Al teatro Nieri torna ‘Chi è di scena’

Parte domani (18 novembre) il secondo appuntamento della rassegna di teatro amatoriale “Chi è di scena!” organizzata dalla Fita – federazione italiana teatro amatori – comitato provinciale di Lucca in collaborazione con Comune di Lucca, al teatro Comunale “Idelfonso Nieri” di Ponte a Moriano (dalle 21,15). In scena ecco la Compagnia dell’azzardo con la commedia brillante di Luigi Buchignani “Chi è l’ultimo?”. L’ambientazione è collocata nell’anticamera di uno studio medico dove si avvicendano una serie di pazienti in attesa, decisamente bislacchi: un cliente costretto ad armarsi di tanta e tanta pazienza; pensionati chiacchieroni e pedanti; un nostalgico di un famigerato ventennio del secolo scorso; signore e signori delusi dalla vita ed in cerca di avventure; una informatrice farmaceutica tutta da scoprire; un sacerdote molto particolare; vi è poi una donna delle pulizie che è tutto un programma. Tutti, o quasi, in attesa del dottor Mazzacurati che sarà sicuramente all’altezza della situazione! Non vi è una vera e propria storia anche se nello sviluppo della trama nasceranno delle storie. Le situazioni che vengono a crearsi, generate dai bizzarri personaggi, sono, è vero, assai grottesche e sopra le righe, ma se ben ci pensiamo non si discostano poi molto dalla quotidiana realtà. Per info e prenotazioni: 320/6320032 e fitalucca@gmail.com. Il costo dell’ingresso è di 8 euro (ridotto 6 euro per i bambini tra i 6 e i 12 anni e tesserati Fita 4 euro). Per la sola serata del 25 novembre (serata di beneficenza), l’ingresso costa 10 euro e sarà gratuito per bambini fino ai 12 anni. Il programma completo di questa e di tutte le rassegne della Fita è consultabile sul sito www.fita-lucca.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.