A un pensionato di Paganico ‘Mi fai sganascia” 2017 foto

Dopo due edizioni che hanno visto la vittoria di concorrenti provenienti da Pistoia e Livorno, torna a Lucca il titolo di miglior barzellettiere, messo in palio da Anffas. Il vincitore di Mi fai sganascia’ 2017, infatti, è Giuliano Fanucchi, pensionato di Paganico che si è aggiudicato il titolo durante l’agguerrita finale che si è tenuta venerdì sera (27 ottobre), al teatro Nieri di Ponte a Moriano.

Più di 350 le persone presenti a teatro, dieci concorrenti, due super ospiti e due ore di risate: sono questi i numeri fatti registrare dalla serata conclusiva del concorso ideato da Anffas Lucca e realizzato insieme a NoiTv per incoronare il miglior barzellettiere di Lucca e illuminare con una luce nuova il mondo della disabilità.
Sul palco insieme ai contendenti, infatti, sono saliti anche tanti ragazzi di Anffas che con la loro simpatia e spontaneità hanno contribuito al successo della serata. I ragazzi, inoltre, sono stati protagonisti di una delle novità di questa finale perchè sei di loro componevano una speciale giuria di qualità che ha premiato Enrico Faggioni, agente immobiliare di Livorno, e le sue barzellette eseguite accompagnandosi con la chitarra.
La giuria tecnica, guidata come sempre da Alessandro Sesti, era invece composta dai rappresentanti delle più importanti realtà del teatro amatoriale a livello lucchese e toscano. L’arduo compito di stilare la classifica finale di questa quarta edizione del concorso è stato affidato, infatti, a Mariella Cuomo, presidente di Fita Lucca, Cataldo Fambrini, regista e fondatore della compagnia Invicta, Giovanni Fedeli, presidente Fita Toscana, Massimo Mazzolini della compagnia storica della canzonetta del Carnevale di Viareggio Burlamacco ’81, Marco Nicolosi autore, regista ed attore della compagnia La Combriccola e Monica Pera del gruppo Nirvana New Generation.
A rendere ancora più speciale la serata, condotta dal giornalista Lorenzo Bertolucci, la presenza di due super ospiti: il comico e attore livornese Marco Conte con l’esilarante monologo dedicato ai suoi concittadini, e il comico lucchese Matteo Cesca, che hanno regalato al pubblico di Ponte a Moriano trenta minuti di grandi risate.
La finale è stata ripresa dalle telecamere di NoiTv che la trasmetterà integralmente domenica (5 novembre) alle 21,15.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.