Menu
RSS

Armato di coltello rapina una sala slot

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri NOTTE1Rapina una sala slot a Pietrasanta, è caccia al responsabile. È successo nella serata di ieri (14 aprile) alla Planetwin 365 di via Bernini quando un uomo, a volto travisato e armato di coltello, dopo aver minacciato il dipendente presente, si è fatto consegnare i soldi della cassa, circa 4mila euro, poi dileguandosi a piedi.
I militari dell’Arma hanno subito effettuato i primi rilievi all’interno della sala slot in cerca delle tracce lasciate dal malvivente e stanno indagando per individuarlo.

Leggi tutto...

Anziano narcotizzato e rapinato, donna in cella

  • Pubblicato in Cronaca

carabiniericastelnuovoErano accusate di aver raggirato e rapinato un anziano dopo averlo accalappiato alla stazione di Lucca e poi di averlo narcotizzato per derubarlo. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Castelnuovo hanno arrestato ad Altopascio una delle due, una donna 27enne originaria di Messina e residente a Altopascio, con precedenti di polizia, colpita da un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso per condanna passata in giudicato, perché deve scontare la pena della reclusione di 3 anni oltre alla pena pecuniaria della multa di mille euro, comminata dalla Corte d’Appello di Firenze per il reato di concorso in rapina aggravata continuata.

Leggi tutto...

Rapinò un negozio di alimentari, in manette 24enne

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostogiornoArrestata la presunta responsabile della rapina dello scorso 16 novembre in un negozio di alimentari di Massarosa. In quella occasione una donna, dopo aver girato per il locale prelevando vari prodotti dagli scaffali, si era recata alla cassa in attesa del proprio turno, apparentemente per pagare la merce. Una volta uscita l’ultima acquirente, la donna si è avvicinata al banco e ha chiesto alla titolare, nel tentativo di distrarla, di poter acquistare una bottiglia di liquore conservata in un apposito scaffale. Non appena la titolare si è voltata per prendere la bottiglia richiesta, la donna ha scavalcato il banco spingendola con forza, facendole sbattere la testa contro un espositore. Quindi, la malvivente ha sottratto i soldi contenuti nella cassa, circa 500 euro, e si è data alla fuga a bordo di un'auto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter