Menu
RSS

Minniti (Lega): "Rinuncia a maggiorazione Tasi regalo ai più ricchi"

Giovanni MinnitiIl consigliere comunale della Lega, Giovanni Minniti, interviene sulla rimodulazione delle aliquote fiscali Iuc e sulle addizionali Irpef deliberate dal consiglio comunale di ieri sera esprimendo un giudizio fortemente critico. "I compagni del partito non più democratico - afferma Minniti - anche stavolta hanno licenziato una manovra fiscale che penalizza il ceto medio lucchese a favore della grande impresa e dei soggetti che si sottraggono all’imposizione fiscale. Infatti il Comune, pur avendone facoltà, ha rinunciato a mantenere per gli anni 2019 e 2020 la maggiorazione Tasi prevista per gli anni precedenti ai sensi dell’articolo 1, comma 677 della legge 147/2013. Indubbiamente un bel regalo per immobili di banche ed assicurazioni categoria D5 e per proprietari di abitazioni signorili e ville finora tenuti al pagamento sia dell’Imu che della Tasi che nel 2019 risparmieranno un bel gruzzoletto con il pagamento della sola Imu. Anche la rimodulazione della fascia di esenzione sull’addizionale Irpef premia i soggetti che si collocano nella fascia fino a 14500 euro nella quale notoriamente rientrano i soggetti che sfuggono in tutto o in parte all’imposizione fiscale. In compenso, si fa per dire, l’addizionale Irpef è inasprita con riferimento ai contribuenti che rientrano nella fascia 28mila/55mila euro ovvero sul ceto medio sul quale grava maggiormente il carico fiscale complessivo".

Leggi tutto...

Imu, a Capannori si abbassa soglia di importo rateizzabile

Carmassi200 005Grandi novità a Capannori: cambia infatti a favore di cittadini e imprese il sistema di rateizzazione degli avvisi di accertamento Imu che porta all’abbassamento della soglia di importo rateizzabile, che passa da 500 a 300 euro per le persone fisiche e da 5mila a mille euro per le persone giuridiche. Lo stesso pagamento potrà essere effettuato usando fino a 12 rate mensili, anziché quattro ogni tre mesi come avviene ora, dando ai contribuenti la possibilità di avere importi più bassi da versare. Infine viene innalzato da una a due il numero di rate per cui la rateizzazione decade, in modo che dopo una rata non pagata il contribuente abbia un tempo congruo per evitare di pagare l’importo totale in un’unica soluzione.

Leggi tutto...

Friedman ispirato da disavventura di pensionata lucchese

Alfea OrsiPuò una simpatica signora del compitese ispirare il libro di uno dei più noti giornalisti del mondo e finire in tv? Evidentemente sì, se di mezzo c’è Alan Friedman. Ed è infatti proprio quello che è successo alla signora Alfea Orsi, arzilla 74enne di Sant'Andrea di Compito che, con sua grande sorpresa, è stata fonte di ispirazione per il nuovo libro di Friedman, Dieci cose da sapere sull'economia italiana prima che sia troppo tardi. In ogni capitolo del libro, compare una tipica famiglia italiana: i Giorgetti di Livorno. Grazie a questo espediente narrativo, Friedman spiega l'economia in modo molto semplice e accessibile a tutti. Nel capitolo 5, I tartassati, il datore di lavoro di Stefano Giorgetti, il ristoratore Mario Baldi, proprietario della trattoria Il Barchino, si trova a dover pagare 175 euro di Imu per un garage. Quello che è realmente accaduto alla signora Alfea.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter