Al Med Store di Lucca inaugura la mostra di foto di Raffaella Esposito

Da Fano a Lucca passando per Londra. Raffaella Esposito è l’artista che, a partire da domani (18 novembre) per due settimane, esporrà la sua personale fotografica all’interno di Med Store Lucca. Il punto vendita in Toscana del gruppo si trasforma, fino al 3 dicembre, in una galleria d’arte fuori dal comune in occasione della quinta edizione del Circuito Off, concorso organizzato dall’associazione We Love Ph che ha visto iscriversi 130 fotografi da tutta Italia per aggiudicarsi una delle location esclusive fra le 99 attività che hanno aderito ad ospitare le varie personali. Le loro fotografie saranno esposte nelle antiche botteghe di Lucca, locali storici e ristoranti, bar fra i più gettonati e negozi molto frequentati per un totale di 88 esposizioni estemporanee, visibili a ingresso libero.

Le ali per volare è il titolo del lavoro dell’artista marchigiana che inizia la sua carriera fotografica fin da bambina seguendo la passione del padre: “Un progetto al quale tengo molto perché racconta il percorso di formazione artistica, professionale e personale di mia figlia Benedetta, partita giovanissima, all’età di 21 anni alla volta di Londra per inseguire il suo sogno, diventare una tatuatrice professionista – racconta Raffaella Esposito. – Ed è per questo che nello scegliere il tema della mostra ho provato una strana sensazione, quella di aver chiuso un cerchio, di aver concluso un cammino durato 13 anni al fianco di mia figlia. Ho ritratto Londra lasciando trapelare dai miei scatti ciò che provo per questa città: amore e odio. Amore per una metropoli che ha visto crescere e maturare mia figlia, odio per avermela tenuta lontana per ben 13 anni. Sono fiera di lei, a lei e a tutti i genitori che hanno i figli lontani, dedico questa mostra”.
Un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati e amanti della fotografia che avranno l’opportunità di ammirare centinaia di fotografie in tanti angoli nascosti della città, trasformata in una bellissimo salone aperto a tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.