Quantcast

Un tris d’autore a Sky Stone and Songs

Per tre giorni, la vetrina dello Sky Stone & Songs diventa una sorta di palcoscenico di musica, arte e cultura (Mac) che si apre su piazza Napoleone. Giovedì (25 maggio), venerdì e sabato, a partire dalle 18,,30, infatti, la musica italiana d’autore sarà protagonista di altrettanti appuntamenti che si svolgeranno proprio nella vetrina del negozio di dischi, per il Mac Days – Chiacchiere e canzoni in vetrina.


Tra parole e musica, tre autori – Effenberg, Francesco Bottai e Tommaso Novi – si confronteranno con il pubblico e faranno ascoltare la propria musica dalla vetrina dello Sky Stone & Songs. Al termine del minilive e della chiacchierata, ci sarà spazio anche per farsi autografare il disco dagli autori.
Il primo incontro – quello di giovedì 25 maggio – sarà dedicato a Effenberg, al secolo Stefano Pomponi, cantautore lucchese che ha appena pubblicato il suo disco d’esordio Elefanti per cena’, disco con il quale sta riscuotendo un grande successo non solo da parte del pubblico, ma anche della critica che lo ha paragonato a nomi importanti della scena indie italiana, quali il celebratissimo Calcutta o autori del calibro di Niccolò Fabi. In questo disco, Effenberg si mette completamente a nudo, come ben rappresentato dalla canzone Firenze Mare, dove la crisi relazionale dei trentenni di oggi viene letteralmente data in pasto a chi l’ascolta attraverso l’esperienza personale dell’artista, in modo crudo e senza alcun filtro
Venerdì, invece, è la volta di Francesco Bottai. Presa una pausa dai Gatti Mézzi, il cantautore ha pubblicato il suo primo album da solista Vite semiserie: musica d’autore, osservazione di piccole cose, storie da vedere e da ascoltare. “Un disco di decompressione – come lo definisce lo stesso Bottai – di ritrovato entusiasmo per la surreale, per il grottesco, per il jazz e per l’ironia. E’ il tentativo di affermare che le vite (in questo caso soprattutto la mia) non possono essere solo serie o solo gioviali”. Un lavoro molto personale, nel quale è possibile trovare un percorso artistico fin qua realizzato da Francesco Bottai, ma, al tempo stesso, scoprire un lato inedito e intimo dell’artista.
Terzo appuntamento è quello di sabato ed è con Tommaso Novi. Dopo le disavventure che hanno portato all’annullamento dell’incontro di domenica 21, infatti, Novi sarà protagonista dell’incontro conclusivo di Mac Days. Piano e voce dei Gatti Mézzi, nel periodo di separazione artistica dall’amico, anche Novi ha dato alle stampe il suo primo lavoro da solista ‘Se mi copri rollo al volo’, proseguendo nel cammino di cantautorato italiano d’autore già iniziato con l’ultimo disco del duo pisano. I temi di questo lavoro spaziano su quelli che apparentemente sembrano argomenti ‘leggeri’, come i videogames, ma in realtà dipingono la società di oggi, in maniera sempre garbata e ironica, ma molto realistica.
Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.skystoneandsongs.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.