 e 20 anni, che dopo la perquisizione personale sono stati trovati in possesso di 400 grammi di hashish e altri 500 di marijuana.

Leggi tutto...

Quattro giovani nei guai per spaccio di droga

  • Pubblicato in Cronaca

polizianottelQuattro giovani sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti dopo essere stati fermati a bordo di un'auto dagli agenti del commissariato di Viareggio, nella notte tra sabato e domenica. Gli agenti, dopo aver chiesto i documenti, si sono insospettiti per il forte odore di marijuana che c'era nell'abitacolo. Dopo aver chiesto spiegazioni ai ragazzi, uno dei 4 ha ammesso di essere in possesso di alcune dosi nascoste sotto la felpa della sua ragazza , una minorenne, che, a quel punto, le ha consegnate agli investigatori.

Leggi tutto...

Spacciava cocaina a S. Concordio: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 8024Gestiva, per la questura, un giro di spaccio di cocaina al dettaglio nel quartiere di San Concordio, nei pressi della passerella ferroviaria ma è stato smascherato e arrestato, dopo un inseguimento nel viale che attraversa il quartiere. In manette, grazie alle indagini della sezione antidroga della squadra mobile di Lucca, è finito Hicham Erradi, 28 anni, di origini marocchine ma residente a Pontetetto. Gli investigatori lo hanno catturato ieri pomeriggio (16 dicembre) dopo aver notato uno strano via vai di tossico dipendenti tra viale Cavour e via Civitali.

Leggi tutto...

Nell'auto c'era un quintale di droga: 2 in manette

  • Pubblicato in Cronaca

Allegato senza titolo 00348 logoViaggiavano nell'auto con quasi un quintale di hashish nascosto in diversi sacchi di cellophane: per la polizia che ha arrestato i due pusher di origini tunisine si trattava di due corrieri della droga, incappati per un caso nella rete degli agenti del commissariato di Forte dei Marmi e della sottosezione della polizia stradale di Viareggio. Ieri sera (13 dicembre) attorno alle 19,30 i due hanno avuto un incidente con la loro Panda sull'A12. Poco prima del casello Versilia, infatti, i pusher sono andati a scontrarsi contro un tir.

Leggi tutto...

Spaccio in Pineta, denunciato un 28enne

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaokContinuano a Viareggio i controlli della polizia contro i furti e lo spaccio degli stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri (13 dicembre) gli agenti delle volanti del commissariato hanno bloccato uno dei tre pusher sorpresi a spacciare nella zona della pineta di levante, nei pressi del palazzetto dello sport. Alla vista dei poliziotti i pusher sono fuggiti, ma uno di loro è stato bloccato e trovato con circa 6 grammi di hashish, suddiviso in tre pezzi. Il giovane, 28 anni, di origini marocchine è stato denunciato per spaccio al termine degli accertamenti.

Leggi tutto...

Droga, blitz dei carabinieri: 7 nei guai

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri autoControlli a tappeto nel fine settimana in Versilia, dove sette persone, di età compresa tra i 58 e i 32 anni sono stati sorpresi dai carabinieri in possesso di dosi di cocaina per un peso complessivo di 9 grammi. I carabinieri di Pietrasanta li hanno segnalati alla prefettura, per l’avvio delle pratiche burocratiche previste per gli assuntori di sostanze stupefacenti mentre a 3 di essi è stata ritirata la patente di guida visto che sono stati controllati mentre si trovavano alla guida della propria auto.

Leggi tutto...

Spaccio di droga, raffica di arresti in Versilia

  • Pubblicato in Cronaca

spacciocontrolliSpaccio di stupefacenti, raffica di arresti in Versilia durante un maxi controllo del territorio che si è svolto durante l'intera giornata di ieri tra Viareggio, Pietrasanta e Camaiore. In via Colombo è finito in manette il primo pusher: si tratta di Rassem Mahjoub, tunisino di 30 anni, sorpreso mentre stava cedendo una dose ad un connazionale. Gli altri due complici sono riusciti a fuggire non appena hanno visto sopraggiungere i carabinieri di Torre del Lago, alcuni anche in abiti civili. Anche il 30enne ha tentato di fuggire ma è stato braccato poco dopo quando l'area è stata interamente circondata: aveva 12 grammi di cocaina purissima addosso ed è stato condotto ai domiciliari in attesa del processo.

Leggi tutto...

Giro di spaccio per la movida, un arresto in Versilia

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri lucca3Nascondevano la droga nelle pinete della Versilia e della Maremma, per poi recuperarla al momento opportuno e gestire lo spaccio al dettaglio destinato a giovani turisti, ai frequentatori della movida tra il viterbese e la provincia di Lucca. I quattro spacciatori che gestivano il giro sono stati arrestati nella notte dai carabinieri di Pescia Romana e della compagnia di Tuscania con cui hanno collaborato anche i militari della Versilia che hanno catturato uno dei quattro indagati a Piano del Quercione, nel comune di Massarosa.

Leggi tutto...

Commerciante arrestato con i figli per la droga

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
IMG 5784Non hanno nemmeno 14 anni e sono poco più che bambini. Ma il padre li spediva lo stesso a vigilare sul piazzale Sforza a Sant'Anna, dove per la polizia gestiva insieme ai figli più grandi un giro di spaccio di droga, servito negli anni ad aprire una lavanderia e un negozio di abbigliamento nel paese d'origine, dove il figlio maggiore era stato rimpatriato proprio per i suoi guai con la droga. I clienti in qualche caso prendevano la droga nascosta dal genitore nelle tasche dei due bambini, ignari di cosa stesse accadendo. Ma facevano parte anche loro, sebbene loro malgrado, di quella che la squadra mobile di Lucca ritiene una sorta d'impresa familiare per lo smercio al dettaglio di cocaina, hashish e marijuana.

Leggi tutto...

Fuga mortale per la droga, arrestati i 3 superstiti

  • Pubblicato in Cronaca

inseguimentoC'erano circa 100 grammi di droga nella Fiat Bravo a bordo della quale quattro presunti spacciatori sono sfuggiti all'alt della polizia, finendo la loro folle fuga ribaltati nella Freddana, dopo aver abbattuto il parapetto di un ponte sul torrente, all'inizio del paese di Valpromaro, piccola frazione di Camaiore. In fondo al dirupo, sul fondale del canale, è morto uno dei quattro: il 33enne Ahmed Jarmouni, marocchino come gli altri tre superstiti, che sono stati arrestati già in serata con l'accusa di spaccio di stupefacenti.

Leggi tutto...

Pusher si schiantano con l'auto dopo inseguimento

  • Pubblicato in Cronaca

panettiSono andati a schiantarsi contro un'auto in sosta dopo un rocambolesco inseguimento della polizia nel centro di Viareggio: è caccia ai pusher che si trovavano a bordo dell'utilitaria e che si sono allontanati a piedi dopo l'incidente in via Regia. Gli agenti del commissariato hanno recuperato nel mezzo 16 panetti di hashish di oltre 8 chili complessivi e ora danno loro la caccia.

Leggi tutto...

Trovati con la cocaina: ritirate patenti e porto d'armi

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte localeSono continuati anche durante le ultime settimane i controlli dei carabinieri sul territorio del Comune di Forte dei Marmi per prevenire la commissione dei reati contro il patrimonio e reprimere lo spaccio di stupefacenti.
Come disposto dal prefetto e dal comandante provinciale dei carabinieri, sono stati condotti mirati servizi anche in abiti civili. Nel corso della nottata in tre differenti circostane sono stati trovati tre ragazzi in possesso di modiche quantità di cocaina. In due casi, oltre alla prevista segnalazione alla prefettura di Lucca, ai giovani è stata ritirata la patente in quanto controllati mentre si trovavano alla guida della propria auto. Al terzo soggetto, invece, sarà revocata l’autorizzazione alla detenzione di armi con il contestuale ritiro di quelle in suo possesso.

Leggi tutto...

Vende droga ad un uomo ai domiciliari: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotteindaginiE' stato sorpreso mentre entrava in casa di un tunisino agli arresti domiciliari per vendergli tre dosi di hashish. E' finito così in manette ieri sera (9 ottobre) William Dos Santos Francisco, di 26 anni e già noto alle forze dell'ordine. E' stato pizzicato dai militari in borghese che tenevano d'occhio l'abitazione dello straniero in via delle Catene a Viareggio dove negli ultimi giorni era stato notato uno strano via vai. Quando hanno visto entrare il 26 hanno fatto irruzione proprio mentre cedeva le dosi. Il giovane è stato arrestato e poi condannato dal giudice a 4 mesi (pena sospesa), mentre l'altro verrà denunciato per la violazione della misura cautelare che lo colpiva.

Leggi tutto...

Nasconde la droga nelle ciabatte: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

polizia notteAveva nascosto la droga nella scucitura delle ciabatte, ma è stato scoperto e arrestato dalla polizia. Ormai gli spacciatori se ne inventano di tutte pur di sfuggire ai controlli, ma l'originale nascondiglio scelto da Mohammed Barrach, marocchino di 21 anni, senza permesso di soggiorno, è stato smascherato dagli agenti del commissariato di Viareggio impegnati ieri nei controlli del territorio.

Leggi tutto...

Spaccio e degrado, sospesa l'attività del punto Snai

  • Pubblicato in Cronaca

poliziasnaiUn provvedimento pesante, quello che ha colpito il punto scommesse Snai di via Cantore a Lucca. Il questore Alessandro Giuliano ha disposto infatti la sospensione dell'attività di gioco e della raccolta delle scommesse per 15 giorni. Una misura che è stata adottata a seguito dell'arresto di uno spacciatore che aveva venduto la droga ad un 14enne (Leggi). Le manette erano scattate due giorni fa all'interno del centro, dove il pusher si era messo a giocare alle slot dopo la cessione di hashish avvenuta all'esterno. "Un provvedimento sproporzionato", lo definisce il concessionario che la gestione del punto, Maurizio Ughi. "Nei limiti di legge e delle nostre possibilità - chiarisce - ci siamo organizzati per allontanare quelle persone che con azioni a volte provocatorie hanno disturbato le altre centinaia di clienti tutti rispettabili e con comportamenti educati".

Leggi tutto...

Spaccia ai minorenni in pieno giorno, arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziasnaiSpacciava dosi di droga, in pieno giorno, anche a studenti minorenni. Un giro che, secondo la polizia, gestiva ormai da qualche tempo davanti al punto Snai di via Cantore, dove proprio ieri pomeriggio (27 settembre) è stato arrestato nel corso di un blitz degli uomini della squadra mobile di Lucca. Gli agenti hanno acciuffato Abouamir Ezzarhouni, marocchino di 28 anni, mentre entrato nell'interno dell'esercizio di scommesse (estraneo assolutamente all'indagine) dopo aver ceduto tre grammi e mezzo di hashish ad un 14enne si era messo a giocare alle slot.

