Menu
RSS

Trovati con 40 grammi di eroina nell'auto: arrestati

  • Pubblicato in Cronaca

foto-25Quaranta grammi di eroina nascosta in un astuccio nel cruscotto dell'auto. Stupefacente che al dettaglio sarebbe potuto valere ben oltre i 2.500 euro e che è stato sequestrato dai carabinieri della stazione di Pieve di Compito nel corso di un'operazione antidroga nella località del Compitese che si è conclusa ieri mattina (29 maggio) con l'arresto di due persone. In manette sono finiti Luca Falai, 45 anni di Altopascio, già noto perché aveva in almeno due episodi aveva minacciato di buttarsi dal tetto della sua casa, chiedendo un lavoro al Comune, e Giuseppe Amico, 32 anni, residente a Brindisi. Entrambi erano a bordo di un'auto intercettata attorno alle 10,30 di ieri mattina nel compitese. Una pattuglia dei militari del radiomobile si è insospettita quando ha visto l'auto sfrecciare ad altissima velocità. Dopo un breve inseguimento, i due sono stati bloccati. I militari che da tempo tenevano d'occhio Falai a causa di numerose segnalazioni su un sospetto via vai nella sua abitazione di Altopascio si sono subito resi conto che Giuseppe Amico, che si trovava al posto del passeggero, stava nervosamente frugando nel cruscotto.

Leggi tutto...

Ambulanti con il vizietto dello spaccio: tre in manette, due sono fratelli. I carabinieri sequestrano cocaina e marijuana

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
arrestidrogabrancoliGestivano un giro d'affari di almeno 10mila euro al mese e spacciavano al dettaglio cocaina e marijuana nel cuore del centro storico di Lucca, a giovani ma anche a insospettabili professionisti. Pedinati dai carabinieri del radiomobile che da almeno sei mesi li tenevano d'occhio, tre presunti spacciatori sono finiti in manette nel corso di una operazione antidroga che si è conclusa stanotte, con il sequestro di 25 grammi di cocaina e 274 di marijuana. Un 40enne lucchese invece è stato denunciato per favoreggiamento. 

Leggi tutto...

Eroina nascosta nei calzini: arrestato pusher alla stazione

carabiniericontrlucDosi di eroina nascoste in un calzino: le hanno trovate addosso ad un 39enne i carabinieri di San Concordio che ieri mattina (22 aprile) lo hanno bloccato appena sceso da un treno in arrivo da Viareggio, alla stazione di Lucca. I militari che da qualche settimana controllano la zona proprio per prevenire lo spaccio degli stupefacenti si sono avvicinati all'uomo, di origini tunisine, dopo averlo visto gettare un involucro di cellophane lungo i binari. C'era altra droga, per un totale di quattro grammi che sono stati sequestrati. Il 39enne, Fathi Derbali, è stato invece arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Un militare, nel tentativo di bloccarlo dopo che si era dato alla fuga, è rimasto lievemente ferito ad una mano.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter