Quantcast

Nasce “H-demia Radio”: ecco il progetto di Picchi e Lucarelli

Ai blocchi di partenza H-demia Radio: tra pochissimi giorni prenderà il via il nuovissimo progetto di Stefano Picchi e Meme Lucarelli. Una nuova concezione di fare radio, utilizzando il web oltre alla forma tradizionale analogica, che assocerà H-demia Radio con Radioduemila, realtà storica del panorama lucchese. Ivan Magnelli e Annalisa Del Dotto affiancheranno Picchi e Lucarelli nella programmazione e nella progettazione dei contenuti. Le trasmissioni, per il momento due, già pronte per l’inizio, e molte altre in cantiere, saranno fruibili attraverso podcast su H-demia Radio oltre che trasmesse in diretta da Radioduemila. I primi appuntamenti saranno quelli di due format già noti: “Picchi D’Ascolto”, condotto dallo stesso Stefano Picchi, che si occuperà di società, musica e grandi eventi quali il Summer Festival, il Comix, il Photolux, Andare Oltre si Può e anche il Carnevale di Viareggio e che sarà in diretta il martedì mattina dalle 7,30 alle 9; “Gatta ci Cova”, condotto da Annalisa Del Dotto, che parlerà invece di costume e gossip, ospitando numerosi personaggi pubblici e televisivi, in diretta il venerdì mattina, sempre dalle 7,30 alle 9. Chi dovesse perdere le dirette potrà poi trovare i trailer anche su Facebook, grazie a H-demia Radio.
Molte altre idee prenderanno forma nei prossimi mesi per altre trasmissioni: l’architetto Claudio Cammarata ci parlerà di ecologia, un primario di chirurgia estetica si occuperà di chirurgia e medicina, uno chef proporrà le sue ricette e le sue idee in una trasmissione dedicata al cibo e alla cucina. Valter Tardelli, responsabile di Radioduemila e Stefano Picchi, con Meme Lucarelli, sono pronti ad affrontare una nuova realtà che permetterà loro di raggiungere, partendo dai locali all’avanguardia di Via del Marginone, ogni angolo del mondo, confrontandosi con culture e società diverse. Luccaindiretta augura buon lavoro a tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.