Menu
RSS

Ritiro ingombranti, doppio appuntamento in periferia

rifiutilucAl via venerdì (12 aprile) le Pulizie di primavera 2019, l'iniziativa organizzata dal Comune di Lucca e da Sistema Ambiente Spa per il ritiro dei rifiuti direttamente in molti luoghi del territorio nell'ottica di agevolare i cittadini. Sarà possibile portare carta e cartone, vetro, plastica, metallo, legno, imballaggi, rifiuti ingombranti, abbigliamento, tubi fluorescenti, frigoriferi, congelatori, elettrodomestici, oli vegetali, medicinali scaduti, pile e batterie esauste, apparecchiature elettriche ed elettroniche, cartucce toner.

Leggi tutto...

Nuova antenna a S. Anna, monta la protesta

antenna telefoniaIl comitato ambiente e salute Sant'Anna e San Donato è intenzionato a percorrere tutte le strade per riuscire a far togliere la nuova antenna per la telefonia installata lo scorso 28 febbraio in viale Luporini. Monta nei quartieri la protesta ma anche la preoccupazione. "Questa nuova realtà ha portato tutti noi a documentarci e a valutare gli effetti che le onde elettromagnetiche producono sul corpo umano - spiegano dal comitato -. Purtroppo le opinioni sugli effetti dell’elettrosmog sono ancora contrastanti: da una parte gli organi ufficiali deputati alle rilevazioni tranquillizzano sulle possibili conseguenze per la salute. La legislazione italiana è più restrittiva rispetto a quella europea e stabilisce il limite massimo a 6V/m, di contro la letteratura sull’elettrosmog ci fornisce dati tutt’altro che confortanti. In particolare uno scienziato dell’Università di Padova, Gino Levis uno dei massimi esperti italiani sugli effetti delle onde elettromagnetiche, sostiene che i limiti di esposizione più sicuri per l’uomo sono di 0,5V/m: traete voi le conclusioni".

Leggi tutto...

Abbandona rifiuti, beccata dalla 'fototrappola'

raspiniprinaSeicento euro di multa per abbandono di rifiuti. È questa la sanzione che dovrà pagare una signora lucchese beccata dalla 'fototrappola' della polizia municipale ad abbandonare un grosso sacco di rifiuti alle spalle del cimitero di San Donato.
È l'assessore all'ambiente, Francesco Raspini, a raccontare l'accaduto: "Martedì intorno alle 12,30 nei pressi del cimitero di San Donato una distinta signora, credendosi indisturbata, scarica un sacco nero pieno di rifiuti dal bagagliaio dell’auto, lo abbandona e riparte. Purtroppo per lei sul posto era stata piazzata dalla polizia municipale una “fototrappola” (cioè una micro telecamera nascosta nell’ambiente circostante) che ha ripreso la scena e ha consentito di non lasciare impunito questo gesto che le costerà 600 euro di sanzione".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->