Sagra Musicale Lucchese, c’è il concerto d’organo di Giulia Biagetti in cattedrale

Concerto d’organo in cattedrale per la titolare Giulia Biagetti. Proseguono con grande successo di pubblico gli appuntamenti del cartellone della Sagra Musicale Lucchese, il festival più longevo della città di Lucca e una delle più prestigiose manifestazioni musicali regionali, organizzato da Comune, Provincia e Arcidiocesi di Lucca con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e la sponsorizzazione tecnica dell’Oleificio Rocchi. Diretta dal maestro Luca Bacci, che a partire dal 2009 ha raccolto il testimone di monsignor Emilio Maggini, primo ideatore e direttore, la sagra invita ad ascoltare la voce dell’organo della cattedrale di Lucca.

Domenica 7 giugno alle 18 nella Cattedrale di San Martino, a ingresso libero, si terrà infatti il concerto di Giulia Biagetti, organista di eccezione e organista della cattedrale, con un programma che permetterà di apprezzare al meglio il timbro delle canne del San Martino: con C.A. Franck (1822 – 1890) Preludio, fuga e variazione op. 18 – Grande pièce symphonique op. 17; F. Liszt (1811 – 1886) Consolation in Reb maggiore – Preludio e fuga sul nome Bach.
Giulia Biagetti, eccellenza lucchese di livello europeo, si è diplomata in pianoforte ed in organo e composizione organistica, è organista titolare della Cattedrale di Lucca e svolge un’attività concertistica che negli ultimi venti anni l’ha portata a tenere oltre 500 concerti in Italia e nel resto d’Europa.
Il prossimo appuntamento con la sagra è sabato 13 giugno alle 18 nell’oratorio della Madonnina (via Carrara, zona porta San Pietro) con la guida all’ascolto, ad ingresso libero, dedicata alla Sinfonia e Messa da Requiem di Marianna Bottini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.