Quantcast

Last but not least, al via la rassegna di Spam! per le feste

Più informazioni su

La rassegna di Spam! Last but not least si aprirà domenica (18 dicembre) alle 18,30, all’ex Cavallerizza di Lucca in Piazzale Verdi.
In questa occasione saranno presentate alla città, alla presenza del ssindaco di Lucca Alessandro Tambellini, le linee guida cui s’ispirerà il nuovo progetto Spam!: un momento di riflessione e dibattito aperto sugli obiettivi e sulle strategie per perseguirli.
Dopo un buffet con aperitivo, la serata proseguirà alle 20,30 con un concerto di musica e danza tenuto da Federica Gennai (voce), Renzo Telloli (sax) e Giselda Ranieri e Ilenia Romano (danza). L’ingresso al concerto avrà il prezzo simbolico di 3 euro (posti limitati – richiesta la prenotazione scrivendo a info@spamweb.it).

La rassegna proseguirà poi il 20, 22, 26, 28 e 30 dicembre alla Spam! in via Don Minzoni 34 a Porcai e sempre alle 20,45. Tutti gli spettacoli saranno seguiti alle 22,30, dal Live Dance Club, un’ora di balli sfrenati con le band più trascinanti e coinvolgenti del territorio.
Last but not least ospiterà in questa conclusione di anno una collezione di piccole opere d’eccezionale interesse.
Gli appuntamenti inizieranno martedì (20 dicembre) con Requiem for Pinocchio di Leviedelfool, grande prova d’attore di Simone Perinelli, un giovane trascinante mattatore, che usa il personaggio di Pinocchio per affrontare con garbo, leggerezza e sapienza l’estrema fragilità della condizione umana. A seguire il primo appuntamento del Live Dance Club in cui gli Organic Groove trascineranno i presenti in danze sfrenate.
Giovedì (22 dicembre) doppio appuntamento con la danza con due progetti di autori entrambi residenti a Bologna: l’ancestrale Prometeo: Il Dono della Compagnia Simona Bertozzi/Nexus, un lavoro in cui la danza contemporanea assume una forma estremamente fisica, dinamica e coinvolgente e Album, l’ultima graffiante coreografia di Stefano Questorio/Aldes.
A seguire il secondo appuntamento con il Live Dance Club: saranno i Deep Beat a far scatenare i presenti (guest Andrea Guzzoletti tromba e electronics).
Lunedì 26 dicembre aprirà il terzo appuntamento della rassegna Fabio Ciccalé, spiazzante e sofisticato danzatore e coreografo dell’area romana, con Indaco – un colore per un danzatore e a seguire, in anteprima regionale, il raffinato Carnet erotico – studio, “cartoline del piacere realizzate come brevi racconti per immagini” di Francesca Zaccaria, coreografa e pittrice genovese, ultimo prodotto della scuderia Aldes che solo pochi giorni fa debuttato in anteprima nazionale con grande successo nell’ambito del festival Danza_Resistere e Creare al Teatro della Tosse di Genova.
Concludono la serata gli Organic Groove (guest: Francesco Cangi sax).
Mercoledì 28 dicembre sarà invece di scena la grande prosa di Dario Marconcini e Giovanna Daddi con il loro Minimacbeth: uno spettacolo che suggella la lunghissima e straordinaria carriera di due eccezionali artisti teatrali. Un lavoro unanimemente ritenuto assolutamente imperdibile. Dalle 22,30 il Live Dance Club con Deep Beat.
Venerdì 30 dicembre, chiude la rassegna, l’esilarante, travolgente e coinvolgente Quintetto di Marco Chenevier/Tida – Théâtre Danse, uno dei lavori più divertenti, garbati, intelligenti e sorprendenti che si siano visti negli ultimi anni, non a caso acclamato vincitore del premio come miglior spettacolo al Be Festival 2015 di Birmingham.
Concluderà la serata, la rassegna e l’anno lavorativo di Aldes e del progetto Spa,! una grande festa con l’ultimo Live Dance Club del 2016 eccezionalmente trascinato dalla straordinaria partecipazione dell’Emma Morton Quartet
La rassegna è nell’ambito del progetto Spam! rete per le arti contemporanee curato da Aldes, realizzato con il sostegno di Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Cavanis di Porcari. E con la collaborazione dei partner di Spam!: Comune di Porcari, Comune di Viareggio, Comune di Massarosa, Cav. Tutti gli eventi musicali nell’ambito di Last but not least, sono realizzati in collaborazione con Barga Jazz.
Ingresso serate: intero 12/ridotto 10 euro. L’entrata al Live dance club è inclusa nel biglietto di ingresso agli spettacoli, dopo le 22,15 l’ingresso è 5 euro. L’ingresso è riservato ai soci (costo tesseramento annuale: 3 euro). E’ consigliata la prenotazione, per chi ancora non dispone della tessera è indispensabile la prenotazione entro le 18 della data di partecipazione. Info e prenotazioni: info@spamweb.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.