Menu
RSS

Prevenzione rapine, firmato protocollo in prefettura

  • Pubblicato in Cronaca

prevenzionerapineRafforzare il sistema di prevenzione delle rapine. Questo l’obiettivo del rinnovato impegno, manifestato con la firma del protocollo di intesa per la prevenzione della criminalità in banca da parte del viceprefetto reggente, Giuseppina Cassone, del rappresentante dell’Abi (Associazione bancaria italiana) Marco Iaconis, e dei referenti degli istituti di credito della provincia, alla presenza del vicequestore vicario Stefano Buselli, del comandante provinciale dei Carabinieri colonnello Giuseppe Arcidiacono e del comandante provinciale della Guardia di finanza colonnello Massimo Mazzone.

Leggi tutto...

Banda delle rapine: si costituiscono altri due

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 1884Sono stati arrestati, raggiunti dai carabinieri di Catania al carcere di Augusta dove si erano costituiti spontaneamente, anche gli altri due soggetti ricercati per le rapine di Lunata e Marina di Massa per cui ieri (10 settembre) erano state eseguite altre tre ordinanza di custodia cautelare in carcere (Leggi l'articolo). I due complici della banda specializzata in rapine, che da Catania si spostava nella Toscana del nord per mettere a segno i colpi, facendo base in un appartamento di Massa, sono il 26enne Giovanni Nicosia e il 19enne Antonio Florio.

Leggi tutto...

Da Catania a Lucca per le rapine: 3 in manette

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 1871Da Catania a Lucca per portare a termine una serie di rapine, fra cui quelle ai danni della Cassa di Risparmio di Volterra di Lunata e di una filiale Mps a Marina di Massa. E chissà quante altre se una complessa attività investigativa dei carabinieri non avesse messo fine ai colpi. 
A conclusione delle indagini, i carabinieri hanno eseguito questa mattina (10 settembre) tre ordinanze di custodia cautelare in carcere, su cinque provvedimenti emessi dal Gip della procura della Repubblica di Lucca, Alessandro Trinci. Gli arresti sono avvenuti nella località siciliana, con la stretta collaborazione fra i militari lucchesi e catanesi.
A finire in manette sono stati Giuseppe Cosentino, 57 anni, Glauco Cosentino, 26 anni e Giuseppe Iuppa, 47 anni, già conosciuti alle forze dell'ordine. Per loro l'accusa è di rapina aggravata in concorso.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter