Quantcast

Il meglio di 20 anni di Summer in una mostra fotografica foto

Si chiama Lucca Summer Moments la mostra fotografica che sarà inaugurata sabato (10 giugno) al ristorante Gli Orti di via Elisa alla presenza del patron del festival Mimmo D’Alessandro.
Si tratta di 35 scatti scatti fotografici raccolti nel corso delle edizioni del Lucca Summer Festival dal fotografo Fiorenzo Sernacchioli ed esposti nei ristoranti Gli Orti di via Elisa, Bucadisantantonio ed il Giglio oltre che all’hotel Ilaria.

La mostra sarà promossa attraverso l’utilizzo di mappe della città realizzate appositamente per l’occasione sulle quali sarà indicato il percorso da seguire per poter vedere tutte le foto, ma anche l’intero programma del Lucca Summer Festival 2017, oltre che l’indicazione dei luoghi di svolgimento dei concerti.
Nei ristoranti, inoltre, saranno utilizzati menù graficamente ispirati al Summer festival per tutta la durata della kermesse cosi come già avviene da anni per le divise dei camerieri.
“E’ un modo per dimostrare il nostro sostegno alla manifestazione – afferma il titolare degli Orti con la moglie – le foto hanno davvero un forte impatto emotivo, sono scatti che trasmettono quell’energia e quell’adrenalina che il palco del Summer genera sia negli artisti che lo solcano che nel pubblico della piazza”.
“E’ importante dare la sensazione che Lucca si veste del suo Summer Festival – prosegue Paola Barbieri del Giglio – e questa mostra che abbiamo voluto allestire è uno strumento pensato proprio in quest’ottica”.
“Mimmo alla Bucadisantantonio è di casa – conclude Pacini – per noi è un piacere dare il nostro piccolo contributo alla già grande popolarità che questa manifestazione negli anni ha conquistato.”
“Ho proposto questa mia idea un anno fa – dice Fiorenzo Sernacchioli – ed insieme abbiamo immediatamente iniziato a lavorare per coinvolgere Mimmo D’Alessandro, per selezionare le foto, per scegliere i supporti. Abbiamo poi preferito uscire nell’occasione del ventennale per dare una spinta ancora più significativa a questa meravigliosa edizione”.
“Quale soddisfazione può essere più grande di vedere imprenditori lucchesi sostenere in maniera cosi evidente e cosi forte la nostra manifestazione? – si chiede D’Alessandro – Questo è ciò che si augura chi fa il mio mestiere, questo è ciò che ci da stimolo e forza per andare avanti, questo è ciò che ci dimostra che abbiamo lavorato bene in questi venti anni di Summer guadagnandoci la fiducia e l’affetto degli imprenditori lucchesi”.
Per Fiorenzo Sernacchioli, fotografo lucchese di adozione, la fotografia non è un mero accostamento di masse, linee e volumi, ma uno strumento che abbina potenza plastica della forza figurativa, con l’efficacia della comunicazione del linguaggio. E’ autore di varie mostre di grande spessore culturale come L’inconsapevole arte del cavatore 2007, Costruzioni oltre lo sguardo 2007, I fantasmi di Auschwitz 2011 o L’arte non scolpita 2014.
Le foto di G. Cortopassi

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.