Quantcast

Allo studio di Fabrizio Barsotti la mostra fotografica di Matteo Zannoni

Lucca è pronta ad accogliere Matteo Zannoni. Nato nel 1975 a La Spezia ed appassionato in fotografia presenterà a Lucca una mostra che documenta attraverso immagini analogiche l’ex manicomio di Volterra. Un viaggio dentro e fuori i luoghi più fragili dell’inconscio umano. Oggetti e luoghi usurati dal tempo ma che ancora trasudano un vissuto. La cui voce non è muta ma che ancora riesce a raggiungerti attraverso un eco ancora udibile e risuonante. Il tutto realizzato con gli occhi visivi del mezzo tecnologico. Queste immagini fanno percepire il punto di non ritorno per le persone che vi entravano. Chi veniva rinchiuso aveva da considerare come madre la follia nel quotidiano vivere. Ormai vivere in questo luogo una presunta quotidianità, diventava la sua realtà. Una vera e propria entrata in una voragine senza ritorno.

Un possibile momento di riflessione anche per riflettere sull’importanza che questi luoghi siano preservati come testimonianze ma anche come luoghi visivi spesso da ristrutturare.
Un’occasione da non perdere questa mostra sull’ospedale psichiatrico di Volterra anche per Lucca dove è presente l’ospedale psichiatrico di Maggiano. Luogo di cura per malati psichiatrici, qui vi ha lavorato per anni il celebre Mario Tobino, che ha vissuto quotidianamente il suo rapporto con i malati di mente.
L’esposizione avverrà nello studio d’arte di Fabrizio Barsotti in via del Fosso a Lucca 153 a Lucca, nel circuito off 2014 – dal 29 novembre al 5 dicembre con orario 10,30-13; 15,30-19,30 con ingresso libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.