Leggi tutto...

Viveva nel vagone di un treno e spacciava: preso

  • Pubblicato in Cronaca

poliziamacchina notteE' stato trovato all'interno del vagone di un treno nel deposito della stazione ferroviaria di Viareggio, divenuto l'alloggio di fortuna di Seedy Fofana, 28enne del Gambia, trovato con la droga nascosta negli slip. Lo hanno arrestato dopo un controllo gli agenti del commissariato di Viareggio che nel fine settimana hanno controllato la zona, identificando 160 persone, tra cui 25 stranieri.

Leggi tutto...

Assume un mix di droghe, giovane ricoverato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri2indaginiAveva assunto un mix droghe e cominciava a stare male, preoccupando i genitori che hanno dato l'allarme. Il giovane uomo, 33enne di Forte dei Marmi, è stato soccorso dall'ambulanza del 118 e condotto all'ospedale Versilia dove è stato ricoverato nel reparto di psichiatria. Non è in pericolo di vita ma passerà guai, visto che i carabinieri che si sono presentati a casa hanno trovato droga nascosta nella sua camera da letto: una confezione con 5 dosi di hashish per un totale di 13 grammi e una dose di cocaina, messa subito sotto sequestro.

Leggi tutto...

Droga, latitante arrestato in un albergo

  • Pubblicato in Cronaca

poliziavolanteluccaHa fatto un passo falso, prendendo alloggio in una camera d'albergo ad Altopascio. E' stata infatti la sua registrazione in hotel a far scattare la segnalazione alla questura e il suo immediato arresto. Protagonista un 38enne albanese latitante da più di due anni catturato stanotte dagli agenti della squadra volanti. Fatbardh Demaj è finito in una cella del carcere San Giorgio dove dovrà scontare sette anni e un mese di reclusione per una condanna divenuta definitiva per traffico di stupefacenti. Su di lui, dal luglio del 2014, pendeva un'ordine di carcerazione emesso dalla procura di Firenze.

Leggi tutto...

Nasconde la droga negli ovetti di cioccolata: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

polizia notte gNascondeva la droga negli ovetti di cioccolata nelle mutande. Cocaina (2,3 grammi) e hashish (altri 6 grammi) sequestrati dalla polizia ad Alessandro Dazzi, 51 anni di Torre del Lago, arrestato dopo un controllo nel corso della serata di ieri (19 settembre) davanti ad un bar del centro di Viareggio. Il giovane è stato accusato di spaccio di stupefacenti e ha patteggiato otto mesi (pena sospesa) di fronte al giudice al processo per direttissima. Il suo arresto è scattato nell'ambito dei controlli del commissariato contro la vendita di droga e l'immigrazione irregolare nel centro della città.

Leggi tutto...

Cocaina ai giovani, spacciatore in manette

  • Pubblicato in Cronaca

spacciotrepontiokAvevano improvvisato una nuova piazza dello spaccio in Versilia ma la loro attività è stata subito smantellata dai carabinieri di Pietrasanta che hanno arrestato uno dei due pusher. Entrambi sono stati osservati in via Tre Ponti, dove gestivano il giro: nella sola notte tra domenica e lunedì infatti i militari hanno bloccato 7 uomini, tutti tra i 45 e i 24 anni, residenti tra Pietrasanta e Camaiore che avevano raggiunto la zona per acquistare cocaina, ne sono stati sequestrati in tutto 5 grammi.

Leggi tutto...

Nasconde la droga nei pedali della bici: preso

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaforteAveva nascosto la droga nei pedali della bicicletta in sella alla quale aveva raggiunto un cliente per la cessione di una dose ma è stato scoperto e arrestato dalla polizia. E' accaduto nella tarda mattinata di ieri (13 settembre) in via Aurelia sud a Viareggio. Il giovane, 35 anni, Kamel Halal, di origini marocchine, è stato notato dagli agenti del commissariato vicino ad un altro uomo mentre armeggiava con i pedali della bici, in attesa che l'altro tirasse fuori il portafogli. Visti gli agenti, però, il cliente è riuscito a dileguarsi mentre l'altro è stato subito acciuffato. All’interno del pedale destro gli agenti hanno trovato due dosi di cocaina, e poi altre due dosi all’interno del pedale sinistro, per un totale di 1,1 grammi.

Leggi tutto...

Due pusher finiscono nei guai in pineta

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte invernoContinuano i controlli di prevenzione dei carabinieri a Viareggio. Anche ieri i militari, dalle 21 alle 3 di notte, hanno passato al setaccio la zona della pineta e quelle di piazza Dante, piazza D'Azeglio e la passeggiata. Durante il servizio nella pineta di ponente i carabinieri hanno trovato 2 stranieri in possesso di modiche quantità di hashish e cocaina. I 2 sono stati condotti in caserma e sono indagati per possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacente. Inoltre 2 ragazzi italiani sono stati sorpresi con 2 dosi di hashish e saranno segnalati alla Prefettura di Lucca quali assuntori di stupefacenti.

Leggi tutto...

Viaggia in autostrada con 85 chili di marijuana

  • Pubblicato in Cronaca

polstradadrogaViaggiava in autostrada con 85 chili di marijuana nascosta in tre borsoni a bordo della sua Fiat Panda. Il uomo di 35 anni di origini albanesi ma residente a Livorno è stato bloccato ieri mattina (6 settembre) dagli agenti della polizia stradale di Viareggio che lo hanno bloccato sull'A12 all'altezza di Pisa. I loro sospetti si sono subito rivelati fondati: l’uomo, infatti, viaggiava da solo, ma aveva con sé tre grossi borsoni neri.

Leggi tutto...

Cane Roy scova il nascondiglio dell'hashish in pineta

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 4505Sono proseguiti anche durante la serata di ieri i controlli dei carabinieri nelle zone più sensibili del Comune di Viareggio per prevenire liti e risse, contrastare  furti, scippi e rapine e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti.
Come disposto dal prefetto e dal comandante provinciale dei carabinieri, dalle 19 di ieri e sino a tarda notte sono state impiegate otto pattuglie in divisa e in abiti civili con l'ausilio di un’unità cinofila antidroga del Nucleo carabinieri di Pisa che hanno passato al setaccio piazza Dante, via Mazzini, la pineta di ponente, via Buonarroti e le aree limitrofe.

Leggi tutto...

Sorpreso a spacciare cocaina finisce in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinotteindaginiLo hanno sorpreso mentre cedeva due dosi di cocaina ad un giovane di Pietrasanta e lo hanno arrestato. In manette, bloccato in via Garibaldi a Viareggio, è finito un 23enne di origini marocchine, Lamim Ajop, accusato dai carabinieri di spaccio di stupefacenti e trovato senza regolare permesso di soggiorno. Il giovane si era appena fatto consegnare 40 euro dall'acquirente: perquisito è stato trovato con altro denaro, in tutto 480 euro che i carabinieri ritengono provento dello spaccio. Il giovane arrestato è stato condotto al carcere di Lucca in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

Leggi tutto...

Spacciavano nel bosco, due in manette

  • Pubblicato in Cronaca

drogaboscoNel bosco avevano realizzato un improvvisato minimarket della droga, ma sono stati scoperti e arrestati dai carabinieri. I militari che da giorni tenevano d'occhio gli spacciatori hanno fatto scattare ieri sera (30 agosto) il blitz nel boschetto di via delle Capanne a Camaiore, accerchiando i due pusher che, nonostante un tentativo di fuga, sono stati bloccati e ammanettati. Nei guai sono finiti Aziz Saddin e Hicham Errifaiy, di 27 e 25 anni, entrambi marocchini, colti in flagranza di reato.

Leggi tutto...

Perseguita i genitori per la droga: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziavolanteluccaPerseguitava da oltre un anno i genitori, con continue richieste di denaro per comprarsi la droga e divenendo aggressivo ogni volta che si trovava di fronte ad un rifiuto. Una odissea per i due anziani genitori di Luca Falai, 47 anni, costretti perfino a cambiare casa senza farlo sapere al figlio, che adesso, dopo l'ultimo episodio di violenza è stato arrestato e condotto in cella dagli agenti della squadra volanti di Lucca.

Leggi tutto...

Genitori in vacanza, lui spaccia in casa

  • Pubblicato in Cronaca

katanaAveva approfittato della vacanza dei genitori per trasformare l'appartamento di via Turati a Sant'Anna in un piccolo market della droga. Ma i movimenti attorno alla “fumeria” improvvisata non sono passati inosservati ai vicini di casa che li hanno segnalati alla polizia. E proprio ieri (22 agosto), dopo qualche giorno di appostamenti all'esterno, gli uomini della sezione antidroga della squadra mobile di Lucca, diretti dal commissario Silvia Cascino, hanno fatto irruzione in quella casa. Una volta all'interno hanno trovato Bendaoud Jarmouni, 25enne di origini marocchini, sotto la doccia.

Leggi tutto...

Spaccio davanti ai locali, due in manette

  • Pubblicato in Cronaca

polizianotteUn altro colpo alle bande che spacciano la droga a Viareggio è stato inferto dagli agenti del commissariato che ieri hanno arrestato due persone nel quartiere della Darsena, davanti ai locali della movida. I due, Mohammed Aqqade, 19 anni, e Bilal Moron, 23 anni, entrambi di origini marocchine, sono stati individuati grazie ad un giovane che poco prima era stato avvicinato dai due che gli avevano offerto di acquistare della droga. I due sono stati individuati poco dopo da una volante ma si sono dati alla fuga. Bloccati dopo un inseguimento, sono stati trovati con 5 dosi di cocaina e altri tre pezzi di hashish per circa 10 grammi complessivi.

Leggi tutto...

Fugge all'alt sulla moto rubata: fermato e denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziastradale autostradaHa finto di accostare dopo l'alt della polizia stradale ma poi si è dato alla fuga invertendo la marcia nei pressi del casello autostradale della Versilia. Il giovane, 38 anni, di Figline Valdarno, era alla guida di una moto rubata: raggiunto e bloccato dopo un inseguimento dagli agenti della sottosezione della polstrada di Viareggio è stato trovato anche con una piccola quantità di eroina in tasca. E’ stato bloccato in zona Bocchette e denunciato per detenzione di droga, resistenza e ricettazione e multato perché senza patente al seguito.

Leggi tutto...

Nascondeva droga nell'armadio: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

drogasequestro15Blitz antidroga della polizia a Viareggio anche per la vigilia di Ferragosto. I controlli del commissariato contro lo spaccio non si sono fermati neanche ieri e i risultati non sono mancati. Nell'ambito dell'operazione, infatti, è finito in manette Stefano Vaghetti, 56 anni, originario di Pontedera e residente a Viareggio, che era già stato colpito dall'avviso orale del questore.

Leggi tutto...

Droga e "tarocchi", Finanza fa il pieno

  • Pubblicato in Cronaca

finanzaDroga e "tarocchi", bottino pieno per le fiamme gialle in Versilia nella settimana di Ferragosto.
In prossimità della festività, per garantire un innalzamento dei livelli di sicurezza, in coincidenza con il picco delle presenze dei turisti in Versilia, la Guardia di Finanza ha infatti intensificato i controlli contro lo spaccio di sostanze stupefacenti ed alla contraffazione. Glii interventi antidroga, in particolare, si sono svolti con l’importante ausilio di due unità cinofile antidroga della compagnia di Massa Carrara e fanno parte di in un piano di controllo estivo in Versilia.

Leggi tutto...

Pusher inseguito e arrestato dalla polizia

  • Pubblicato in Cronaca

polizia controlli notteUn altro pusher è finito in manette dopo un rocambolesco inseguimento in pineta a Viareggio. Lo spacciatore sorpreso dalle pattuglie del commissariato di polizia nella strada sterrata dietro al circolo del tennis si è dato alla fuga in bicicletta e poi si è nascosto in un'intercapedine di un prefabbricato abbandonato. Pensava di averla fatta franca, J.S., 36 anni, marocchino ma è stato scovato dai quattro agenti che gli hanno bloccato ogni via di fuga. Condotto in commissariato è stato trovato in possesso di un panetto di 98,4 grammi di hashish e di 6,2 grammi di cocaina, oltre che a 50 euro di banconote di vario taglio e di un cellulare con due microsim.

Leggi tutto...

In città con l'hashish in tasca, nei guai 19enne

  • Pubblicato in Cronaca

foto per cs pmLa polizia municipale di Lucca prosegue nell’opera di monitoraggio e controllo del territorio. Durante le ultime operazioni gli agenti hanno sorpreso in centro storico un giovane lucchese in possesso di oltre 40 grammi di hashish pronto per essere venduto; inoltre sono stati fermati due improvvisati corrieri dell'est Europa così detti “corrieri badanti” che pensavano di farla franca al controllo degli agenti municipali e che invece sono stati multati e i relativi mezzi sequestrati.

Leggi tutto...

Bimbo al Meyer: ha ingerito hashish

  • Pubblicato in Cronaca

elisoccorso3I timori della madre del bambino di poco più di un anno che ieri è stato trasferito d'urgenza all'ospedale pediatrico Meyer dopo aver ingerito mozziconi di sigaretta erano fondati (Leggi): il piccolo, infatti, è risultato positivo ai cannabinoidi. E nei guai è finito il fratello, di 21 anni, che aveva lasciato l'hashish sul davanzale di una finestra di casa, pensando che il bambino non sarebbe mai riuscito a raggiungerla. Invece, hanno appurato i carabinieri, si è arrampicato sulla sedia e ha inghiottito lo stupefacente.

Leggi tutto...

Bimbo di un anno ingerisce mozziconi di sigaretta

  • Pubblicato in Cronaca

elisoccorso ponte trePaura e ore di apprensione per un bambino di un anno e 9 mesi che ha ingerito mozziconi di sigaretta in un posacenere che si trovava nel pianerottolo di casa, in un condominio ad Altopascio. Il piccolo, approfittando di un momento di distrazione della madre, ha preso quei resti e li ha inghiottiti. I genitori, di origini tunisine temendo che in quel posacenere ad uso comune, potessero esserci anche residui di hashish, hanno fatto scattare l'allarme.

Leggi tutto...

Spacciavano la cocaina a domicilio: arrestati

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3301Spacciavano la cocaina a domicilio, arrivando alla porta dei clienti con una Bmw sportiva, oppure sceglievano luoghi dietro cancelli o recinzioni di vecchi immobili per nascondersi alle forze dell'ordine. Ma i due componenti di spicco della banda che agiva a Pietrasanta, tra via Cavour, via Carducci, via Marad e perfino nella piazza vicina ad una scuola media di Marina di Pietrasanta sono stati arrestati dai carabinieri. I militari che li osservavano da mesi sono riusciti a raccogliere prove ritenute schiaccianti, tanto che il gip Silvia Mugnaini ha emesso due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di Rachid Sif Essalam, marocchino di 37 anni residente in provincia di Modena e incensurato e nei confronti del complice Moustafa Jarmouni, di 22 anni e invece già noto alle forze dell'ordine.

Leggi tutto...

Otto anni per droga a imprenditore di Altopascio

  • Pubblicato in Cronaca

finanzaluccaCondanne pesanti nonostante il rito abbreviato per 7 degli 11 imprenditori residenti tra il Valdarno e Altopascio finiti nell'inchiesta "Mexcal" conclusasi con arresti illustri nel luglio del 2015. Un gruppo di imprenditori residenti per lo più tra Altopascio, Fucecchio, Santa Croce sull'Arno, San Miniato e Cerreto Guidi avevano messo in piedi un vero e proprio import di droga dalla Colombia per fare fronte alle perdite economiche della proprie attività nel settore dell'abbigliamento e dei trasporti. Questa mattina i sette degli undici imputati che hanno scelto il rito abbreviato, usufruendo quindi della riduzione di un terzo della pensa, sono stati condannati in primo grado di giudizio dal tribunale di Firenze. Donato Mecca di 46 anni, imprenditore altopascese a otto anni.

Leggi tutto...

Blitz in pineta col cane antidroga, sequestri e arresto

  • Pubblicato in Cronaca

caneantidrogaBlitz con il cane antidroga Roy in Pineta. I carabinieri hanno scovato così, nascosti sotto ad un albero alcuni involucri contenenti 14 grammi di cocaina e 18 grammi di hashish, già suddivisi in dosi pronte per essere spacciate. Nel corso del rastrellamento hanno fermato 11 marocchini che sono stati tutti condotti in caserma poiché sprovvisti di documenti di riconoscimento.

Leggi tutto...

Commerciante arrestato per spaccio e armi illegali

  • Pubblicato in Cronaca

arrestocanovaUn commerciante con il vizietto dello spaccio. E' questo secondo i carabinieri che lo hanno arrestato il profilo di David Angelo Canova, 46 anni, incensurato trovato con lo stupefacente a casa. I carabinieri della stazione di Viareggio sono giunti a lui seguendo una pista ben precisa e alla fine nella sua abitazione hanno scoperto anche armi e munizioni detenute abusivamente. Il blitz è scattato ieri: i militari hanno eseguito una minuziosa perquisizione a casa del commerciante trovando 135 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish, già suddivisa in dosi, 60 grammi di marijuana, 2 bilancini di precisione e 4320 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Leggi tutto...

Spacciava alla stazione, arrestato dai carabinieri

arrestipietrasantaSpacciava di giorno e di notte nella zona della stazione di Pietrasanta ma è finito nella rete dei carabinieri che lo hanno arrestato. In manette per spaccio di droga è finito Mostapha Jarmouni, marocchino di 29 anni, che è stato accusato anche di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale dopo aver fatto cadere a terra un carabiniere per sfuggire all'arresto. Il blitz, dopo alcuni giorni di appostamento, è scattato attorno alla mezzanotte di ieri. I militari nascosti in zona hanno osservato almeno sei clienti avvicinarsi al pusher per comprare dosi di hashish e cocaina.

Leggi tutto...

Spaccia in un campo: arrestato 23enne

  • Pubblicato in Cronaca

polizianotteAncora un arresto per droga in Versilia. Stavolta a finire in manette è stato un giovane di 23 anni di origini marocchine, accusato di spaccio di cocaina e resistenza a pubblico ufficiale in un’area agricola del comune di Seravezza. L’operazione, condotta dal commissariato di Forte dei Marmi in collaborazione con il comando associato delle polizie municipali dei comuni di Pietrasanta, Seravezza e Stazzema, si inserisce nel quadro di servizi, organizzati nel corso delle ultime tre settimane, finalizzati al contrasto dello spaccio al dettaglio di stupefacenti.

Leggi tutto...

Scoperti 41 evasori totali, nei guai 10 falsi poveri

  • Pubblicato in Cronaca

festafinanzaokBen 41 evasori totali e paratotali scoparti e 14 persone denunciate per reati tributari con sequestri di beni per equivalente pari a oltre 3 milioni e mezzo di euro. Sono soltanto alcuni dei dati dell'attività dei primi 5 mesi dell’anno svolta dai reparti della Guardia di Finanza di Lucca, che stamani (23 giugno) ha festeggiato i 242 anni dalla fondazione del corpo. Una cerimonia che si è svolta alla presenza del comandante provinciale, Gianluca Filippi, che è stata l'occasione per tracciare un bilancio sulle indagini svolte in linea con gli indirizzi programmatici fissati a livello centrale.

Leggi tutto...

Rissa in pieno centro di notte a Viareggio

  • Pubblicato in Cronaca

polizianotteindaginiParapiglia per una rissa tra stranieri nel centro di Viareggio la notte scorsa, episodio per il quale indagano carabinieri e polizia. Lo scontro fra giovani, forse per motivi di droga, si è verificato tra via San Martino e via Veneto. Non è la prima volta che succedono episodi di questo genere in città e sia i residenti sia gli operatori economici stanno protestando da tempo e chiedono una maggiore presenza delle forze dell'ordine, tanto più che ora inizia la stagione turistica.
Intanto, sul fatto specifico, sono in corso indagini. Alcuni dei partecipanti alla rissa sarebbero stati già identificati. Non risultano al momento feriti refertati al pronto soccorso.

Leggi tutto...

Cocaina nascosta nella bottiglia, 35enne in manette

  • Pubblicato in Cronaca

poliziastradale autostradaC'erano 25 grammi di cocaina nascosti in un involucro all'interno di una bottiglia di succo di frutta, celata sotto al sedile dell'auto da un 35enne di origini tunisine, scoperto e arrestato dalla polizia stradale. E' successo ieri sera (16 giugno) nei pressi del casello Versilia, lungo l'autostrada A12. Qui gli agenti della sottosezione della polizia stradale di Viareggio hanno bloccato una Clio alla cui guida c'era una 50enne di La Spezia, insieme al 35enne apparso subito molto nervoso.

Leggi tutto...

Spaccio nei luoghi della movida, 13 segnalati

  • Pubblicato in Cronaca

finanzavgTredici assuntori di droghe segnalati alla prefettura e 60 grammi fra cocaina, hashish e marijuana sequestrati. E' il bilancio dei controlli a tappeto eseguiti dalla guardia di finanza di Viareggio nella zona della stazione, dalle 22 di sabato fino all'alba di stamani (12 giugno). In azione con i militari anche i due cani antidroga, Mezzanotte e Tam, al cui fiuto si deve gran parte dei sequestri. Nell'ambito del blitz una persona è stata denunciata per detenzione ai fini di spaccio, mentre gli altri trovati con quantità per uso personale andranno incontro alle sanzioni amministrative.

Leggi tutto...

Studente trovato con la cocaina davanti a scuola

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri2indaginiUno studente di una scuola di Barga è accusato di spaccio di sostanze stupefacenti dai carabinieri che nell'ambito di servizi anti-droga davanti agli istituti superiori lo hanno trovato con una dose di cocaina. Il ragazzo, un 19enne iscritto all'istituto superiore e residente a Capannori, è finito tuttavia nei guai quando i militari hanno fatto scattare la perquisizione a casa. Qui, infatti, hanno trovato altri 5 grammi di hashish insieme ad un bilancino di precisione e ad altro materiale per il confezionamento delle dosi. Per questo hanno escluso il possesso per uso personale, denunciandolo invece per spaccio.

Leggi tutto...

Inghiotte la droga mentre fugge, preso pusher

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri estateContinua la lotta allo spaccio di stupefacenti in Versilia. I carabinieri di Viareggio hanno perlustrato la zona di Capezzano Monte dove sono stati segnalati dai cittadini strani movimenti. E proprio qui infatti i militari hanno pizzicato un giovane pusher di 24 anni che si aggirava nel luogo con un'auto. Alla vista della pattuglia dei carabinieri, però, ha tentato di fuggire. Mentre scappava ha perfino ingerito delle dosi di droga e per questo, una volta fermato, è stato condotto al pronto soccorso del Versilia dove le radiografie hanno confermato che aveva dei corpi estranei nello stomaco. E' stato affidato alle cure mediche mentre i carabinieri lo hanno denunciato per possesso di droga. Addosso gli hanno trovato 4 dosi di eroina, per un totale di 2,9 grammi e una dose di hashish da 1,2 grammi.

Leggi tutto...

Broker ucciso per la droga, presi trafficanti killer

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri estate luccaUn giro di trafficanti killer e droga a fiumi. Una "guerra" tra clan finita nel sangue e cocaina fatta arrivare a chili dal Sud America, passando dal porto di Livorno. E' stata individuata e disarticolata un'organizzazione criminale calabro-labronica che agiva anche in provincia di Lucca oltre che nelle provincie di Firenze, Livorno, Pisa, Prato, Pistoia e Massa, implicata nel traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Durante un'operazione congiunta della polizia tributaria della Guardia di Finanza di Pisa e del reparto operativo dei carabinieri di Livorno sono state eseguite 20 ordinanze di custodia cautelare. 

Leggi tutto...

Droga e tentato omicidio, giovane rimpatriato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacE' stato accompagnato al Cie di Brindisi per essere espulso un giovane marocchino di 25 anni, Youssef Fenouni, appena uscito dal carcere ieri mattina (3 giugno). Lo straniero, infatti, già inottemperante a precedenti espulsioni, noto per spaccio di sostanze stupefacenti nella zona delle pinete versiliesi e una condanna per tentato omicidio, per una rissa fra spacciatori, all’uscita dal San Giorgio è stato prelevato dagli agenti della polizia e messo a disposizione dell’ufficio immigrazione della questura.

Leggi tutto...

Viaggia in treno con la droga nelle mutande: preso

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieristazioneAveva 50 grammi di hashish nascosti nelle mutande quando è stato bloccato alla stazione di Borgo a Mozzano, appena sceso da un treno arrivato da Lucca. Iacopo Pucci, 24 anni, è stato subito controllato dai carabinieri del radiomobile impegnati in un controllo di routine, anche perché è una loro conoscenza. Soltanto due anni fa, infatti, il giovane che vive a Borgo a Mozzano, disoccupato, era finito in manette dopo essere stato colto in flagrante a cedere una dose di droga. E ieri pomeriggio (3 maggio) attorno alle 17 è stato nuovamente arrestato.

Leggi tutto...

Inseguiti e bloccati tre giovani spacciatori

  • Pubblicato in Cronaca

drogaccokNuovo blitz dei carabinieri di Viareggio contro lo spaccio di droga nella zona della pineta. Tre giovani di origini marocchine sono stati denunciati dopo un inseguimento per le vie del centro: si tratta di tre giovani di 25, 24 e 23 anni già colpiti dall'obbligo di firma per reati specifici. Sono stati notati ieri sera (3 giugno) attorno alle 20,30 dai militari appostati tra via Buonarroti e via Marco Polo mentre vendevano una dose da due grammi di hashish ad una donna.

Leggi tutto...

Droga nascosta nel cambio dell'auto, tre nei guai

  • Pubblicato in Cronaca

polstradainterventoViaggiavano con la cocaina nascosta nella plafoniera della luce di cortesia e nella cuffia del cambio della loro auto ma sono stati bloccati e smascherati ieri (2 giugno) dagli agenti della polizia stradale di Viareggio su un tratto di strada versiliese. A bordo c'erano tre marocchini che sono stati controllati ad un posto di blocco. Gli agenti hanno subito “annusato” che qualcosa non andava e si sono messi ad ispezionare il veicolo.

Leggi tutto...

Altri due arresti per spaccio in pineta

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriviareggioAltri due arresti per spaccio di droga in pineta. Li hanno eseguiti ieri pomeriggio (2 giugno) i carabinieri di Viareggio insieme ai militari del nucleo operativo e radiomobile, nell'ambito dei controlli contro le gang di pusher. I militari hanno subito individuato Said Jarmouni, 36 anni, di origini marocchine, agire insieme al complice, Vincenzo Antonio Montuolo, 47 anni, già noto alle forze dell'ordine. Il primo, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, cedeva le dosi mentre l'altro faceva da palo per controllare che la situazione fosse tranquilla.

Leggi tutto...

Spaccia nel parcheggio della Conad: denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

STUPEFACENTE CONADNascondeva in una vecchia scarpa dietro ad un cassonetto dell'immondizia la droga che poi spacciava al dettaglio sotto una pianta di fico nel parcheggio della Conad di via Orzali, facendo la spola per rifornire il giro di giovani clienti. Il ragazzo, però, è stato smascherato e denunciato dalla polizia che lo ha bloccato dopo un tentativo di fuga nei pressi della Snai di via Cantore. Le telecamere del supermercato lo inchiodano, perché l'hanno ripreso mentre nascondeva lo stupefacente nella vecchia scarpa nascosta dietro al contenitore dell'immondizia, dove gli agenti hanno poi trovato sei piccoli pezzi di hashish. 

Leggi tutto...

Pusher colpisce con una pietra carabiniere che lo ferma

carabinierinotteestateHa scagliato una pietra contro un carabiniere che insieme ad altri colleghi lo aveva appena sorpreso in pineta a Viareggio, mentre stava dissotterrando dosi di droga sotto ad un albero. Ma il pusher, nonostante fosse stato avvisato dell'arrivo dei militari da altri due complici riusciti a fuggire, è stato bloccato dopo un breve inseguimento. E' finito così in manette Housef Dakir, 23 anni, di origini marocchine: è accusato di spaccio di stupefacenti ma anche di resistenza a pubblico ufficiale: il suo arresto è stato convalidato dal giudice nell'udienza direttissima e dopo la richiesta dei termini a difesa è stato colpito dall'obbligo di dimora nella provincia di Lucca in attesa della prossima udienza.

Leggi tutto...

I carabinieri si fingono clienti e incastrano il pusher

  • Pubblicato in Cronaca

drogatorreI carabinieri si sono finti clienti dei locali della movida di Torre del Lago per incastrare uno spacciatore che gestiva un giro lungo la Marina. Ed è stato così che lo hanno avvicinato, notando le cessioni di droga e intervenendo a bloccarlo. Non è stato facile, perché il 29enne tunisino Raouf Younsi, ha iniziato a divincolarsi colpendo i militari e le carabiniere che erano in abiti civili per l'operazione anti-droga. Alla fine è stato ammanettato e condotto in caserma: gli sono stati trovati 2,392 grammi di cocaina, suddivisi in 5 dosi, 19,78 grammi di hashish suddivisi in 4 dosi e 100 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. 

Leggi tutto...

Trovato con la droga alla stazione, denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

polizia notteUn giovane di 23 anni è stato denunciato dalla polizia nell'ambito dei controlli del territorio svolti nella serata di ieri (22 maggio) dal commissariato di Viareggio nella zona di Torre del Lago e nei pressi della stazione ferroviaria. Il ragazzo, di origini marocchine, è stato fermato e trovato con una dose di cocaina: risultato irregolare sul territorio nazionale è stato denunciato al termine degli accertamenti.

Leggi tutto...

Vivevano in uno stabile abbandonato: 5 sfollati

  • Pubblicato in Cronaca

aggressione ai carabinieri di oristano due giovani in cella dopo la notte brava 0 0 393942Proseguono i controlli dei carabinieri a Viareggio contro furti e scippi e per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri, nell'ambito di questi servizi, hanno controllato uno stabile sottoposto a pignoramento e attualmente non utilizzato in via di Montramito, sorprendendo all'interno cinque rumeni, tra cui 2 donne, che avevano allestito un rifugio di fortuna in pessime condizioni igienico sanitarie. I 5 sono stati condotti in caserma per essere identificati e, terminate le formalità di rito, sono stati deferiti per invasione di edifici. 

Leggi tutto...

In cella a 19 anni per spaccio di droga

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte invernoA soli 19 anni gestiva un fiorente giro di spaccio al Magazzeno a Lido di Camaiore. Accusano di questo Kimi Medi, di origini marocchine, i carabinieri che lo hanno arrestato dopo un'indagine che avrebbe accertato una cessione di almeno 50 dosi di hashish e cocaina, venduti a clienti della Versilia, per un giro totale di 1.500 euro. Il sistema di vendita era ormai ben consolidato, ritengono gli investigatori: gli acquirenti si avvicinavano in macchina, moto o a bordo di bici al cavalcavia e dopo un semplice fischio sbucava il giovane che in pochi istanti consegnava le dosi richieste ritirando il denaro e ritornando rapidamente all’interno del proprio nascondiglio. 

Leggi tutto...

Cuoco trovato con la droga e arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

camaiorecuocookUn cuoco con il vizietto dello spaccio. E' il ritratto fatto dai carabinieri di Massimiliano Biondi, 24 anni, arrestato la scorsa notte con l'accusa di spaccio di stupefacenti. I militari di Camaiore lo hanno pizzicato in via Italica, in una zona dove da qualche tempo erano stati notati strani movimenti, sia di giorno che di notte. I carabinieri avevano ricostruito le modalità dello spaccio: i clienti si avvicinavano ai pusher per acquistare la droga ma tutti rimanevano all'interno delle loro auto, per allontanarsi velocemente a vendita fatta.

Leggi tutto...

Droga in città, in 6 finiscono nella rete dei controlli

  • Pubblicato in Cronaca

polizia stradale polizia notte 215325.660x368Controlli straordinari della polizia di Lucca per reprimere nel territorio comunale il consumo e lo spaccio di stupefacenti. I servizi da parte degli agenti si sono intensificati e hanno riguardato zone note per la vendita di droga, come via delle Nubache, la via di Moriano e Montuolo. Nell'ambito di questi controlli sono state identificate diverse persone. In sei, trovati in possesso di stupefacenti, sono state segnalati alla prefettura come assuntori mentre la droga è stata sequestrata: si trattava di dosi, ritenute ad uso personale, di cocaina e marijuana e in un caso anche di eroina. 

Leggi tutto...

Controlli a tappeto del commissariato a Viareggio

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaviareggioControlli a tappeto del commissariato di polizia a Viareggio, in piazza Dante, piazza Cavour, piazza d’Azeglio, lungo i viali a Mare, nelle Pinete di Levante e di Ponente, nonché nella zona di Torre del Lago. Nel servizio svolto negli ultimi giorni sono stati impiegate anche le unità del Reparto Prevenzione Crimine giunte da Firenze e messe a disposizione dalla Questura di Lucca.
Sono state sottoposte a controllo 202 persone, delle quali 54 straniere e 87 veicoli e controlli stringenti sono stati effettuati nelle pertinenze della Pineta di Ponente, dove sono stati fermati numerosi veicoli in transito.

Leggi tutto...

Spacciatore arrestato dopo la cessione di droga

  • Pubblicato in Cronaca

drogametatookI carabinieri si sono appostati nascosti tra la vegetazione e hanno catturato lo spacciatore, non appena conclusa la prima vendita di droga. Il blitz è scattato ieri sera (10 maggio) in località Metato a Camaiore, dove i militari avevano già sequestrato stupefacente ad alcuni assuntori. L'occasione propizia per far scattare le manette ai polsi del pusher è giunta ieri. I militari celati tra le piante hanno osservato Amza Elwafy, marocchino di 21 anni, avvicinare un cliente e consegnare una dose. A quel punto non gli hanno lasciato alcuna via di fuga, accerchiandolo e bloccandolo.

Leggi tutto...

Spacciava in casa, operaio finisce in cella

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri estate luccaGestiva un redditizio giro di spaccio di droga in una abitazione di proprietà a Torre del Lago, dove riceveva clienti almeno da 6 anni. Qui, con queste accuse, è stato arrestato dai carabinieri Paolo Cacciola, operaio di 49 anni, colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, dopo un'indagine sul suo conto svolta dai militari tra il dicembre e il gennaio scorso. Secondo le accuse, l'operaio, già noto alle forze dell'ordine, spacciava al dettaglio a clienti divenuti ormai fedelissimi e che per i loro rifornimenti si rivolgevano esclusivamente a lui.

Leggi tutto...

Ruba una bici e finisce subito in manette

carabinieri estateRuba una bicicletta ma finisce subito in manette. E' successo nel pomeriggio di ieri (6 maggio) a Viareggio dove i carabinieri del Norm hanno tratto in arresto Sidali Bouzina, algerino di 28 anni, già noto per furto. Il giovane è stato visto allontanarsi sulla bici dallo stesso proprietario che ha dato subito l'allarme ai carabinieri mettendosi a seguire il malvivente fino a piazza Dante dove ha raggiunto altri stranieri. Qui è stato bloccato dai militari dopo un inutile quanto breve tentativo di fuga.

Leggi tutto...

Trovato con la droga dopo l'inseguimento

  • Pubblicato in Cronaca

hashishiAlla vista della pattuglia dei carabinieri ha inchiodato con l'auto e imboccato velocemente una via laterale: inseguito e bloccato è stato trovato con la droga e denunciato. E' successo nell'ambito dei controlli dei carabinieri di Viareggio in via Pescatori ieri mattina (5 maggio) e nei guai è finito un giovane operaio di 32 anni residente nella provincia di Massa Carrara. Quando è stato fermato ha consegnato spontaneamente sei grammi di hashish, ma i militari a quel punto lo hanno perquisito trovato ben nascosto un altro involucro con 32 grammi dello stesso stupefacente. Al termine degli accertamenti è stato denunciato e gli è stata anche ritirata la patente di guida.

Leggi tutto...

Nell'auto con 100 grammi di hashish: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

drogazoneokViaggiava con un panetto da 100 grammi di hashish nell'auto e quando è stato intercettato da una pattuglia dei carabinieri del radiomobile è finito nei guai. Per Elia Lena giovane operaio di 34 anni, incensurato e nato a Barga e residente a Bagni di Lucca, sono scattate subito le manette. Il controllo è avvenuto ieri sera (4 maggio) attorno alle 21 a Zone, dove i militari erano impegnati in un servizio di contrasto al traffico degli stupefacenti.

Leggi tutto...

Spaccio di eroina in centro, due di nuovo in manette

  • Pubblicato in Cronaca

stazioneFirmavano in questura, poi tornavano a spacciare nelle “piazze” da cui la polizia aveva tentato d'allontanarli con l'arresto. Uno dei due, prima di darsi alla vendita al dettaglio, si serviva dei bagni pubblici di via Pescheria per estrarre l'eroina nascosta in ovuli dal retto, poi insieme all'altro o da solo “contattava”, con una sim rubata, i clienti, almeno una trentina di persone incontrate nelle zone di Porta San Pietro e Porta Elisa.

Leggi tutto...

Blitz contro lo spaccio di droga, 10 arresti

  • Pubblicato in Cronaca

polizia estateRetata antidroga dalle prime luci dell'alba di stamani (3 maggio) tra le province di Lucca, Pistoia, Prato e Bologna.Dieci le misure cautelari in carcere da eseguire nell'ambito di un'indagine della squadra mobile di Pistoia, coordinata dal pm Claudio Curreli, sullo spaccio di eroina e marijuana nel Pistoiese, in particolare nelle zone di Montecatini Terne e nella Valdinievole. Tutti nigeriani i destinatari dei provvedimenti.

Leggi tutto...

Pizzicato con la cocaina, segnalato un giovane

  • Pubblicato in Cronaca

polizianotteindaginiUna segnalazione come assuntore alla prefettura e un foglio di via per due anni dal comune di Lucca. E' toccato questo ad un giovane già noto alle forze dell'ordine sorpreso nella serata di ieri (28 aprile) nascosto tra la vegetazione in via di Moriano, nota come piazza per lo spaccio. Il giovane, residente a Massarosa, controllato dagli agenti delle volanti ha consegnato da solo, spontaneamente, la cocaina, in tutto tre grammi.

Leggi tutto...

Carabiniere donna blocca due spacciatori

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieredonnaokE' stata una donna carabiniere a consentire l'arresto di un pusher e la denuncia del suo complice minorenne in pineta a Viareggio. La investigatrice si è appostata nelle vicinanze dei due, fingendo di fare degli esercizi di ginnastica. In realtà stava osservando le cessioni di stupefacente e ha avvisato i colleghi rimasti a distanza, facendo scattare il blitz che hanno bloccato i due spacciatori dopo la cessione di tre dosi ad un cliente italiano. In manette è finito Awro Maidwr, 27 anni, di origini marocchine, mentre il presunto complice, un 17enne, è stato denunciato. I militari hanno trovato il primo con 695 euro in contanti, mentre l'altro aveva 20 euro, ritenuti provento dello spaccio. Tra l'altro il cliente aveva appena acquistato le dosi di cocaina e hashish per 50 euro.
L'operazione è scattata dopo un servizio di osservazione dei due giovani. I militari sospettando che fossero degli spacciatori li hanno tenuti d'occhio, mandando in avanscoperta una militare che, in abbigliamento da footing, è riuscita a far catturare i due.

Leggi tutto...

Spaccio di eroina, coppia nei guai ad Altopascio

  • Pubblicato in Cronaca

spaccioaltopascioSono stati pizzicati dai carabinieri dell'aliquota radiomobile di Lucca impegnati nei controlli contro lo spaccio e i furti nella Piana di Lucca. Tre persone sono finite nei guai ad Altopascio, due per spaccio di stupefacenti e uno per violazione degli obblighi del foglio di via. E' il bilancio di una attività messa in campo dai militari ieri pomeriggio (20 aprile). Nel corso dell'operazione sono stati fermati e controllati un 45enne di Altopascio e una giovane 30enne originaria di San Miniato ma residente a Castelfranco di Sotto: entrambi, dopo la perquisizione, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Pusher inseguiti in pineta, sequestrata la droga

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte invernoContinua senza sosta la lotta allo spaccio degli stupefacenti nella pineta di Viareggio. Nel corso dei controlli i carabinieri del Norm di Viareggio sono riusciti ad inviduare altri due pusher, risciti tuttavia a fuggire dopo essersi accorti della presenza dei militari a piedi tra la vegetazione. Uno dei due però, fuggendo, ha gettato un involucro con all'interno 50 grammi di hashish che sono stati poi recuperati dagli investigatori. La caccia ai due è proseguita per diverse ore ma i malviventi sono ancora uccel di bosco. I carabinieri stanno indagando per ricostruire la rete dello spaccio e i loro possibili acquirenti per risalire alla loro identità e catturarli.

Leggi tutto...

Smantellato minimarket della droga in un casolare

  • Pubblicato in Cronaca

spacciocapezzanookUna centrale dello spaccio al dettaglio in un casolare diroccato di via Capanne a Capezzano Pianore è stata smantellata dai carabinieri che sono riusciti ad arrestare uno degli spacciatori in fuga. In manette è finito Younse Naraji, marocchino di 26 anni: i militari lo hanno trovato nascosto tra la vegetazione alle Bocchette dopo che avevano messo in fuga i pusher durante il blitz nella casa abbandonata fatto scattare ieri sera (14 aprile) attorno alle 22. Erano giorni che gli investigatori tenevano d'occhio la zona, dopo aver notato movimenti sospetti riconducibili ad un giro di spaccio.

Leggi tutto...

Droga per residenti e commercianti del centro, preso pusher

  • Pubblicato in Cronaca

polizia estateArrivava a Lucca con il treno per gestire uno spaccio al dettaglio di cocaina ed eroina in pieno centro storico, da piazza San Michele a piazzale Verdi fino al parco Valgimigli. Il pusher che arrivava quasi ogni giorno in città da Viareggio è stato arrestato dalla polizia: gli agenti della sezione antidroga della squadra mobile di Lucca hanno fatto scattare le manette ai polsi di Faouti Ali Hassen, iracheno di 46 anni, meglio noto nel mondo degli assuntori con il soprannome di Taki. Secondo le accuse, serviva almeno 20 clienti al giorno tra cui anche vari titolari di esercizi commerciali della città.
L'eroina, in particolare, arrivava da Prato in ovuli e il “corriere” era il marocchino che era stato arrestato il 1 aprile scorso sempre dagli agenti della Mobile.

Leggi tutto...

Vende hashish a minorenni in piazza Grande: in manette

  • Pubblicato in Cronaca

drogasoldiSorpreso a spacciare in pieno centro a Lucca, addirittura in piazza Grande. Per questo un 27enne, di origine marocchina e residente a Borgo a Mozzano è finito in manette ieri a seguito di un controllo dei militari della stazione di San Concordio. Il controllo è stato effettuato ieri intorno alle 19 quando il gioane è stato sorpreso a cedere hashish, circa 4,7 grammi, a due minorenni. I carabinieri sono intervenuti e lo hanno fermato. Dopo i controlli del caso lo hanno condotto in caserma dove è stato identificato, quindi ha passato la notte nelle camere di sicurezza della caserma in attesa della direttissima di questa mattina. Il Gip ha convalidato l'arresto e il 27enne, già conosciuto dalle forze dell'ordine, è stato condotto in carcere al San Giorgio.

Leggi tutto...

Spaccio in pineta a Pietrasanta, in manette 27enne

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieridrogaProsegue senza sosta l'attività di contrasto allo spaccio in Versilia. Durante i controlli disposti dal prefetto e dal comandante provinciale, i carabinieri di Pietrasanta, coadiuvati dai militari della stazione di Marina di Pietrasanta e da un'unità antidroga del nucleo cinofili di Firenze hanno arrestato un 27enne di origine marocchina ritenuto responsabile del reato di spaccio. Durante i controlli nella pineta nelle vicinanze di via Tre Ponti, località dove già lo scorso 2 aprile i carabinieri di Forte dei Marmi avevano arrestato due persone, sono stati notati ancora degli strani movimenti.

Leggi tutto...

In carcere per droga, tre arresti dei carabinieri

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte invernoTre ordini di carcerazione per spaccio eseguiti dai carabinieri in Versilia. In particolare, i militari hanno rintracciato un marocchino di 27 anni, domiciliato a Torino, nullafacente, pregiudicato, condannato alla pena definitiva di 11 mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso a Camaiore nel maggio 2013. E' stato portato al carcere di Lucca dove sconterà la pena.

Leggi tutto...

Nascondeva la droga sotto il tetto: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

2298013 poliziaLa droga era nascosta in un calzino di spugna, celata in una intercapedine del sottotetto dove poi è stata recuperata dalla polizia. Due “sassi” di cocaina costati l'arresto a Abdelloui El Arbi, marocchino di 46 anni, residente a Viareggio, pizzicato a spacciare in via della Gronda al Terminetto. Gli agenti erano appostati in zona dopo aver visto l'uomo vagare in bicicletta. Poco più tardi hanno notato che un'auto lo aveva avvicinato e che il pusher aveva estratto una dose dalle tasche, cedendola all'automobilista.

Leggi tutto...

Tre pusher con l'eroina presi dopo l'inseguimento

  • Pubblicato in Cronaca

eroinaIl “covo” dei pusher era nel mirino da giorni e le indagini congiunte di carabinieri e polizia municipale di Altopascio oggi pomeriggio (6 aprile) sono arrivate ad una svolta. In un blitz dopo aver individuato il canale di rifornimento di due noti spacciatori della zona, entrambi tunisini, e di un complice, un giovane disoccupato di 25 anni residente ad Altopascio, agenti e militari hanno scattare le manette. Ingente il quantitativo di eroina recuperato in un involucro gettato dal finestrino dell'auto utilizzata dagli spacciatori per raggiungere un casolare abbandonato in località Biagioni, divenuto da qualche tempo centrale dello spaccio locale. All'interno c'era un pezzo unico di eroina del peso di 75 grammi, per un valore sul mercato al dettaglio di non meno di 1.500 euro.

Leggi tutto...

Droga e ricettazione, denunce e segnalazioni

  • Pubblicato in Cronaca

simokUn arresto, una denuncia e altre segnalazioni nei controlli dei carabinieri a Viareggio. Proseguono, infatti, le attività di contrasto allo spaccio ma anche ai furti e alle rapine. Nel corso di questi controlli, i militari della stazione di Viareggio hanno arrestato nei pressi di piazza Dante, Abdessalam Satia, marocchino di 27 anni, che era ricercato dall'ottobre scorso dopo essere stato condannato ad 11 mesi per spaccio di stupefacenti a Camaiore nel marzo del 2013.

Leggi tutto...

Spacciano eroina nel bosco, due ventenni in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri estateGestivano uno spaccio al dettaglio nel bosco lungo la strada verso San Romano di Motrone, nel comune di Borgo a Mozzano, ma sono stati sorpresi e arrestati dai carabinieri. In manette sono finiti due pusher di origini tunisine e residenti in provincia di Pisa, entrambi di 20 anni. A condurre a loro è stato un cliente, i cui spostamenti sono sembrati sospetti ai carabinieri di Borgo a Mozzano che ieri stavano pattugliando il territorio.

Leggi tutto...

Spaccio davanti alle scuole, sei in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri industrialeSei ordinanze di custodia cautelare per un giro di spaccio tra la Piana di Lucca, Pescia, Uzzano e Montecatini Terme sono state eseguite nelle ultime ore dai carabinieri, nell'ambito di una attività antidroga iniziata nel febbraio del 2014. Tra i destinatari c'è anche un giovane di 32 anni che si trovava già in carcere a Lucca per altri reati. Le operazioni di rintraccio ed arresto dei destinatari delle misure cautelari sono state effettuate a Montecatini, Pescia, Massa e Cozzile, Lucca e Prato, con la collaborazione dei reparti dell'Arma locale. Un settimo destinatario delle misure, senza fissa dimora, è tutt'ora attivamente ricercato.

Leggi tutto...

Spaccio di shaboo a Lucca, presi i due corrieri

  • Pubblicato in Cronaca

shaboodrogaNuova svolta nelle indagini della polizia per stroncare un giro di spaccio della droga killer Shaboo, dopo lo smantellamento di una fumeria in un appartamento di Sant'Anna (Leggi). La squadra mobile del commissario Silvia Cascino la notte scorsa ha messo le manette ai polsi ad altri due presunti componenti della gang che faceva arrivare in Lucchesia lo stupefacente sintetico, destinato poi al mercato locale al dettaglio. In manette sono finiti i due corrieri del gruppo, che dopo l'arresto di Rizza Salmorin, beccata all'aeroporto di Bologna di ritorno dalla Spagna con 67 grammi della droga, nello scorso dicembre (Leggi), si era nascosti nella città emiliana.

Leggi tutto...

Pusher bloccato nasconde la droga sulla volante

  • Pubblicato in Cronaca

polizia notteUn egiziano di 32 anni è stato arrestato dal personale del commissariato di polizia di Viareggio per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma atta ad offendere. L'uomo, mentre veniva condotto in commissariato, aveva nascosto le dosi di cocaina ed hashish che aveva con sé sotto i sedili della volante. Il giovane, a Viareggio dal 2010, era noto alle forze dell'ordine in quanto era già stato controllato fornendo sette identità diverse ma questa volta con il documento che aveva con sé è stato identificato: in tutto gli agenti gli hanno sequestrato oltre 200 grammi di cocaina.

Leggi tutto...

Spaccia eroina e cocaina, in manette una baby pusher

  • Pubblicato in Cronaca

drogacarabinieriFinisce in manette dopo un controllo dell'aliquota operativa dei carabinieri di Lucca. Nei guai è finita una ragazza di 19 anni, di origine albanese, che è stata trovata in viale Europa in possesso di otto dosi di cocaina e 14 di eroina oltre che di 90 euro in contanti, verosimilmente ritenute provento dell'attività di spaccio. La giovanissima spacciatrice è stata trattenuta nella camera di sicurezza del comando a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa della convalida dell'arresto.

Leggi tutto...

Cercano droga ma gli trovano anche un arsenale

  • Pubblicato in Cronaca

drogaspadeLo pizzicano per la droga e scoprono che in casa ha un vero e proprio arsenale di armi detenute illegalmente. Ad avere la sorpresa sono stati i carabinieri di Pieve di Compito impegnati questa mattina (11 marzo) in un servizio antidroga, in collaborazione con i militari del centro cinofili di Firenze: gli investigatori sono stati condotti ad un 50enne residente a Capannori dal fiuto del cane Denver che ha messo sulla pista giusta, facendo scattare una perquisizione all'auto e poi alla casa del pusher. E qui per lui sono iniziati i guai.

Leggi tutto...

Bimba intossicata da droga, interrogati i genitori

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacUn invito a sottoporsi ad interrogatorio. E' questo l'atto notificato ieri sera (10 marzo) negli uffici delle questura di viale Cavour ai due giovani genitori della bambina di 14 mesi, intossicata da cocaina e ansiolitici e ricoverata da due settimane all'ospedale Meyer di Firenze e su cui il sostituto procuratore Piero Capizzoto ha aperto un'inchiesta con l'ipotesi di reato di lesioni e cessione di sostanze. Tecnicamente un avviso di garanzia non è stato a ieri consegnato ai genitori che sono arrivati in questura accompagnati dai loro legali, ma a questo punto delle indagini appare come un atto conseguente e dovuto.

Leggi tutto...

Controlli contro lo spaccio, tre nei guai

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte localeContinua senza sosta la lotta allo spaccio in Versilia. I carabinieri di Pietrasanta, hanno setacciato le zone di solito interessate dal fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti bloccando e procedendo al controllo di 3 italiani che sono stati trovati in possesso di dosi di cocaina per uso personale. I 3 saranno quindi segnalati alla Ppefettura di Lucca per le pratiche di rito. E' stato anche accertato che uno dei tre si trovava alla guida della propria auto nonostante gli fosse stata sospesa la patente dal 2010.

Leggi tutto...

Scoperto con 10 chili di hashish nella valigia: preso

  • Pubblicato in Cronaca

sequestrohashishLa droga, ben dieci chili di hashish, era destinata a rifornire i piccoli spacciatori al dettaglio della pineta di ponente di Viareggio. Ma i carabinieri hanno individuato e stroncato il canale di rifornimento, gestito da un 34enne marocchino, Bouchaib Dakir, arrestato sabato scorso al termine di accurate indagini dai militari della compagnia di Viareggio e da quelli del radiomobile. Gli investigatori erano da qualche settimana sulle tracce del pusher e lo tenevano d'occhio, con intercettazioni ambientali, appostamenti e pedinamenti.

Leggi tutto...

Pusher inseguito e arrestato dalla polizia

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaviareggioEra sfuggito ad una recente operazione della polizia, ma sabato pomeriggio è finito nella rete degli agenti del commissariato di Viareggio il pusher di Capezzano. Il suo arresto lo si deve anche alla preziosa segnalazione di un passante che dopo aver visto la cessione di droga, ha chiamato il 113. I poliziotti sono piombati sul posto e sono riusciti a bloccare il pusher sull'argine del fiume, adiacente a via Arginvecchio.

Leggi tutto...

Era ricercato per droga, arrestato in autostrada

poliziastradale autostradaFacevano la spola con la Versilia dove non è escluso che si rifornissero di droga: sei persone sono state denunciate nell'ambito dei controlli della polizia stradale per aver fornito false generalità agli agenti che li hanno bloccati a bordo di una Polo e di una Peugeot 206 in un'area di servizio lungo l'A12 nei pressi di Forte dei Marmi. Uno di loro, è stato anche arrestato perché doveva scontare 7 mesi di carcere dopo essere stato condannato per spaccio di stupefacenti. Nel corso dell'operazione, comunque, gli agenti hanno sequestrato anche alcuni ovuli di cocaina.

Leggi tutto...

Giovane pusher in manette dopo inseguimento

  • Pubblicato in Cronaca

polizianotteSpaccio nell'area industriale di Capezzano Pianore: un giovane pusher in manette. Il 26enne, di origini marocchine, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stato inseguito in un canneto a fianco della strada. Il giovane è stato notato aggirarsi tra i capannoni industriali in modo sospetto dalla pattuglia del commissariato di Viareggio impegnata nei controlli dei territorio.

Leggi tutto...

Droga in pineta, nei guai un altro giovane

  • Pubblicato in Cronaca

drogapinetaokAncora un giovane nei guai per spaccio di stupefacenti. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Viareggio hanno pizzicato un ragazzo di 24 anni in Pineta di Ponente: lo hanno visto nervoso e hanno deciso di perquisirlo. Gli hanno trovato così 32,90 grammi di marijuana, 1 spinello di marijuana, 2 rami e relative foglie di cannabis indica, un sacchetto contenente numerosi semi di cannabis indica.

Leggi tutto...

Muore in casa per una sospetta overdose

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri1Potrebbe essere stato ucciso da una dose letale di droga un giovane di 36 anni, trovato cadavere in casa questo pomeriggio (26 febbraio) a Santa Maria del Giudice. A dare l'allarme attorno alle 16 è stata la madre che si è recata nell'abitazione del figlio sulla via Nuova per Pisa, facendo la terribile scoperta. La centrale operativa del 118, chiamata dai familiari della vittima, ha inviato sul posto l'automedica e un'ambulanza della Misericordia ma ormai era troppo tardi. Il giovane era già morto: è stato trovato riverso a terra con a fianco una siringa e lo stupefacente. Secondo i primi accertamenti, a ucciderlo sarebbe stata quella dose di droga appena assunta. Il medico, resosi conto che la situazione portava a sospettare un decesso provocato da stupefacenti, ha fatto avvertire le forze dell'ordine.

Leggi tutto...

Cocaina nell'auto, Polstrada arresta due spacciatori

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacDue spacciatori di origine marocchina sono caduti nella rete della Polstrada. Nel pomeriggio di ieri i due sono stati inseguiti da una pattuglia della Polizia Stradale, in prossimità di Viareggio, sulla A12. La loro fuga per i campi attigui all’autostrada è durata poco. Infatti, più equipaggi della Polstrada e del locale commissariato li hanno circondati e arrestati, chiudendo loro ogni possibile via di fuga. I due stranieri, che nascondevano cocaina per un valore di oltre 5mila euro, sono stati portati nl carcere di Lucca.

Leggi tutto...

Ecstasy e anfetamine nelle mutande, due in manette

  • Pubblicato in Cronaca

ecstasyokNascondevano la droga nelle mutande, mdma, ketamina, ecstasy, lsd e un po' di hashish e cocaina. Ed erano pronti, secondo i carabinieri, a spiacciarla nella pineta di ponente. Sono stati bloccati, però, prima di entrare in azione, sorpresi a bordo di un'auto parcheggiata davanti all'ex ospedale Tabarracci di Viareggio. In manette sono finiti Andrea Gandini, 30 anni, incensurato, e Luciano Martinelli, di 35, già noto alle forze dell'ordine, entrambi operai. Nella notte di domenica sono stati bloccati dai carabinieri che hanno notato la loro auto e li hanno accerchiati impedendo loro ogni possibilità di fuga. Ad insospettire i militari il modo in cui avevano parcheggiato l'auto, spegnendo all'improvviso i fari alla vista della prima pattuglia che si avvicinava.

Leggi tutto...

Lotta allo spaccio in Pineta, un arresto e 2 denunce

  • Pubblicato in Cronaca

2298013 poliziaDopo un rocambolesco inseguimento all’interno della pineta, gli agenti delle volanti del Commissariato di polizia di Viareggio nella mattinata di ieri (21 febbraio) hanno bloccato J.Y., marocchino di 21 anni. In particolare, durante il controllo del territorio, gli agenti di una Volante hanno notato due persone all’interno della pineta adiacente allo stadio dei pini di Viareggio e si sono avvicinati per chiedere i documenti al fine di identificarli: mentre uno dei due, un diciottenne, ha fornito le proprie generalità, l’altro, straniero, ha tentato la fuga addentrandosi nella folta vegetazione.

Leggi tutto...

Pusher arrestato con 11 grammi di cocaina

  • Pubblicato in Cronaca

pusherpinetaUn giovane pusher finisce in manette dopo il blitz dei carabinieri in pineta di Ponente a Viareggio. Il 20enne di origini marocchine, Abderrahim Jarmouni, è stato arrestato dai militari di Viareggio e Lido di Camaiore dopo un breve inseguimento in bicicletta: è stato trovato con 13 dosi di cocaina del peso complessivo di 11 grammi e di 25 euro ritenute provento dello spaccio. Le manette sono scattate ieri (19 febbraio) nell'ambito dei controlli potenziati in pineta e nella strade limitrofe.

Leggi tutto...

Spaccio alle Bocchette, in manette un 53enne

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinottecontSpaccio di stupefacenti, arrestato alle Bocchette un 53enne di origine marocchina. E' successo ieri nel tardo pomeriggio nel corso dei controlli dei carabinieri. Nel pedinare l'uomo, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine, i militari della compagnia di Viareggio, giunti alle Bocchette lo hanno intercettato mentre veniva avvicinato da un altro soggetto con cui si scambiava qualcosa. I militari hanno così bloccato il venditore e l'acquirente che si stava allontanando velocemente dal luogo dello scambio. Quest'ultimo aveva una dose di cocaina per la quale aveva consegnato 100 euro per l'acquisto. Lo spacciatore, Ezzitouni Jarmouni, dal canto suo veniva trovato in possesso di 570 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.

Leggi tutto...

Trovato con hashish e cocaina, denunciato operaio

  • Pubblicato in Cronaca

carabiniereNel corso dell’intera giornata di ieri sono proseguiti i controlli dei carabinieri su tutto il territorio del Comune di Camaiore, rinforzata con le squadre della compagnia di intervento operativo provenienti dal 6° Battaglione carabinieri di Firenze.
Durante due controlli nel parcheggio di un noto supermercato dove di recente si sono verificati numerosi furti alle auto in sosta sono state controllate due persone già conosciute dalle forze dell'ordine.

Leggi tutto...

Trovato con l'hashish sulle Mura, denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

2298013 poliziaE' finito nei guai dopo essere stato trovato con poco più di 3 grammi di hashish seduto su una panchina all'altezza del baluardo San Colombano. La polizia ha denunciato il 25enne di origini marocchine, residente a Capannori e in regola con il permesso di soggiorno, pizzicato ieri pomeriggio (8 febbraio) attorno alle 15,30 nell'ambito dei controlli contro lo spaccio. Gli agenti delle volanti che lo hanno controllato gli hanno trovato l'hashish nella tasca destra del giubbotto.

Leggi tutto...

Hashish e cocaina sequestrati in pineta dalla polizia

polizia notteScoperti a spacciare in pineta di ponente a Viareggio dalla polizia, fuggono e gettano a terra il sacchetto di plastica che conteneva 50 grammi di hashish e altrettanti di cocaina. E' successo durante un servizio di controllo dedicato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nella zona. Gli agenti, una volta individuati i pusher, li hanno inseguiti a piedi ma purtroppo non sono riusciti ad acciuffarli. Sono comunque in corso le indagini del caso per risalire alla loro identità.

Leggi tutto...

Aggredisce un 'cliente' e fugge: preso pusher

  • Pubblicato in Cronaca

poliziastradaleluccaokHa preso a calci e a pugni un connazionale a cui voleva vendere della droga, con la complicità di un amico ma è finito in manette grazie all'intervento della squadra volanti della questura. E' successo oggi (3 febbraio) al termine di una violenta lite scoppiata nei giardini di piazzale Ricasoli davanti alla stazione ferroviaria di Lucca. Gli agenti hanno arrestato un marocchino di 39 anni, già noto per spaccio di stupefacenti: i poliziotti intervenuti attorno alle 13 lo hanno perquisito e trovato con 15 grammi di hashish suddivisi in tre panetti. Sotto sequestro anche 1.065 euro che sono stati trovati al pusher e che si sospetta siano provento dello spaccio.

Leggi tutto...

Spaccio in pieno giorno a Nozzano: un arresto

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacontrolliFaceva il tassista degli spacciatori per ottenere, in cambio di quei servigi, dosi di cocaina ed eroina. Il giovane lucchese si è giustificato così con la polizia che lo ha bloccato nel pieno pomeriggio di ieri (27 gennaio) alla guida di un'auto dove si trovava Mokhtar Talbi, tunisino di 35 anni, finito in manette per spaccio di stupefacenti. Il ragazzo lo aveva appena prelevato dalla zona del sottopasso ferroviario di Nozzano, dove da tutto il giorno erano appostati gli agenti della squadra mobile di Lucca, diretti dal commissario Silvia Cascino e che hanno bloccato altri assuntori che si erano appena riforniti dal pusher.

Leggi tutto...

Aveva piante di cannabis e pistola nell'auto: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte invernoAveva una pistola semiautomatica detenuta irregolarmente nell'auto, insieme a due tirapugni e ad un manganello telescopico nascosti nell'auto controllata dai carabinieri nei pressi del Penny Market di Borgo a Mozzano, che hanno scoperto che nel bagagliaio c'erano anche tre piantine di cannabis. Al termine degli accertamenti è finito in manette un giovane di 28 anni, originario degli Stati Uniti ma residente in Versilia. La vera sorpresa è arrivata quando i carabinieri di Borgo a Mozzano, insospettiti dell'atteggiamento del giovane, hanno perquisito a fondo la sua auto: nel bagagliaio aveva tre piantine cannabis alte circa 50 centimetri, invasate e ben curate.

Leggi tutto...

Passeggia con il cane e trova la droga in pineta

  • Pubblicato in Cronaca

polstradacontrolliCocaina nascosta in pineta a Viareggio. Ormai gli spacciatori si organizzano come possono e per la polizia che grazie ad una segnalazione ha scoperto la polvere bianca la droga era stata lasciata tra la vegetazione, pronta per essere spacciata al dettaglio dai pusher che frequentano la zona, nonostante la pressante attenzione delle forze dell'ordine. La scoperta è stata fatta ieri mattina (22 gennaio) dagli agenti del commissariato di polizia di Viareggio, chiamati da una donna che stava passeggiando in pineta con il cane e che ha notato gli involucri.

Leggi tutto...

Droga e squillo, controlli interforze alle Cerbaie

2298013 poliziaOperazioni congiunte di tutte le forze dell'ordine per contrastare i fenomeni dello spaccio di droga e della prostituzione nei boschi delle Cerbaie, a cui si aggiungeranno posti di blocco lungo le vie di accesso all'area. È quanto stabilito nel corso di un comitato interprovinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica riunitosi oggi in prefettura a Firenze, al quale hanno partecipato i prefetti di Lucca Giovanna Cagliostro, di Pistoia Angelo Ciuni e il prefetto vicario di Pisa Valerio Romeo.

Leggi tutto...

Spacciava cocaina in casa: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

drogafocetteokAveva trasformato il suo appartamento di Marina di Pietrasanta in un minimarket dello spaccio al dettaglio. E' quanto ritengono i carabinieri che nell'ultimo fine settimana hanno arrestato Mohammed Er Razi, 43enne di origini marocchine, già noto, con l'accusa di spaccio di stupefacenti. I militari si sono appostati in abiti civili e con un'auto civetta nelle vicinanze della sua abitazione di Focette e hanno contato ben 30 clienti arrivati a casa del pusher prima di decidere di intervenire e far scattare le manette.

Leggi tutto...

Disoccupato ma ha due auto e una moto: scatta confisca

  • Pubblicato in Cronaca

aggressione ai carabinieri di oristano due giovani in cella dopo la notte brava 0 0 393942Finito più volte in manette e condannato per spaccio di droga, pur essendo disoccupato conduceva uno stile di vita ben al di sopra delle sue possibilità. Così un pusher di 33 anni, di origini campane ma residente in Versilia, è finito nel mirino dei carabinieri del nucleo operativo di Viareggio che, su delega del tribunale di Lucca, hanno eseguito nei suoi confronti un provvedimento di confisca.

Leggi tutto...

Tre denunciati e 2 segnalati per droga

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacontrTre persone denunciate e due segnalate per possesso di droga, nell'ambito dei controlli potenziati sul territorio, messi in campo nella serata di ieri (14 gennaio) dal commissariato di Viareggio in collaborazione con il reparto prevenzione crimine della Toscana. Le pattuglie si sono concentrate in particolare nell'area della stazione e in pineta di ponente. Durante l'operazione sono stati controllati 28 mezzi per un totale di 74 persone identificate.

Leggi tutto...

Giovane pusher in manette dopo l'inseguimento

  • Pubblicato in Cronaca

pusherviareggioAveva addosso 22 dosi di cocaina, per il peso complessivo di oltre 10 grammi, un giovane pusher di 20 anni, sorpreso dai carabinieri a spacciare in una zona appartata di via del Magazzeno a Viareggio. Un complice, invece, è riuscito a dileguarsi fuggendo nei campi quando i militari dell'aliquota radiomobile della compagnia di Viareggio che li osservavano da qualche tempo hanno deciso di intervenire. In manette è finito Abdallah Khalfi, 20 anni, di origini marocchine, già noto alle forze dell'ordine.

Leggi tutto...

Pusher bloccato in A12 con 402 panetti di hashish

panettihashishI corrieri della droga viaggiano sulle autostrade della provincia. Dopo l'arresto di un pusher scoperto al casello di Massarosa con 150 chili di hashish, nella serata di ieri (5 dicembre) attorno alle 22,30 gli agenti della sottosezione della polizia stradale di Viareggio hanno messo le manette ai polsi ad un marocchino che viaggiava in A12 con 402 panetti di hashish nascosti nell'auto. Lo spacciatore è stato bloccato per un controllo nei pressi del casello di Carrara e arrestato al termine della perquisizione.

Leggi tutto...

Viaggia nell'auto con 150 chili di hashish: arrestato

finanzaviareggioUn uomo di 37 anni, marocchino, è stato arrestato dalla guardia di finanza all'uscita del casello di Massarosa dell'autostrada Bretella. Sulla sua auto sono stati trovati 257 panetti di hashish pari a 150 chili. L'uomo viaggiava su una Mercedes con altri due passeggeri, quando l'auto è stata fermata da una pattuglia delle Fiamme gialle. Il conducente e un passeggero sono riusciti a fuggire, mentre il trentasettenne è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti. Sono ricercati i due complici. La droga era destinata al mercato versiliese.

Leggi tutto...

Altopascio, sgomberata casa popolare dopo arresto spaccio

  • Pubblicato in Cronaca

Arresto 1Con la restituzione alla piena disponibilità della casa, è giunto in queste ore al termine l'iter seguito al fatto di cronaca del 1 dicembre scorso, quando uno spacciatore fu arrestato dopo un tentativo di fuga a Altopascio. Dopo l'arresto la polizia municipale e gli operai dell'ufficio tecnico hanno dato esecuzione all'ordinanza di sgombero emessa dal sindaco Maurizio Marchetti in quel periodo. Sono stati rimossi tutti i componenti dell'arredamento all'interno dello stabile, lasciandolo completamente libero e quindi pronto per essere assegnato a un nuovo avente diritto.

Leggi tutto...

Morto giovane trovato svenuto a Capodanno alla Migliarina

ambulanzanotteokE' morto oggi (2 gennaio) il giovane di 36 anni che era stato ricoverato in rianimazione dopo una notte brava a Capodanno. Il giovane era stato trovato privo di sensi, accasciato lungo la strada, nel quartiere  della Migliarina a Viareggio durante la notte di San Silvestro. A soccorrerlo è stato un mezzo del 118, allertato da alcuni passanti. Immediatamente è scattata la corsa al pronto soccorso dell'ospedale unico della Versilia, dove l'uomo è stato ricoverato in rianimazione. Ma stamane il giovane è deceduto. Il sospetto tutto ancora da verificare è che il giovane sia stato ridotto in fin di vita da un'overdose di droga anche se il giovane non era un tossicodipendente. Sul fatto sta comunque indagando il Nucleo Operativo della compagnia Carabinieri di Viareggio che ha informato la procura della Repubblica del tribunale di Lucca. Non vi sono al momento indagati e non sono state formulate ipotesi di reato.

Leggi tutto...

Trovato privo di sensi in strada, giovane in rianimazione

ambulanzanotteokUn giovane di 36 anni in rianimazione dopo una notte brava a Capodanno. Il giovane è stato trovato privo di sensi, accasciato lungo la strada, nel quartiere Migliarina di Viareggio durante la notte di San Silvestro. A soccorrerlo è stato un mezzo del 118, allertato da alcuni passanti. Immediatamente è scattata la corsa al pronto soccorso dell'ospedale unico della Versilia, dove l'uomo è stato ricoverato in rianimazione. Il sospetto tutto ancora da verificare è che il giovane sia stato ridotto in fin di vita da un overdose di droga. Sul fatto stanno indagando le forze dell'ordine.

Leggi tutto...

Pietrasanta, riconoscimenti ai carabinieri per gli arresti per droga

Foto consegna riconoscimenti CarabinieriConsegnati i riconoscimenti ai carabinieri del Comando di Pietrasanta che lo scorso 19 novembre avevano "stroncato" un importante giro di cocaina che avrebbe fruttato, agli spacciatori, oltre 500mila euro. Come anticipato nelle scorse settimane il sindaco, Massimo Mallegni che all'epoca dei fatti aveva ringraziato pubblicamente i carabinieri sui social enfatizzando lo spirito di servizio, l'abnegazione e soprattutto la dinamica dell'operazione, l'amministrazione comunale ha consegnato degli speciali meriti ai protagonisti di questa vicenda di cronaca.

Leggi tutto...

Disoccupata ma vive nel lusso: era il corriere dello shaboo

  • Pubblicato in Cronaca

shaboofumeriaFaceva la spola con la Spagna trasportando a Lucca dosi di shaboo, la micidiale droga sintetica che ha degli effetti devastanti sul fisico degli assuntori che era stata al centro di una indagine della squadra mobile di Lucca che ai primi di novembre aveva smantellato a Sant'Anna una fumeria arrestando Oliver Mannghaya Santos, considerato il pusher di questa droga killer (Leggi). Da quel giorno in poi le indagini della polizia sono però proseguite e si sono concentrate sulla moglie dell'uomo, Rizza Salmorin, arrestata ieri (20 dicembre) appena di ritorno con un volo dalla Spagna all'aeroporto Marconi di Bologna. Perquisita dai poliziotti lucchesi allo sbarco, è stata trovata con circa 67 grammi di shaboo per un valore complessivo di circa 30mila euro.

Leggi tutto...

Droga, smantellata rete di spaccio tra Lucca e Pisa

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte centroSpacciavano eroina e cocaina nelle province di Pisa, Livorno e Lucca. Il nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di Pisa ha permesso di disarticolare un gruppo criminale di soggetti di nazionalità albanese, tunisina, marocchina, italiana e rumena. Numerosi gli arresti, alcuni dei quali complicati, poiché molti dei coinvolti risultano senza fissa dimora.

Leggi tutto...

Droga e immigrati irregolari, denunce e fogli di via

polizia-notteContinuano senza sosta i controlli del territorio degli agenti del commissariato di Viareggio con gli equipaggi del reparto prevenzione crimine della Toscana. Ed è un'altra raffica di denunce. Il primo episodio è avvenuto nei pressi della stazione ferroviaria. Gli agenti hanno bloccato dopo una breve fuga un uomo che è stato trovato con 5,20 grammi di hashish in tasca e una discreta somma di denaro. Accompagnato in commissariato è stato identificato. Si tratta di un ventenne marocchino già noto per reati specifici: è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e perché non ha ottemperato all'ordine di espulsione da cui era stato colpito lo scorso 11 novembre.

Leggi tutto...

Spaccio al Varignano, arrestati quattro pusher

  • Pubblicato in Cronaca

carambadrogaNel corso della nottata i carabinieri della stazione di Viareggio e del Nucleo operativo e radiomobile, hanno tratto in arresto quattro persone per detenzione ai fini di spaccio di sostenze stupefancenti e ricettazione. Durante un servizio al Varignano i militari si sono concentrati su una zona interessata da un continuo movimento di veicoli che, dopo una breve sosta, lasciavano immediatamente la zona. A quel punto i carabinieri sono intervenuto per bloccare quattro persone, tutte di origine marocchina e una ragazza di 33 anni proveniente da un comune limitrofo che è stata trovata in possesso di una dose di cocaina

Leggi tutto...