Quantcast

Due giovanissime lucchesi all’Agorà con “Attesa”

Chiara Savarese e Matilde Bernardi sono due giovani lucchesi di diciotto anni che in comune – oltre a frequentare il liceo scientifico – hanno molte passioni tra le quali spiccano la scrittura e la lettura. Una scrittura fatta di emozioni, di sentimenti, delicata e forte allo stesso tempo.

Il lavoro che presentano venerdi (2 dicembre) alle 20,30 alla biblioteca civica dell’Agorà (con apertura straordinaria dalle 20,30 alle 23,30) dal titolo Attesa, vuole essere una presentazione di queste scritture “nate dal nulla” come esse stesse dichiarano che ha già visto le due giovanissime proporsi in altri contesti con un buon successo. Saranno presentati testi inediti, monologhi e riflessioni sul tema dell’attesa scritti ed interpretati dalle due giovani studentesse lucchesi.
“Stiamo cercando di metterci alla prova – raccontano – sempre però con l’intenzione di divertirci ma senza perdere di vista la possibilità di interpellare gli spettatori presenti con modalità che spingono alla riflessione su temi a noi cari e che portiamo all’attenzione di tutti.
Chiara Savarese e Matilde Bernardi si sono conosciute all’età di circa 13/14 anni frequentando un laboratorio teatrale e in quel contesto, oltre alla loro amicizia, è nata anche la passione di Chiara per la scrittura e quella di Matilde per il teatro che adesso la vede recitare nella compagnia Teatro giovani di NIcola Fanucchi. Anche Chiara non disdegna le scene e ogni tanto partecipa a qualche laboratorio teatrale.
Per la serata sarà Matilde a leggere i testi scritti dall’amica Chiara, l’ingresso è libero e sarà un’occasione per le due giovani lucchesi di testarsi davanti ad un pubblico nuovo che farà loro vivere l’emozione di un debutto ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.