Menu
RSS

Sfonda la vetrina e muore dopo un malore in auto

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanzaMuore in auto dopo un malore. È successo sulla via Aurelia a Camaiore, a due passi dall'ospedale Versilia. L'uomo, un 73enne, già malato si stava dirigendo in auto con la moglie al negozio di ortopedia quando ha accusato un malore e l'auto è finita contro la vetrina dell'attività. Subito i soccoritori hanno capito gravità della situazione e hanno cercato di rianimarlo ma non è stato possibile.

Leggi tutto...

Proseguono alla Ubik le interviste in vetrina per i Comics

ubikAlla libreria Ubik di Lucca in via Fillungo continuerà la maratona radiofonica dei Lucca Comics and Games 2018 Picchi d’ascolto con lo staff di Stefano Picchi
Le “interviste in vetrina” andranno in onda su radio 2000 in diretta dalla libreria. Alle 15 ci sarà il primo ospite: Marco Malvaldi con Per ridere aggiungere acqua (Rizzoli Editore): l’autore accompagna il lettore lungo un percorso che attraversa la storia della lingua, le teorie della comunicazione e l’intima connessione che sussiste tra ironia e linguaggio. Ne esce un brillante saggio caratterizzato da una prosa leggera e piacevole.

Leggi tutto...

Dopo la rissa aggredisce i carabinieri: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

vetrinamanhattanPrima la rissa poi l'aggressione ai carabinieri: con queste accuse è stato arrestato uno straniero di origini marocchine che l'altra sera ha creato il caos a Piano di Coreglia. La sera, secondo l'accusa, prima aveva partecipato ad una rissa scagliandosi contro alcuni avventori di un bar provocando anche danni alla vetrina del locale e ieri (8 agosto) è ritornato nel locale. Gli animi si sono subito surriscaldati e l'uomo ha iniziato a infastidire i proprietari e i clienti presenti. Già il giorno prima era stato identificato e denunciato dai carabinieri ma nessuno poteva immaginare che il giorno dopo avrebbe proseguito nella sue azioni violente. Imadde Qasdi, 38 anni, di origini marocchine, ieri (8 agosto) è stato protagonista di un episodio da film che si è concluso con il suo arresto per minacce, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter