Menu
RSS

Arrestato per il furto di rame nella scuola

  • Pubblicato in Cronaca

scuolacusterAvevano speronato la gazzella dei carabinieri che li avevano sorpresi mentre stavano tentando di rubare i discendenti di rame dal cantiere per l'ampliamento della scuola Custer de’ Nobili di Santa Maria a Colle. La banda era riuscita a fuggire nei campi, la notte dello scorso 2 settembre, dopo aver abbandonato le due auto, una Audi A6 e una Opel Astra con targhe bulgare (Leggi). A bordo di quest'ultima però i militari del nucleo radiomobile avevano trovato oltre a parte della refurtiva anche la carta di identità di uno dei presunti malviventi. Dopo un paio di mesi di indagini, coordinate dal sostituto procuratore Piero Capizzoto, è arrivata l'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del ladro sbadato. Secondo gli inquirenti, tra l'altro, l'uomo, poco dopo l'episodio, avrebbe denunciato falsamente il furto dell'auto. Rintracciato dai militari ieri, a Pisa, appena rientrato da un viaggio in Romania, Dartanian Dragos Gusita, 27 anni, di origini rumene ma abitante in un campo rom in provincia di Pisa è stato tradotto in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Leggi tutto...

Sorpreso a rubare rame all'ex Salov: arrestato

carabinieri-chiusura-del-locale-pubblicoNella serata di ieri militari dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Viareggio hanno arrestato in flagranza di reato Leonard Stefan Ion, rumeno di 37 anni, sorpreso a rubare ferro all'ex Salov. In particolare i militari, su indicazione della centrale operativa, sono intervenuti nell'area dismessa ex Salov, oggi Innovare, poiché le guardie giurate avevano sentito dei rumori provenire da uno degli stabili abbandonati. I carabinieri hanno proceduto al controllo dell'area e di uno stabile di tre piani occupato da diverse macchine operatrici di grosse dimensioni ormai dismesse. Giunti al secondo piano i militari hanno effettuato un controllo all'interno di una delle stanze e dietro una scrivania rovesciata ed un grosso pannello elettrico hanno notato due uomini nascosti.

Leggi tutto...

Furti di rame, "Action Day" delle forze dell'ordine per contrastare il fenomeno

  • Pubblicato in Cronaca

Si è conclusa, con risultati positivi, l’azione di contrasto al fenomeno dei furti di rame, effettuata dalle forze dell’ordine sul territorio della provincia di Lucca nei giorni 21 e 22 maggio scorsi. L’operazione è stata pianificata nel corso di una riunione tenutasi in Prefettura insieme alla Polizia di Stato, all’Arma dei Carabinieri, alla Guardia di Finanza, al Corpo Forestale dello Stato, all’Agenzia delle Dogane e all’Enel.
In particolare, sono state svolte verifiche presso aziende, effettuati controlli presso commercianti di rottami, in insediamenti di campi nomadi e presso trasportatori di metallo. Nel corso dei servizi sono state identificate numerose persone e sottoposti a verifica vari mezzi di trasporto. L’iniziativa, dall’emblematica denominazione di “Action day”, promossa dall’Agenzia anticrimine dell’Unione Europea Europol, nell’ambito del più ampio progetto “Piattaforma europea multidisciplinare contro le minacce criminali – Gruppi mobili di criminalità organizzata” si è svolta contemporaneamente in tutte le province italiane e in diversi Stati europei. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter