Menu
RSS

Muore per l'ecstasy, condannato il pusher

  • Pubblicato in Cronaca

ecstasydroga 730x410Condannato definitivamente a 6 anni per aver venduto pasticche di ecstasy in discoteca, droga che avrebbe poi provocato la morte di Emma Pardi, una giovane lucchese di 22 anni. Il fatto risale a una tragica domenica del 2009, dopo una notte trascorsa in discoteca ad Altopascio, durante la quale aveva festeggiato con amici e il fidanzato un evento lieto: il superamento di une esame universitario. Le indagini delle forze dell’ordine e degli inquirenti lucchesi fecero luce sulla tragedia in poco tempo. Emma Pardi era deceduta per un malore a seguito dell’assunzione di alcol e pasticche di ecstasy.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter