Menu
RSS

Aggredita al parco, Comune si costituirà parte civile

  • Pubblicato in Cronaca

cc8a6664 779e 4f3d 9617 4d8c2662185dÈ ancora scossa la donna di 43 anni aggredita agli inizi del mese al parco di Sant’Anna dopo aver rimproverato un suo coetaneo che non aveva raccolto i bisogni del suo cane nell’area pubblica. In casa, in convalescenza, in attesa di guarire delle lesioni patite.
A lei, in queste settimane, è arrivata tanta solidarietà, dalle istituzioni e dal mondo dell’associazionismo ma anche, dopo l’interessamento del presidente del consiglio comunale, Francesco Battistini, un sostegno concreto. Il Comune, infatti, ha trovato una soluzione per un sostegno legale gratuito per la denuncia dell’aggressore che la donna vuole portare avanti. E c’è di più: Palazzo Orsetti sta pensando anche di costituirsi parte civile per il danno subito all’immagine della città per un episodio avvenuto in un parco pubblico. Saranno gli avvocati del Comune a studiare le modalità di adesione al procedimento penale che scaturirà dalla denuncia della donna.

Leggi tutto...

Picchiata al parco, dura condanna del sindaco

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 0714"Non ci piegheremo al degrado dei nostri tempi, che ieri sera ha visto un uomo prendere a pugni una donna, nel parco di via Matteotti a Sant’Anna, incitato dalla compagna, usando la violenza contro chi aveva solo osato dirgli di raccogliere i bisogni del proprio cane. No, non ci piegheremo mai alla prepotenza, alla prevaricazione verbale e fisica, alla disgregazione umana e sociale che ci vorrebbe sempre arrabbiati verso un nemico qualunque, meglio se indifeso, sempre rancorosi, sempre pronti a imbracciare l’arma e a sparare a caso. La bellezza, la cura, l’amore e il rispetto vinceranno, anche se sarà difficile, anche se dovremo sentirci soli talvolta". Sono le parole che usa il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, per condannare la brutale aggressione e insieme rivolgere un messaggio di vicinanza alla vittima.

Leggi tutto...

Pestata dopo un rimprovero per i bisogni del cane

  • Pubblicato in Cronaca

cc8a6664 779e 4f3d 9617 4d8c2662185dE' stata aggredita a calci e pugni dal proprietario di un cane, rimproverato per non aver raccolto le deiezioni dell'animale nel parco. Una donna di 43 anni è stata selvaggiamente aggredita nella prima serata di ieri (6 settembre) da un 43enne che si trovava in compagnia della sua fidanzata di 52 anni, che lo incitava ad infierire. Sono stati i passanti ad allontanarlo dalla vittima, che ha riportato lesioni giudicate guaribili in 25 giorni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter