Menu
RSS

Natale e ipocrisia: auguri a chi diffonde odio sul web

  • Pubblicato in Cronaca

nohateTutti riuniti sotto l’albero e davanti al presepe per un Natale in famiglia o assieme agli amici. Un’immagine rassicurante, pacifica, conciliante e che magari fa rima con una certa vulgata che vuole che a Natale, o comunque per le feste, siamo tutti più buoni.
Ma è evidente che, in quelle stesse tavole così tinteggiate di rosso, la bontà non debba essere il connotato più evidente. Basta vedere la diffusa tendenza, soprattutto sui social network, a inondare di offese, insulti, improperi, insomma di ‘merda’ non solo chiunque la pensi diversamente ma anche chiunque compia un’azione positiva. Anzi chiunque compia una qualsivoglia azione.
È normale che la politica si sia sollevata, e per questo abbia alzato le antenne anche l’opinione pubblica, sulle frasi choc nei confronti del sindaco Alessandro Tambellini ‘reo’ di guidare una giunta che ha approvato una delibera con cui si subordina la concessione di spazi pubblici a chi firma un documento in cui si ripudia fascismo, intolleranza, razzismo e ogni forma di discriminazione. Gli auguri di morte al primo cittadino, peraltro, sono solo la punta di un iceberg rispetto a circa 200 commenti, gran parte dei quali con toni carichi d’odio che travalicano ampiamente la dialettica politica.

Leggi tutto...

Palestra Cocoon, “Le Iene” rischiano il processo

  • Pubblicato in Cronaca

Tribunale LuccaAnche grazie al servizio de “Le Iene” era partita l’inchiesta della Procura di Lucca sulla chiusura della palestra “Cocoon” di San Filippo e sei persone erano finite nel registro degli indagati ma poi erano state tutte prosciolte con formula piena, perché il fatto non sussiste. Una vicenda che aveva scatenato un polverone, con una vera e propria rivolta dei frequentatori della palestra che reclamavano i rimborsi (poi regolarmente versati dai soci). Ora il processo lo rischiano gli inviati della nota trasmissione televisiva e i vertici di Italia Uno, per diffamazione e ingiurie. Uno dei soci, infatti, intervistato all'epoca in un servizio andato in onda a Le Iene, ha sporto querela nei confronti della trasmissione perché si è sentito diffamato e ingiuriato.

Leggi tutto...

Minacce e offese al prof, salgono a 7 gli indagati

  • Pubblicato in Cronaca

Schermata 2018 04 18 a 11.30.05Sono sette gli studenti iscritti nel registro degli indagati dalla procura dei minori di Firenze che ha aperto un'inchiesta sull'episodio del prof minacciato e insultato dagli alunni all'Itc Carrara e filmato in 4 video poi diffusi in rete. Il numero degli indagati, tuttavia, potrebbe ancora crescere e in particolare ad uno degli studenti potrebbe anche essere contestato il tentato furto dell'Ipad, il registro elettronico di classe che in una delle riprese incriminate tenta di strappare dalle mani dal docente di italiano e storia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter